Seggiolini anti-abbandono: obbligatori per legge

Dopo le ultime sconcertanti videssitudini, i seggiolini anti-abbandono previsti per bambini fino a 4 anni diventano obbligatori per legge.

Articoli Correlati

Seggiolini anti-abbandono: obbligatori per legge



È possibile dimenticarsi un neonato o un bambino molto piccolo in auto anche per ore?


La cronaca degli ultimi anni ci ha abituato che sì. Che può succedere. Che non è così raro. E, soprattutto, che le conseguenze di questa 'dimenticanza' possono avere conseguenze anche molto gravi.
Per ovviare a questo problema, nel corso del tempo sono stati studiati alcuni sistemi che potessero aiutare i genitori a non lasciare il figlio in macchina (ne avevamo parlato qui: Sistemi per non dimenticare in auto un bambino).
Adesso la soluzione arriva dalla legge.


Al via, infatti, l’obbligo di installazione dei dispositivi antiabbandono sui seggiolini per i bambini di età inferiore ai 4 anni.
La Ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli ha firmato il decreto attuativo dell’articolo 172 del Nuovo codice della strada per prevenire l'abbandono di bambini nei veicoli.

L’obbligo sarà operativo non appena il decreto sarà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale nei prossimi giorni.
Si tratta del passaggio conclusivo della Legge, dopo l’approvazione del Parlamento con il voto di tutti i gruppi politici, il parere favorevole acquisito dalla Commissione Europea e il via libera dei giorni scorsi del Consiglio di Stato.

COME FUNZIONA IL SISTEMA ANTI-ABBANDONO

Il funzionamento di questi dispositivi è piuttosto semplice.
Sul seggiolino, infatti, dovrà essere installato un sistema di allarme che, connesso allo smartphone, ricorderà al guidatore tramite un segnale sonoro, lla presenza del piccolo passeggero a bordo, prima che lo stesso guidatore esca dal veicolo. 
Per sostenere la spesa di installazione del dispositivo, sono al vaglio le modalità per attuare l’agevolazione fiscale prevista per favorirne l’acquisto e incrementare le relative risorse. 

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Percentili-cosa-sono

A cosa serve il calcolo dei percentili

I percentili altro non sono che l'unità di misura inserita all'interno della curva di crescita che permette di stabilire se il neonato (e il bambino) cresce in modo regolare per la sua età. Ecco come si calcolano. 

continua »
SMA-Atrofia-muscolarespinale

SMA, lo screening neonatale contro l'atrofia muscolare spinale

Un semplice prelievo di sangue effettuato nei primi giorni di vita del bambino permette di individuare precocemente eventuali anomalie genetiche causa di atrofia muscolare spinale. E salvare così la vita ai piccoli affetti.

continua »
Outfit-allattamento

Allattare con stile

Tre consigli per scegliere l'outfit più adatto durante l'allattamento che sia comodo e al contempo femminile ed elegante.

continua »
VRS-VirusRespiratorioSincinziale

RSV: il virus che colpisce i neonati

Si chiama Rsv, virus respiratorio sinciziale, ed è il virus arrivato dalla Francia che proprio in questi giorni sta circolando tra i neonati con non pochi problemi di salute.

continua »
Cerca altre strutture