Bonus Bebè 2016: come richiederlo

Confermato dalla Legge di Stabilità 2016 il bonus bebè per il 2016 per i nuovi nati dal 1 gennaio 2015 al 31 dicembre 2017. Previsto, quindi, un contributo di 80€ per le famiglie che diventano 160 per i redditi inferiori ai 7000€.

Bonus Bebè 2016: come richiederlo


Nulla di nuovo sul fronte Bonus Bebè per quanto riguarda la Legge di Stabilità 2016
Confermato, infatti, quanto previsto nel 2015 con assegnazione del bonus per tutti i bambini nati o adottati dal 1 gennaio 2015 al 31 dicembre 2017 con un rimborso di 80€ al mese che diventano 160 per i redditi inferiori ai 7000€ lordi l'anno.


A poterne fare richiesta tutte le neomamme il cui reddito calcolato sull'anno precedente la nascita del bambino sia inferiore ai 25000€ l'anno, considerato come reddito familiare (ossia di entrambi i genitori) e non personale.
Il bonus, per un totale di 960€ annui, sarà versato alla mamma direttamente dall'INPS con assegni di 80€ al mese.

COME FARE RICHIESTA DEL BONUS
Per poter usufruire dell'agevolazione, la neomamma deve presentare richiesta all'INPS per via telematica direttamente se si possiede il PIN dispositivo dell'NPS, oppure recandosi presso Caf e Patronati che provvederanno a compilare il modello di domanda e trasmetterlo online all'Istituto.
Il modulo, scaricabile direttamente dal sito (vedi sotto per scoprire dove si trova) dovrà essere presentato entro 90 giorni dalla nascita del bambino o dall'entrata in famiglia dello stesso. Domande consegnate in ritardo, oltre, quindi, il termine stabilito di 90 giorni, saranno accolte ma il rimborso avverrà dal momento in cui è stata presentata la domanda in avanti e non dalla nascita del bimbo.

Da dove si scarica il modulo per ottenere il bonus bebè?
www.inps.it -> Accedi ai servizi --> Servizi per il cittadino -> Autenticazione con PIN -> Invio domande di prestazioni a sostegno del reddito-> Assegno di natalità – Bonus bebè.

Commenta questo articolo
  • Commento inserito da Zunira imtiaz il 31 agosto 2016 alle ore 22:13

    Boungiorno sono zunira imtiaz sono incinta 5 mesi domanda per bonus famiglia

  • Commento inserito da Anna Scordo il 23 novembre 2015 alle ore 13:04

    Non mi è chiaro come funziona questo legge.

    Ho trovato un altro articolo qui: goo.gl/QvMuRU

  • Commento inserito da woinshet kuma il 16 novembre 2015 alle ore 19:06

    grazie per informazione bravisimi !

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Cosa-non-fare-in-gravidanza

5 cose da evitare quando si � incinta

Certo. Fumare. Bere alcolici. Intossicarsi di caffè. Alcuni 'divieti' della gravidanza sono noti e, più o meno, rispettati da tutte le donne incinta. Ci sono, però, altri piccoli accorgimenti da prendere durante i nove mesi di attesa. Per il benessere del bambino. Ma anche della futura mamma.

continua »
Fitball-in-gravidanza

Fitball in gravidanza. Ecco perché è utile

Non è molto diversa dalle palle che si trovano nelle palestre utilizzate per eseguire alcune sequenze di esercizi. Usata in gravidanza, la fitball apporta una serie di benefici durante tutti i tre trimestri di gestazione.

continua »
Peso-gravidanza

Aumento del peso in gravidanza

L'aumento di peso durante i 9 mesi di gravidanza è fisiologico e indispensabile per garantire la crescita del bambino. L'aumento, però, non segue un andamento lineare nei 3 trimestri. Ecco come dovrebbe cambiare il peso della futura mamma.

continua »
pavimento_pelvico-Kegel

Dopo il parto, esercizi di Kegel per allenare il perineo

Gli esercizi di Kegel che aiutano a mantenere allenato il perineo e rafforzano la muscoatua pelvica sono particolarmente indicati nel periodo del post partum per ritrovare il proprio benessere e assicurarsi una vita sessuale senza problemi.

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network