Carnevale in Val Gardena

Per chi sta organizzando la settimana bianca in montagna, una rubrica con alcune proposte di viaggio. Cominciamo con la Val Gardena.

Articoli Correlati

Per gli amanti della montagna, degli sport invernali, dello sci a oltranza, una meta classica del turismo invernale è, sicuramente, la Val Gardena in grado di offrire una vacanza alla portata di tutti, capace di soddisfare le esigenze dei grandi e dei piccini, di chi pratica sport e di chi preferisce rilassarsi e godersi il meritato riposo, per chi ama la buona cucina e per coloro che adorano la natura, i paesaggi incontaminati, la possibilità di dedicarsi a gite ed escursioni...


Per il periodo di Carnevale, poi, tantissime le iniziative e gli appuntamenti. Per una settimana bianca che si tinge di colore e allegria.

 

CARNEVALE IN VAL GARDENA


La Val Gardena aprirà ufficialmente i festeggiamenti per il Carnevale giovedì 3 marzo con il grande Corteo in programma alle 14.30 nel centro di Ortisei che si concluderà con la premiazione della maschera migliore. A seguire, sempre giovedì grasso, ci si sposterà a Selva di Val Gardena, dove a sfilare, in un colorato e fantasioso corteo, saranno gli oltre 100 maestri di Sci delle tre Scuole della Val Gardena: Ortisei, Santa Cristina e Selva.

Da non perdere, anche le spettacolari serate di Carnival Ski Show come, per esempio, sempre giovedì 3 marzo (alle ore 21.00), quella organizzata dalla Scuola Sci & Snowboard di Ortisei, dove Maestri e atleti si esibiranno in uno spettacolo unico e coinvolgente, con salti acrobatici mozzafiato e funanboliche evoluzioni.

Per l'occasione, le piste di pattinaggio e quelle da sci, vedranno in quei giorni tanti sportivi travestirsi e divertirsi, come consueto, fino a tarda sera. Si ballerà, infatti, in diverse baite come quella sul Seceda e a Plan de Gralba, con musica & DJ e après ski, sin dal primo pomeriggio.


Per i più piccoli ci sarà una grande festa martedì 8 marzo, a Selva, organizzata dall'Associazione Turistica, durante la quale è prevista una sfilata in maschera e saranno offerti a tutti i partecipanti bomboloni e tè caldo, mentre, le Scuole di Sci organizzeranno momenti d'intrattenimento per bambini, con giochi, feste e gare di sci.

Inoltre, numerose persone nelle vesti di Zorro, cowboys, orsetti e con altri abili travestimenti, invaderanno pacificamente anche le piste da slittino, come quella molto bella che corre lungo la nuova funicolare del Rasciesa, di ben 6 km. Anche la sera, sia sull'Alpe di Siusi sia al Rasciesa, si potrà andare con la slitta in notturna, usufruendo del servizio di transfer in bus e gatto delle nevi, con una suggestiva cena in quota.


Per maggiori informazioni: www.valgardena.it

 

 

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Slovenia

Slovenia: una meta per famiglie

Non troppo lontana dall'Italia (facilmente raggiungibile anche in macchina dalle regioni del Nord), economica e poco turistica, la Slovenia rappresenta una valida alternativa ai classici tour europei. Soprattutto per chi viaggia con bambini al seguito. Ecco 4 mete imperdibili per chi si trova da quelle parti.

continua »
Regali-montagna

Vacanze in montagna? Ecco il regalo giusto

Siete pronti a partire per la montagna? Ecco il regalo giusto da mettere sotto l'albero per chi trascorrerà sulla neve le prime vere vacanze invernali. Con le marche di riferimento. 

continua »
Campus-Natale2017

Campus di Natale 2017

Le vacanze di Natale si avvicinano e per chi lavora durante le feste è tempo di pensare a una soluzione per impegnare i bambini quando le scuole saranno chiuse. Di seguito un elenco di Campus invernali 

continua »
Villaggi-Babbo-Natale2017

I villaggi di Babbo Natale

Con Natale ormai alle porte e l'atmosfera natalizia che si respira ovunque, vi segnaliamo alcuni Villaggi di Babbo Natale in Italia per i prossimi weekend fuori porta in famiglia. 

continua »
Cerca altre strutture







Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network