Via libera al cognome della madre ai figli

Una scelta storica quella della Corte Costituzionale che ha dichiarato illegittima l'attribuzione automatica del cognome del padre ai figli in caso di disaccorso tra i genitori.

Articoli Correlati


Una grande notizia per le madri che finalmente, dopo anni di lotte, si vedono riconosciuto un diritto che, di fatto, le rende pari al padre nell'attribuzione del cognome ai figli. 
Se, infatti, l'attribuzione del cognome materno, in caso entrambi i genitori lo vogliano, sarà automatica e priva di impedimenti burocratici e attese sin dal momento della nascita, proprio in questi giorni, accogliendo la questione sollevata dalla Corte d'Appello di Genova, è stato dichiarata illegittima l'attribuzione automatica del cognome paterno in caso di disaccordo in merito dei genitori.


La Corte, facendo riferimento a un disegno di legge del 2014 rimasto, di fatto, sepolto da due anni in Senato, ha stabilito che, qualora papà e mamma non trovino un accordo sul cognome da dare al piccolo, questo verrà assegnato in base all'ordine alfabetico.
Inoltre, laddove ci sia invece accordo familiare, non sarà più necessario rivolgersi al prefetto per ottenere il secondo cognome, che verrà registrato al contrario all'anagrafe al momento dell'iscrizione del neonato.

In altre parole, superando di fatto la politica, la magistratura ha imboccato la direzione che da tempo l'Europa auspicava per l'Italia e che prevede totale parità di diritti tra uomo e donna, madre e padre (il Trattato di Lisbona, infatti, vieta qualsiasi discriminazione fondata sul sesso e l'Italia aveva già subito nel 2014 una condanna da parte della Corte di Strasburgo per violazione della Convenzione europea dei diritti dell'uomo per la mancanza di una deroga, nel nostro ordinamento, all'attribuzione automatica del cognome paterno).
 

 

Commenta questo articolo
  • Commento inserito da Lorena il 29 novembre 2016 alle ore 16:29

    Finalmente!!

    E x chi volesse dare il proprio cognome al figlio/a oltre quello del padre, anche qualora non vi fosse disaccordo??

    Grazie

  • Commento inserito da SeaWoman64 il 12 novembre 2016 alle ore 19:24

    E per i figli già nati ? Qual è la procedura per dare al figlio, oltre al cognome del padre, anche quello della madre ? Grazie

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
laika_zelia_home

Super compatto senza limiti o essenziale in città?

Laika o Zelia? Ecco gli ultimi due passeggini entrati a far parte della famiglia Bébé Confort.

continua »
adorra_home

Comodità estrema o stile inconfondibile?

Adorra o Mya? Se questo è il problema cerchiamo di risolverlo!

continua »
Treviso-riciclapannolini

Riciclare i pannolini? Ora si può

Inaugurato a Treviso il primo impianto per il riciclo dei pannolini. Da una tonnellata di pannolini si ricaveranno 150 kg di cellulosa, 75 kg di plastica e 75 kg di polimero super assorbente.

continua »
BEBE_NEW

Un nuovo standard per la sicurezza in auto: arriva il seggiolino con Airbag

E’ stato presentato ufficialmente il 18 ottobre 2017. E’ il nuovissimo AxissFix Air , che ha una caratteristica “invisibile”, ma davvero innovativa: è l’unico seggiolino al mondo con Airbag integrati.

continua »
Cerca altre strutture







Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network