La legge di Murphy di una neomamma. 4 mesi a casa con bebè

 Resoconto dal puerperio. Tutto quello che una neomamma scopre trascorrendo i primi mesi a casa con il bebè. Perché non tutto quello che è rosa/azzurro e paffutello sempre luccica.


  • Se il tuo bambino non ha ancora fatto la cacca e sei preoccupata, cambiagli il pannolino. Non appena avrai abbottonato l'ultimo dei mille bottoni della tutina, ecco, in quel preciso istante, lui si libererà dell'innominabile peso
    (postilla: se, però, la tua preoccupazione è palpabile a vista, stai pur certo che rimarrà stitico a vita)
  • Se devi andare dal pediatra, al centro vaccini o a quel famoso appuntamento fissato da mesi, stai pur certo che quello sarà il giorno in cui dal cielo cadrà di tutto: pioggia, neve, grandine... Se sei fortunata, anche la manna!
  • Non appena avrai indossato il vestito pulito, quello che non riuscivi a mettere da mesi e in cui, finalmente, riesci a entrare nuovamente, il tuo bambino rigurgiterà come l'Esorcista!
  • Se tuo marito/compagno non ha mai avuto incarichi importanti all'estero, comincerà a viaggiare il giorno successivo al tuo rientro dall'ospedale (e ti sentirai pure in colpa a odiarlo perché 'lui ci teneva tanto a stare col bambino'!)
  • Se, finalmente, sei riuscita a liberarti di tua madre che da settimane, ormai, con la scusa di darti una mano, invade casa tua, ecco... arriverà tua suocera!
  • Se tutte le tue amiche hanno percepito un bonus bebè per la nascita del loro bambino, quando toccherà a te la crisi taglierà le gambe a questo tipo di iniziative.
  • La lavatrice che ha sempre funzionato senza mai darti uno che fosse un problema, si romperà proprio l'istante prima di far partire il primo bucato del bebè.
  • L'unica sera in cui il tuo pargolo adorato ha deciso di addormentarsi alle otto e nel suo lettino, tuo marito ha pensato bene di organizzare un party con tutti i suoi colleghi per presentare il neo-nato! Inizia pure a spadellare.
  • Il Comune taglia i fondi per il nido nel momento stesso in cui tocca a te presentare la domanda di iscrizione.


  • Sarà per questo che da quando è arrivato il piccolo, te ne vai in giro con un colapasta in testa, moonboot stile astronauta per essere pronta a tutto e un machete nella mano libera per distruggere il nemico, chiunque esso sia?
    Io sì!



    Commenta questo articolo

    Ricetta della settimana

    Forse ti potrebbe interessare
    foto per sito mammecreative (1)

    Come scegliere il biberon giusto

    La scelta del biberon giusto è una decisione cruciale per ogni genitore. Questo strumento, apparentemente semplice, gioca un ruolo fondamentale nello sviluppo e nel benessere del neonato. 

    continua »
    babysitter_cv

    10 domande per la baby sitter

    Cercate una baby-sitter? Ecco una lista di domande per il colloquio, sulle cose che è necessario sapere prima di assumere una persona che passerà molto tempo con vostro figlio.

    continua »
    rumorebianco_cv

    I neonati e il rumore bianco

    Costante, leggero, ripetitivo, il rumore bianco è un suono in grado di conciliare il sonno e rilassare la mente. Funziona sia con i grandi che con i piccini, ma è formidabile con i neonati che sembrano trovare subito calma e tranquillità.

    continua »
    inserimentonido2_cv

    Inserimento al nido. I consigli dell'educatrice

    Sono giorni di inizi e per molti piccolini di inserimento al nido. Ecco i consigli di un'educatrice, Vanessa Tropiano, per affrontare al meglio questo delicato passaggio. Spesso più difficoltoso per i genitori che per i bimbi.

    continua »
    Cerca altre strutture