Gli indispensabili per la montagna

Check list per preparare la valigia per la montagna portandosi dietro tutto l'indispensabile.

Articoli Correlati

IN MONTAGNA: RICORDATEVI DI PORTARE...
 

  • A seconda del periodo di permanenza, mettete in valigia la biancheria intima del piccolo (calze, mutandine, canottiere e magliette di lana) in modo da poterlo cambiare, se occorre, anche più di una volta al giorno. Capita, infatti, che i bambini, sciando o giocando sulla neve, si bagnino completamente e debbano essere spogliati e rivestiti di sana pianta con indumenti asciutti.
  • Due o tre paia di pantaloni pesanti (di velluto o di lana) e, per le bambine, anche qualche vestitino pesante da indossare in caso di uscite al ristorante.
  • Camicie di flanella e maglioni di lana a collo alto, perfetti i dolcevita che possono essere usati anche sotto le tute da sci.
  • Diverse paia di calze di lana spesse da usare con gli scarponi da sci e i doposci.
  • Guanti di lana e in goratex per giocare sulla neve.
  • Sciarpe e cappellini non devono assolutamente mancare nella valigia del piccolo alpino.
  • Un giaccone pesante per uscire la sera o per andare a cena fuori in sostituzione della giacca a vento.
  • Scarponcini con la para e scarpe da tennis per il cambio dopo una giornata sulle piste.
  • Pantofole in lana tipo babbucce per le serate in casa.

    IN MONTAGNA: PER I PICCOLI SCIATORI
     
  • Scarponi da sci e relativi calzettoni da indossare mentre si scia e, naturalmente, sci e bacchette da neve.
  • Doposci nel caso in cui anche in paese nevicasse.
  • Guanti in goratex che non lasciano passare il freddo e la neve da indossare sulle piste (quelli di lana si bagnano e non non sono adatti sulla neve).
  • I pantaloni o la tuta da sci con la relativa giacca a vento.
  • Occhiali da sole per proteggere gli occhi dai raggi solari sulle piste e da usare in caso di nevicate in alta quota.
  • Il caschetto per proteggere la testa del bambino in caso di cadute.
  • Crema protettiva contro il freddo e burro cacao per le labbra.
  • Sciarpe e cappelli in lana o pile.

    IN MONTAGNA: IL SUPERFLUO
     
  • Carte e qualche gioco di società per i pomeriggi e le serate in casa dopo lo sci.
  • Se li avete, i pattini con la lama per andare a pattinare sul ghiaccio nel pomeriggio.
  • Libri e fumetti per leggere la sera prima di andare a nanna.
    PER CHI VIAGGIA CON UN NEONATO...
     
  • Il biberon, lo scalda biberon, ciucci e tettarelle.
  • Bavaglini in quantità sufficiente per non dover sempre ricorrere al lavaggio, qualche pacco di pannolini di scorta se soggiornate in un posto isolato.
  • Il passeggino, il seggiolino per la macchina, il seggiolone.
  • Il necessaire per la toilette del piccolo (creme, borotalco, prodotti per la sua igiene personale e la vaschetta per fargli il bagnetto).

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Winnie-The-Pooh-House

Chi vuole dormire nella casa di Winnie The Pooh?

Per tutti i bimbi che amano o hanno amato le avventure di Winnie The Pooh, una grande notizia. In Gran Bretagna è stata ricostruita la sua casetta nel bosco ed è disponibile per chi desidera soggiornarvi. 

continua »
Breslavia_Home

Viaggio in Polonia: la nostra esperienza

Non è un viaggio da tutti i giorni e in questo periodo lo è ancora meno. Ma oggi - cosa che non facciamo mai - partiamo da un'esperienza personale assolutamente positiva. Due setitmane in giro per la Polonia con una bambina di 8 anni.

continua »
Venezia-bambini2020

Venezia in un giorno. Con i bambini

Qual'è il momento migliore per visitare Venezia?  Ecco un itinerario perfetto per una giornata alla Serenissima con i bambini.

continua »
Green-Pass

Covid: come cambiano le regole dal 5 agosto

Rese note le misure messe in atto dal Governo per contenere la diffusione del virus ed evitare nuove chiusure in autunno. Entreranno in vigore a partire dal 5 agosto.    

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana



I piú cliccati
Seguici sui network