Il bagaglio del bambino

Non solo calze e mutandine… ma tutto il necessaire per non avere problemi in vacanza. Al mare e in montagna.

Articoli Correlati

AL MARE: GLI INDISPENSABILI
 


  • Due o tre costumi a seconda del tempo di permanenza (fate in modo, comunque, di avere sempre dietro un cambio asciutto da usare dopo il bagno).
  • Un cappellino o un fazzoletto da legare sulla testa per le ore calde in spiaggia; occhiali da sole per proteggere la vista dai raggi solari.
  • Creme solari a protezione totale, doposole e creme lenitive per curare eventuali eritemi o scottature.
  • Braccioli, salvagente o giubottino in gomma per i bimbi che ancora non sono in grado di nuotare.
  • Ciabattine in plastica per la doccia da usare sempre per evitare verruche o infezioni alla pianta del piede.
  • Una felpa o un golfino di cotone per la sera o nel caso in cui dovesse fare freddo.
  • Una giacca impermeabile leggera, tipo Kway.
  • Un telo da mare da stendere sulla sabbia e un asciugamano grande o l'accappatoio per la doccia dopo il mare (ricordate che gli asciugamani che userete sulla spiaggia si riempiranno di sabbia e saranno intrisi di sale. Meglio, quindi, averne due: uno per il mare e uno per casa).
    AL MARE: IL DI PIÙ
     
  • Secchielli, palette, formine… per giocare sulla sabbia (non caricatevi, però, di giocattoli soprattutto se doveste comprarli nuovo. Nelle località di mare tantissimi sono i negozi che vendono queste cose e tutti sono forniti delle ultime novità per la spiaggia).
  • Qualche fumetto da leggere in spiaggia o in libro per i momenti sotto l'ombrellone.
  • Una macchina fotografica 'usa e getta' se volete iniziare il piccolo alla magica arte della fotografia.

     


    IN MONTAGNA: NON DEVE ASSOLUTAMENTE MANCARE…
     

  • Pantaloni di velluto corti e lunghi per le passeggiate nei boschi.
  • Scarponcini da trekking e calzettoni di lana pesanti.
  • Magliette a maniche corte per le giornate di sole.
  • Un maglione pesante per la sera e un maglioncino di cotone per le giornate nuvolose.
  • Una giacca impermeabile e un ombrellino per quando piove o minaccia burrasca.
  • Un costume per possibili bagni in piscina o al lago.
  • Siero antivipera e repellenti per insetti.
  • Occhiali da sole per gite sul ghiacciaio e un cappellino per proteggere la testa dal sole.
    IN MONTAGNA: IL SUPERFLUO
     
  • Carte e qualche gioco di società per i pomeriggi piovosi in casa.
  • Fumetti e libri di lettura per la sera e per i momenti di pausa.
  • Un cestino per raccogliere funghi, castagne o frutti di bosco.

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
montagna_protezione

In montagna ad 'alta protezione'

Sulla neve, è importante proteggere pelle e occhi per evitare scottature, ustioni e congiuntiviti. Creme e occhiali sono, quindi, indispensabili.

continua »
Pericolo-meduse

Al mare, contro tracine e meduse

In acqua o sotto la sabbia si nascondono alcuni dei 'pericoli' più temuti da chi trascorre al mare le proprie vacanze. Ecco cosa fare in caso di puntura da tracina o contatto con una medusa medusa.

continua »
Venezia-bambini2020

Venezia in un giorno. Con i bambini

Quale momento migliore per visitare Venezia svuotata dai turisti? Ecco, dunque, un itinerario perfetto per una giornata alla Serenissima con i bambini.

continua »
Villaggio-gnomi-Pusteria

Vacanze in Alta Val Pusteria

Una vacanza in Val Pusteria. All'insegna della natura, del divertimento e delle mille attività che si possono fare nella zona. Con un focus sul Villaggio degli Gnomi.

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network