Cos'è l'epidurale e come funziona?

L'anestesia epidurale è un metodo collaudato che consente alla futura mamma di annullare i dolori del travaglio e di essere perfettamente lucida e presente al momento del parto.

Articoli Correlati


L'anestesia epidurale è un tipo di anestesia che consiste nell'iniezione di un farmaco antidolorifico vicino alla spina dorsale che fa sì che il corpo si 'addormenti' annullando, in questo modo, i dolori del travaglio, lasciando, però, la futura mamma sveglia e vigile e attiva durante le fasi espulsive del parto.


COME FUNZIONA L'EPIDURALE?
Durante il travaglio, l'utero si contrae. Il fastidio provocato dalla contrazione passa, attraverso la spina dorsale, al cervello che comunica la sensazione del dolore. Nelle fasi iniziali del travaglio, il dolore è lieve e sopportabile, ma man mano che ci si avvicina al parto, questo diventa sempre più forte e insostenibile.
L'epidurale permette di anestetizzare il fascio di nervi presenti nella colonna vertebrale e responsabili della trasmissione del dolore al cervello. In questo modo il travaglio diventa, di fatto, silente.


COME VIENE SOMMINISTRATA
Iniezione spinale: si tratta di un'iniezione singola fatta da sola o in combinazione con un'epidurale, che viene somministrato attraverso un ago inserito nella parte bassa della schiena nel canale spinale. Il sollievo dal dolore è immediato e dura per circa una o due ore.
Iniezione epidurale: consiste nel posizionamento di un catetere epidurale (che viene infilato nello spazio epidurale della schiena) che rimane sul posto per tutta la durata del travaglio in modo da essere utilizzato, per iniezioni ripetute, durante tutta la fase. In questo modo il farmaco anestetico può essere somministrato per tutta la durata del travaglio prolungando il sollievo fino a 24-36 ore. L'analgesia epidurale viene anche utilizzata in situazioni di dolore cronico che può durare diversi giorni.
Generalmente, l'epidurale non viene somministrata quando la donna arriva in ospedale con una dilatazione maggiore di 5 cm o ormai a ridosso del parto vero e proprio.

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Bellezza-gravidanza

Beauty routine quotidiana in gravidanza

Quali sono i prodotti di bellezza che non dovrebbero mai mancare nel beauty case della futura mamma? Quali gli ingredienti da evitare?

continua »
Gravidanza-cinture-sicurezza

Cinture di sicurezza in gravidanza

Molte donne incinta sono convinte che la cintura di sicurezza possa arrecare danno al bambino. Il non utilizzo, però, comporta multe piuttosto salate e sanzioni che possono arrivare fino al ritiro della patente.

continua »
Curiosita-gravidanza

9 curiosità sul corpo della donna in gravidanza

Durante la gravidanza, il corpo della donna si trasforma per accogliere il feto nel modo migliore. Alcuni cambiamenti, però, non hanno necessariamente a che fare con l'utero e la pancia. Per esempio...

continua »
Farmaco-depressione-postpartum

In commercio il farmaco contro la depressione post partum

La FDA (Food and Drug Administration), l'agenzia americana per i farmaci, ha dato il via libera alla commercializzazione del primo farmaco che dovrebbe contrastare la depressione post partum nelle prime settimane dopo il parto.

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network