Un fiore per ogni mamma

Poiché ogni fiore ha un significato, perché, al posto delle classiche rose rosse, non regalare alla mamma un mazzo di fiori che davvero le trasmetta un messaggio personalizzato e unico?

Articoli Correlati


Le rose rosse, che vanno sempre regalate in numero dispari, sono un classico per la festa della mamma. Non solo perché le rose sono per eccellenza il fiore di maggio, ma anche perché nel significato dei fiori, regalare una rosa rossa significa dichiarare il proprio amore eterno. Non è un caso che proprio la rosa rossa sia anche il fiore che l'innamorato regala alla sua amata nel giorno di San Valentino.
Se volete, però, comunicare alla mamma un amore diverso, più legato alla tenerezza che alla passione, regalatele un mazzo di rose gialle orlate di rosso a simboleggiare, appunto, un amore tenero ed eterno, com'è quello che unisce un figlio alla propria mamma.



Le mamme più raffinate (e dotate di pollice verde) ameranno ricevere un vaso di orchidee, da sempre comunicano, da parte di chi le regala, dedizione, rispetto e quasi venerazione. Le orchidee, però, hanno anche una forte valenza sensuale. Il loro messaggio implicito è proprio legato alla sensualità.

A torto i tulipani non vengono molto utilizzati in occasione della festa della mamma. In realtà, il loro significato primario è proprio l'amore. Eterno e incondizionato. Tante sono, in proposito, le leggende che lo vogliono protagonista, ma quella più accreditata vuole che sia nato dalle gocce di sangue di un giovane suicidatosi per amore.
Come con le rose, anche con i tulipani è possibile sbizzarrirsi con i colori. I tulipani rossi sono l'amore passionale; i tulipani gialli l'amore disperato; i tulipani screziati mettono l'accento sullo sguardo della persona amata; i tulipani violetti indicano modestia.

Se la mamma è una persona semplice, regalatele un vaso di margherite che nel linguaggio dei fiori simboleggia, appunto, semplicità d'animo, bontà, purezza, amore fedele. L'alternativa è aiutare i bambini a raccoglierne un mazzetto da regalare alla mamma. Per un uso diverso, da sapere che i germogli di margherita possono essere utilizzati nelle insalate.

La viola del pensiero, come dice la il nome stesso, comunica un messaggio univoco ti penso. La violetta, invece, rappresenta la modestia e l'umiltà. Mentre la viola Mammola il pudore.

Per dire alla mamma quanto bene le volete e quanto le siete grati per quello che fa per voi, per sottolineare, inoltre, il suo buon gusto, la sua eleganza e la sua dignità, donatele delle dalie, fiori multicolori che per eccellenza simboleggiano la gratitudine.

LA SCELTA DEI COLORI
Anche la scelta dei colori nasconde un messaggio a conoscerne il significato.
Il rosso è adatto alle mamma passionali, con una gran voglia di vivere.
Il giallo è per le mamme che amano la natura e hanno un carattere solare.
Il bianco, simbolo di purezza, ma anche di riservatezza e lungimiranza, è per le mamme tutte d'un pezzo, con i piedi sempre ben ancorati alla terra.
L'arancione è per una mamma sportiva e dinamica.
Blu e violetto sono perfetti per le mamme creative, che vivono sempre in una dimensione onirica.
Il rosa è per le mamme dolci, romantiche.

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Matrimonio-con-figli

Come organizzare un matrimonio con figli

State per convolare a nozze ma siete alle prese con la presenza dei bambini durante la cerimonia e il pranzo/cena? Ecco alcuni cosngli per intrattenerli e gestirli.

continua »
Befana2014

Calze della Befana fai da te

Se siete stanchi della solita calza, ecco alcune idee alternative per accogliere la Befana (e tutti i dolci e le caramelle che porta) in modo diverso. E due ricette semplicissime per preparare in casa deliziose gelatine di frutta.

continua »
Regali-Befana2018

Ancora regali?

I regali non finiscono mai. Dopo la grande abbuffata di Natale, con l'Epifania molti bambini tornano a ricevere pacchi e pacchetti pieni di giocattoli e dolciumi.

continua »
Tradizioni2_capodanno2014

Tradizioni di Capodanno per un anno fortunato

Lenticchie, cotechino, biancheria rossa, qualcosa di nuovo.... Tutto quello che a capodanno è beneugurale per un anno ricco di sorprese, novità e fortuna. Tra tradizione e marketing.

continua »
Cerca altre strutture







Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network