5 alimenti per perdere peso - Ricette e alimentazione - Bambinopoli




5 alimenti bruciagrassi

5 alimenti che grazie alle loro proprietà in un regime di dieta ipocalorica, aiutano a bruciare calorie e, di conseguenza, favoriscono la perdita di peso. Da aggiungere alla preparazione dei piatti e nelle ricette consigliate nella dieta di riferimento.

Articoli Correlati


Naturalmente non esistono cibi 'che fanno dimagrire'. E ogni alimento, mangiato nelle giuste dosi e in un regime dietico ipocalorico contribuisce a migliorare la forma fisica e, di conseguenza, la salute.
Ci sono, però, alcuni alimenti che possono facilmente essere aggiunti alle proprie ricette e ai propri piatti e che facilitano la perdita di peso dal momento che sono considerati veri e propri bruciagrassi, attivatori del metabolismo o depurativi dell'intestino.


Ve ne indichiamo cinque. E qualche consiglio per adoperarli al meglio.

LO ZENZERO

Fresco o in polvere, lo zenero è una conquista relativamente recente della cucina Occidentale ed è considerato un vero e proprio toccasana per la salute e il benessere dell'organismo. Tantissime, infatti, le proprietà che lo rendono un alimento completo da inserire all'interno di tantissime preparazioni: dai centrifugati di frutta e verdure alle tisane, dalle zuppe ai piatti a base di pesce.
Antiossidante, antinfiammatorio, disintossicante, lo zenzero è particolarmente indicato per favorire la digestione, ha un effetto detox sull'organismo, contrasta i problemi di gliecemia alta, è indicato per combattere vomito e nausea, aiuta a prevenire infezioni alle vie respiratorie. Riconosciute anche le sue proprietà termogeniche che portano l'organismo a produrre più calore e, di conseguenza, ad attivare il metabolismo favorendo la perdita di peso. 
Marinato con il limone, diventa un ottimo condimento per verdure (per esempio le carote) e insalate. Nella cucina orientale viene usato in accoppiata a curcuma e curry per insaporire i legumi (buonissimo con le lenticchie rosa decorticate). Lasciato nell'acqua bollente insieme ai chiodi di garofano, è una buonissima tisana da bere nell'arco della giornata.
Unito ad acqua e limone e bevuto al mattino a digiuno ha un effetto depurativo per l'organismo.

PEPERONCINO
Presente e utilizzato anche nella nostra cucina, ingredienti base della preparazione di numerosi piatti nostrani, il peperoncino è un vero e proprio bruciagrassi, grazia alla presenza della capsaicina, una sostanza capace di stimolare e attivare il processo metabolico aiutando a bruciare calorie (un cucchiaio di peperoncino aggiunto nei piatti può bruciare dalle 10 alle 60 calorie extra, a seconda del grado di assuefazione dell'organismo alla sostanza stessa).
Tra le altre proprietà che lo caratterizzano, è ricco di vitamine e sali minerali, ha proprietà antinfiammatorie e antiossidanti, aiuta a prevenire i tumori, tiene sotto controllo il colesterolo e previene la formazione di trombi, ha effetti benefici per contrastare le malattie cardiovascolari, tiene sotto controllo la comparsa dei radicali liberi.
Può essere inserito in tantissime preparazioni. Aggiunto in zuppe, minestre e vellutate le rende particolarmente appetitose e saporite.

AGLIO E CIPOLLA
Ricchi di vitamine e sali minerali, aglio e cipolla sono considerati alimenti bruciagrasso con numerosi effetti benefici sulla salute e il benessere dell'organismo. Il primo non solo aiuta a tenere sotto controllo la pressione arteriosa, ma grazie alla sua capacità di attivare il metabolismo e bruciare i grassi, aiuta a prevenire l'innalzamento del colesterolo e il livello dei picchi glicemici.
La cipolla, invece, ricca di vitamine e sali minerali, è fondamentale in un regime dietetico ipocalorico perché, grazie alla presenza di fitoestrogeni e sostanze cinarinosimiliha un effetto diuretico che contribuisce all'eliminazione dei liquidi in eccesso spesso responsabili di pesantezza e gonfiore.
Sia l'uno che l'altro possono essere aggiunti a qualsiasi preparazione. L'effetto collaterale dell'alito cattivo può essere contrastato nella cipolla attraverso un lungo e lento processo di cottura. Per l'aglio, invece, si consiglia di bere un bicchiere di latte parzialmente scremato mezz'ora dopo il consumo.

CANNELLA
Un'altra preziosissima spezia è la cannella le cui proprietà antibatteriche, antifermantative e antiage sono unanimamente riconosciute. Quello che forse non si sa è che questa spezia profumata, perfetta per insaporire la frutta o nelle preparazioni dolci, ha anche la caratteristica di essere un naturale spezzafame con un'azione ipogicemizzante sull'organismo. In pratica aiuta a tenere sotto controllo il livello di glicemia nel sangue abbassando, così, l'indice glicemico degli alimenti. Aggiunta alle bevande e ai carboidrati semplici e complessi, aiuta a perdere peso sulla pancia e sui fianchi.
Ottima aggiunta in un infuso a base di zenzero e cannella o, con il miele, in uno yogurt naturale insieme ai cereali la mattina.

TE VERDE
Tipica bevanda giapponese, il tè verde è entrato a pieno titolo nella nostra dieta e, ormai, viene consumato e proposto in modo regolare sia in casa che nei bar.
Grazie alla presenza della teobromina che aiuta a mobilitare i grassi presenti nel tessuto adiposo, la sua azione bruciagrassi è riconosciuta da tempo, tanto che il tè verde viene considerato un vero e proprio alimento dimagrante.
Oltre a questo effetto, il tè verde è un potente antiossidante combattendo l'azione dei radicali liberi e prevenendo l'invecchiamento della pelle, ha un'azione diuretica che aiuta a eliminare i liquidi in eccesso, è un potente antinfiammatorio, un antibatterico e abbassa i livelli di colesterolo nel sangue,
 

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Ricette-pasquali2018

Ricette di Pasqua per tutta la famiglia

Cosa preparare per il pranzo pasquale? Ecco un menu completo con tante ricette gustose e facili da preparare adatte a tutta la famiglia.

continua »
Verdure-di-stagione

A marzo la tavola si colora di verde

Nonostante il freddo e la neve degli ultimi giorni, la primavera è ormai alle porte. E come di consuetudine, la tavola si veste di verde, frutta e verdura di stagione per introdurre l'organismo ai mesi finalmente caldi che stanno per arrivare.

continua »
Tavola-Carnevale2018

3 ricette di Carnevale non proprio tradizionali

Volete organizzare un pranzo o una cena di Carnevale con i bambini? Ecco 3 ricette da proporre agli invitati e da accompagnare con i più tradizionali chiacchiere e tortelli. 

continua »
Lenticchie-capodanno

Lenticchie: ricette adatte anche ai più piccoli

Protagoniste della tavola di capodanno, le lenticchie sono un piatto nutriente e gustoso che assolutamente non dovrebbe mai mancare sulla tavola dei più piccoli. Ecco di seguito alcune ricette sfiziose da proporre anche ai piccini. E qualche consiglio per gli acquisti.

continua »
Cerca altre strutture







Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network