A Milano arriva Ape Milk. Il latte materno raccolto a domicilio

Presentato a Expo nello spazio Women, Ape Milk è un veicolo dotato di cella frigorifera e guidato da ostetriche per la raccolta del latte materno a domicilio. Pensato per rifornire le Banche del Latte e aiutare i bambini nati prematuri, Ape Milk è attivo per il momento a Milano. Ma con il progetto di espandersi in Italia e in Europa.

Articoli Correlati

A Milano arriva Ape Milk. Il latte materno raccolto a domicilio


L'idea è di Guido Moro, pediatra e neonatologo, presidente dell'Associazione Banca del Latte. Lo scopo: sensibilizzare l'opinione pubblica, e le neomamme in particolare, sull'importanza della donazione del latte umano, come fonte di sostentamento primario e insostituibile nei primi mesi di vita del bambino e particolarmente importante con i piccoli nati prematuramente. Ancor più bisognosi dei nutrimenti presenti nella latte materno.

E' così, con questi intenti e questo patrocinio, che, dopo essere stato presentato a Expo nei giorni scorsi, approda a Milano, prima città italiana ed europea ad averlo avviato, il progetto Ape Milk, il primo sistema europeo di raccolta a domicilio di latte materno.


Partecipare è semplicissimo: le mamme interessate possono telefonare al numero 800-978675, attivo 24 ore su 24, e chiedere di essere inserite nel programma. Saranno, quindi, contattate da un'ostetrica e sottoposte a una serie di esami di esami di controllo. Quindi, un'ostetrica, guidando l'Ape Milk, si preoccuperà di aiutare la mamma a raccogliere il latte e a conservarlo.
Sr l'iniziativa dovesse riscuotere successo, sarà replicata in altre città italiane e 


PERCHE' PARTECIPARE
L'Italia è tra gli ultimi paesi per la raccolta di latte materno, molto utile, però, per i bambini nati prematuramente e in caso di impossibilità da parte della madre naturale di allattare il proprio bambino.
Partecipare, quindi, ha innanzitutto una forte impatto pratico sulla salute e sul benessere di bimbi bisognosi.
Sensibiizzare, inoltre, l'opinione pubblica sull'argomento è utilissimo per promuovere la corretta alimentazione del neonato, l'allattamento al seno e il latte materno come fonti primarie di benesere.

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Abbandono-passeggino

Guida all'abbandono del passeggino

Dopo i 24 mesi è consigliato iniziare abituare il bambino a camminare da solo abbandonando gradualmente l'uso del passeggino. Alcuni consigli.

continua »
Nanna-Doudou-Neonato

Un doudou per il neonato

È il primo pupazzetto che, normalmente, si regala al neonato. Senza bottoni o parti removibili, è formato da una copertina con una testa al centro. E va posizionato nella culla del piccolo dopo che ha “raccolto” l’odore della mamma.

continua »
igiene-neonato-cordone-ombelicale

Primi giorni con il neonato: come disinfettare il cordone ombelicale

Nei primi giorni, tra le varie cure da prestare al neonato, c'è quella del cordone ombelicale, che dovrebbe staccarsi nell'arco di 15-20 giorni in modo naturale, ma che va disinfettato per evitare problemi.

continua »
Nomi-Maschili-O

12 nomi maschili che non finiscono in O

Per le future mamme in cerca del nome per il proprio bambino, ecco un elenco di nomi maschili che non finiscono in O.

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana



I piú cliccati
Seguici sui network