A Milano corso per diventare Tagersmutter - Neonato - Bambinopoli




A Milano corso per diventare Tagersmutter

Viene presentato oggi 30 gennaio il Corso di formazione Professionale Tagersmutter 2018. Alle ore 18.00 presso la sede di Baby 360.


Tagersmutter: ovvero, letteralmente dal tedesco, mamma del giorno, è una figura professionale nata, ormai, qualche decennio fa, in grado, grazie a una formazione specifica, di prendersi cura dei bimbi dagli 0 ai 3 anni presso la propria abitazione.
Il vantaggio è duplice, per le famiglie e per chi decide di intraprendere questo percorso.


Le prime, infatti, possono contare su una figura di riferimento specica, con una preparazione e una formazione ad hoc, personalizzando il servizio in base alle proprie esigenze. Non un vero e proprio asilo nido, quindi, ma un ambiente familiare in cui il bambino viene inserito in un piccolo gruppo (massimo 5 bambini) in un contesto domestico caldo e accogliente dove viene rispettato il suo percorso di crescita e i suoi bisogni.
Per chi desidera intraprendere questo percorso, invece, la possibilità di conciliare vita e lavoro, mettendo a disposizione degli altri le proprie conoscenze ed esperienze nell'educazione e nella crescita dei bambini.

PERCHE' SCEGLIERE UN MICRONIDO


  • Perché in un ambiente piccolo e familiare è più scontato che le esigenze di ogni singolo bambino siano rispettate e messe al centro dell'offerta.
  • Perché gli orari sono flessibili e si adattano alle esigenze delle famiglie consentendo, così, la totale personalizzazione del servizio.
  • Perché i costi sono più bassi rispetto a quelli di un nido privato sebbene il servizio sia dello stesso livello qualitativo.
  • Per il clima di collaborazione che viene a crearsi tra genitori e tagersmutter
  • Perché lo spazio in cui il bambino viene inserito è, normalmente, a sua misura, piccolo e familiare, per garantirgli quel senso di protezione e coccole che le grandi strutture non sono in grado di restituire.
     

A MILANO UN CORSO PER DIVENTARE TAGERSMUTTER
Per le donne che desiderano intraprendere questo percorso formativo, che vorrebbero conciliare vita e lavoro e che amano prendersi cura dei piccoli, parte a Milano il 12 febbraio il Corso di Formazione Tagermutter 2018 che sarà presentato oggi 30 gennaio alle 18.00 presso la sede di Baby 360°.
Il corso avrà la durata di 4 mesi e le lezioni si svolgeranno prevalentemente la mattina dei giorni feriali e full time il sabato. Sono previste 200 ore di cui 50 di tirocinio erogate con la dell’Università Cattolica del Sacro Cuore – Facoltà di Scienze della Formazione - Dipartimento di Pedagogia.
Il corso si terrà in via Adeodato Ressi 10 a Milano.

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
bimbogenona_c

Partecipare al progetto Bimbogenome

Il sequenziamento del genoma può aiutare a capire come migliorare il benessere e la salute del tuo bambino, a scegliere i farmaci e l'alimentazione più indicata per lui, a effettuare corrette scelte nutrizionali. Con progetto bimbogenome è possibile.  

continua »
Rituale-nanna-perfetto

Il perfetto rituale della nanna

Per instaurare un buon rituale della nanna sin dai primissimi giorni sono sufficienti tre mosse. Che aiutano il piccolo ad associare i vostri gesti al momento di spegnere la luce e chiudere gli occhi.

continua »
home_bimbogenome

Vuoi conoscere il DNA del tuo bambino? Adesso puoi

Tra qualche anno potrebbe divenire una procedura di routine: analizzare e decifrare, alla nascita, tutto il genoma di ogni neonato, ricavando informazioni utilissime subito e preziose anche in futuro, per tutta la vita.

continua »
Mare-neonato-consigli

Neonati al mare: 7 consigli per non avere problemi

Per le neomamme che ne hanno la possibilità, nulla di più consigliato, ora che l'estate è finalmente arrivata, di portare al mare al mare il bebè. Ecco, alcuni consigli per vivere la spiaggia serenamente. 

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

Cosa mettere nella valigia per il parto? Cerca il tuo ospedale e la lista del corredino che richiedono di portare in ospedale per il neonato, per la mamma e i documenti necessari.

I piú cliccati
Seguici sui network