Una fiaba da scaricare gratis per il tuo bambino

Una fiaba da scaricare gratuitamente e leggere al proprio bambino, personalizzabile con il suo nome e i nomi dei componenti della sua famiglia o, comunque, le persone più care. Per farlo, basta registrarsi e inserire la parola magica. Se volete sapere qual è...

Articoli Correlati


Leggere ai bambini, sin dalle prime settimane di vita, è un’attività riconosciuta ormai universalmente come fondamentale. Non solo per abituarli sin da subito al piacere dell’ascolto creando un rapporto privilegiato tra il piccolo e la mamma (o il papà) che con la loro voce lo fanno sentire al sicuro, ma anche per stimolare le capacità verbali e visive del bimbo e accrescere in lui l’attenzione per i dettagli. La lettura delle fiabe, inoltre, aumenta la capacità di attenzione e concentrazione del bambino, lo aiuta a focalizzare l’interesse, lo guida nella comprensione della realtà che lo circonda.
Inoltre, è un’attività piacevole. Di totale condivisione. Che può caratterizzare momenti particolari della giornata: il momento prima della nanna serale, il risveglio dopo il riposino del pomeriggio, le attività pre-pasti, gli attimi dopo il bagnetto… Ciascuno trovi il momento che più gli si confà e lo sfrutti per leggere una fiaba al proprio bimbo.



FIABE PERSONALIZZATE: PERCHÉ I BAMBINI LE ADORANO?
Attraverso le fiabe, i bambini imparano a comprendere la realtà che sta loro attorno. Quello che vedono nelle figure e che viene letto loro, non è finzione, frutto dell’immaginazione di qualcuno. Ma la realtà rielaborata in chiave narrativa. Sostanzialmente, le favole forniscono ai piccoli una chiave di lettura di ciò che li circonda ed è per questo che a ogni età dovrebbe corrispondere un certo tipo di fiaba.

A questo proposito, un aforisma sicuramente vero e che dovrebbe far riflettere gli adulti dice:
le favole non insegnano ai bambini che i draghi esistono. Loro sanno già che esistono. Insegna loro che si possono sconfiggere.

Personalizzare una fiaba utilizzando il nome del bambino/bambina, quello dei suoi genitori, nonni, zii, cugini, amichetti… significa avvicinare ulteriormente il piccolo a quel mondo fantastico accentuando, però, la comprensione dello stesso. La personalizzazione, in altre parole, consente al bimbo di vivere in prima persona un’avventura fantastica che, però, non cambierà di una virgola la sua realtà quotidiana.

Fluirespira regala a tutti coloro che lo desiderano la possibilità di scaricare gratuitamente una fiaba personalizzabile adatta a bambini più piccoli (fino ai 3 anni).
Per scaricare la favola e personalizzarla, è sufficiente entrare sul sito www.lanostrafiaba.it, registrarsi qualora non lo si sia già, inserire la parola magica che per questa settimana è Fratellino (attenzione, però, che cambia ogni settimana. Scoprite sul sito qual è), compilare il modulo di registrazione in tutte le sue parti indicando anche il nome e il sesso del bimbo e i personaggi che si vuole introdurre nella storia (la mamma, il papà, la zia, il fratello, la sorellina…) e procedere al download. La fiaba può essere letta on line o salvata come pdf da stampare e avere con sé in qualunque momento.

Si tratta di una storia semplice, scritta con un tono e un linguaggio adatto ai più piccini, tesa a raccontare loro il ruolo che hanno i cinque sensi e in particolare l’olfatto. Attraverso il quale, come con la vista, l’udito, il tatto, il gusto si impara a conoscere a interagire con la realtà.
Un modo diverso e divertente di giocare con il proprio bimbo. E aiutarlo a diventare grande… attraverso l’immaginazione.

Per scaricare la fiaba www.lanostrafiaba.it.

Questo articolo è sponsorizzato

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Jacaranda

Open-day Jacarandà, il nido più innovativo di Milano

Nido e scuola materna. Bilingue. Strutturato secondo i principi pedagogici del Reggio Approach. Così il Nido Scuola Jacarandà di Milano che domani, sabato 24 febbraio, aprirà le sue operte per una giornata di Open Day in cantiere.

continua »
Anno-Cane

I bambini del segno del cane

Con la fine dei festeggiamenti per il Capodanno Cinese il 16 febbraio si è ufficialmente entrati nell'anno del Cane. Come saranno i bimbi del 2018 nati sotto questo segno?

continua »
NumeroBambiniItalia

Italia: un Paese di vecchi

Secondo l'ultimo rapporto ISTAT, diminuiscono ancora il numero di nascite in Italia che è, ormai, ai minimi storici. L'età media è 45 anni.

continua »
Corso-tagersmutter

A Milano corso per diventare Tagersmutter

Viene presentato oggi 30 gennaio il Corso di formazione Professionale Tagersmutter 2018. Alle ore 18.00 presso la sede di Baby 360.

continua »
Cerca altre strutture







Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network