Una vacanza… salutare

Una vacanza all'insegna del benessere per tutta la famiglia. È la proposta di numerose località termali specializzate nell'accoglienza di grandi e piccini.

Articoli Correlati

Sono finiti i tempi in cui le località termali erano considerate luoghi per anziani, posti turistici per vacanzieri particolari. La moda delle 'vacanze benessere' e delle 'settimane della salute' ha stravolto le prospettive e le offerte si sono piegate e modellate in base alle richieste che, sempre più spesso e frequentemente, sono partite proprio dalle famiglie, anche con bambini piccolissimi, che hanno optato per questo tipo di soluzione per le loro vacanze, estive e non.
In Italia la gamma di scelta è decisamente ampia e molte delle località termali presenti sul territorio si trovano in zone che dal punto di vista paesaggistico e culturale non hanno nulla da invidiare alle certo più frequentate mete marine o montane.


Per quanto riguarda, poi, l'aspetto strettamente salutare che una vacanza alle terme comporta, è stato dimostrato che le proprietà delle acque e dei vapori termali possono contrastare numerose patologie molte delle quali tipiche nella prima infanzia: malattie croniche dell'apparato respiratorio, affezioni della pelle, allergie… Proprio per questo, negli ultimi anni, numerosi stabilimenti termali si sono attrezzati per poter accogliere proprio i pazienti più piccoli con trattamenti specifici per loro allestendo, in alcuni casi, veri e propri reparti di pediatria termale.

SIRMIONE
www.termedisirmione.com


Due i complessi termali di Sirmione, graziosissima cittadina in provincia di Brescia direttamente affacciata sul Lago di Garda: Catullo e Virgilio. Le acque di questa zona sono ricche di zolfo, iodio e bromo e vengono impiegate per curare bronchiti, otiti, sinusiti, tonsilliti, riniti e patologie della pelle. I piccoli sono costantemente seguiti da personale specializzato (otorinolaringoiatri) e sottoposti a trattamenti specifici quali aerosol e inalazioni di vapore. Inoltre, periodicamente, vengono organizzati visite specialistiche gratuite proprio per bambini (l'ultima, sulle capacità uditive dei piccoli. Consultate il sito per saperne di più). Dal punto di vista del divertimento, l'offerta è decisamente interessante, tra parchi divertimento (Gardaland, CanevaWorld, Parco Natura Viva…), possibilità di escursioni sul lago, gite culturali…

SALSOMAGGIORE
www.termedisalsomaggiore.it
Famosissime, le Terme di Salsomaggiore sono state tra le prime ad allestire un reparto pediatrico termale per combattere le malattie croniche dell'apparato respiratorio, le allergie stagionali e i disturbi dovuti all'inquinamento. A differenza di altre stazioni termali, poi, le Terme di Salsomaggiore utilizzano per i trattamenti inalatori l'Acqua Madre o l'Acqua Madre decalcificata, per le sue straordinarie proprietà curative e dotate di un altissimo potere sedativo e antinfiammatorio. Tutte le cure sono eseguite sotto la vigile e attenta presenza di personale medico qualificato e per i bimbi una zona ad hoc, con arredi e apparecchiature su misura. Dal punto di vista del divertimento, sono possibili escursioni in giornata nella vicina Romagna dove sicuramente non mancano i parchi divertimento (Aquafan di Riccione, Delfinario di Rimini, Mirabilandia) e dove è possibile organizzare anche escursioni al mare in una delle tante località della costa adriatica, oppure gite turistiche all'insegna della scoperta del territorio per conoscere le deliziose cittadine di Parma, Piacenza, Reggio Emilia… Bologna.

ISCHIA
www.ischia.it
A Ischia salute e benessere si coniugano con mare, divertimento, sport e natura. Qui, quasi tutti gli alberghi sono dotati di piscina termale e numerosi sono gli stabilimenti, tutti affacciati sul mare tanto che, addirittura, si parla di 'parchi termali'. Sulla Baia di San Montano, bellissima spiaggia di sabbia attrezzata con lettini e ombrelloni, si affaccia il Parco Termale di Negombo, uno dei più recenti sorti sull'isola, dove, oltre alle cure, è possibile rilassarsi nelle comode aree attrezzate, ristorarsi nei numerosi bar e ristoranti, nuotare e divertirsi nelle tante piscine di acqua termale. Sorgono, invece, a ridosso della spiaggia di Citara I giardini di Poseidon, curatissimi, caratterizzati dalla presenza di numerosi impianti, tra piscine, percorsi, sauna, bagno turco… Qui i bimbi possono giocare nella grande piscina olimpionica oppure direttamente sulla spiaggia, con secchielli e paletta. Stesso discorso vale per il Parco Termale di Castiglione, anch'esso direttamente sul mare, raggiungibile per mezzo di un trenino elettrico e che dispone ben di due piscine a misura di bambino.

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Treno-folliage

Il treno del folliage

E nel primo giorno d'autunno, un'idea per un weekend diverso con i bambini per scoprire come cambia la natura nei mesi che precedono l'inverno. Il Treno del Folliage, dal 17 ottobre al 15 novembre.

continua »
montagna_protezione

In montagna ad 'alta protezione'

Sulla neve, è importante proteggere pelle e occhi per evitare scottature, ustioni e congiuntiviti. Creme e occhiali sono, quindi, indispensabili.

continua »
Pericolo-meduse

Al mare, contro tracine e meduse

In acqua o sotto la sabbia si nascondono alcuni dei 'pericoli' più temuti da chi trascorre al mare le proprie vacanze. Ecco cosa fare in caso di puntura da tracina o contatto con una medusa medusa.

continua »
Venezia-bambini2020

Venezia in un giorno. Con i bambini

Quale momento migliore per visitare Venezia svuotata dai turisti? Ecco, dunque, un itinerario perfetto per una giornata alla Serenissima con i bambini.

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network