A Verona al Children's Museum

Inaugurato soltanto da un paio di mesi, il Children's Museum di Verona merita senz'altro una visita per chi si trova da quelle parti. Qui è vietato non toccare. È vietato annoiarsi. Ed è vietato vietare.

Articoli Correlati

A Verona al Children's Museum



Siamo a Verona ma potremmo tranquillamente trovarci a San Francisco, a Londra o a Parigi.


Il CMV - Children's Museum di Verona, infatti, non ha nulla da invidiare ai Musei per bambini di ultima concezione che si trovano all'estero e che diventano poli di attrazione per le famiglie in vacanza. 
Impronta montessoriana, dichiarata nel manifesto che presenta la struttura, interattivo e pensato per bambini dagli 0 ai 12 anni, è stato inaugurato solo qualche mese fa (settembre 2019), ma è già diventato una vera istituzione in città sia per i turisti che per i locali.

Pensato per essere accessibile per tutti (non vi sono, infatti, barriere architettoniche), partecipato, giocoso, bello e creativo, ha molteplici obiettivi educativi:
  • Educare: ossia istruire e fornire gli strumenti necessari per comprendere il mondo che ci circonda con lo scopo di preparare le nuove generazioni a vivere in maniera responsabile e pacifica.
     
  • Coinvolgere: ossia potenziare la crescita individuale delle persone di ogni età attraverso la scoperta e l’esplorazione, strumenti indispensabili per incentivare ognuno a utilizzare le proprie conoscenze e capacità per conoscere nuovi fenomeni ed essere così il protagonista nei processi del proprio apprendimento.
     
  • Formare: ovvero avvicinare i bambini ai temi della scienza, della tecnica e della ricerca, fornendo strumenti ai docenti utili a integrare il proprio lavoro in aula e offrendo opportunità di formazione ai genitori, che potranno così condividere esperienze di apprendimento con i propri figli, con l’aiuto di personale esperto.


LA STRUTTURA


Il museo, a cui si accede per mezzo di una semplice scala che assomiglia a un pianoforte,  è sostanzialmente strutturato in due grandi aree: il Think Lab, il laboratorio didattico interattivo, e l'area museo vera e propria.

Il Think Lab, ispirato al Thinkering dell'Exploratorium di San Francisco, è il laboratorio nterattivo per scuole, famiglie e aziende dove si svolgono attività didattiche coordinate da un Explainer e si organizzano workshop. In questo spazio, tanto scientifico quanto creativo, regna la manualità: attività di falegnameria, meccanica, scrittura creativa, robotica, coding, e molto altro ancora!

L'Area Interattiva è un enorme Open-Space diviso in zone in base alle fasce di età ricco di Exhibit interattivi, tavoli per costruzioni, installazioni meccaniche e digitali ad alto contenuto scientifico da provare in libertà, senza seguire un percorso prestabilito.

C'è, poi, il Playground dell'Immaginazione, un'are formata da grossi blocchi blu morbidi dove i bambini possono sperimentare ogni volta nuovi mondi da costruire e distruggere.

C'è, poi, la Zona 0-3, una zona ad hoc per i visitatori più piccoli che si ispira al modello Montessori e al Reggio Children, con elementi sensoriali visivi e tattili, composti da materiali di varie consistenze e colori. È presente anche uno spazio dedicato alla lettura per incentivare anche la pre-lettura e il pre-grafismo. Qui i bambini insieme ai loro genitori possono vivere l’avventura della crescita esplorando nuovi modi di abitare gli spazi.

Non mancano, infine, le aree divertimento: la Fun Zone per tuffarsi in un mare di palline arancioni; la Galleria di Luce, una zona di passaggio fatta di teli di tessuto elastico all'interno della quale ci si può addentrare in una vera e propria foresta di luce; il Muro d'Aria, un gigantesco muro dove, grazie ai principi della pneumatica, grandi e piccini possono provare a inviare le palline verso varie direzioni, attraverso un sistema di tubi; il Tunnel Verticale, un tunnel verticale di corde dove bambini e adulti possono arrampicarsi in totale sicurezza per raggiungere la quota di 3,5 metri di altezza....

DA NON PERDERE...

Per tutto il mese di dicembre, all'interno del Museo, si svolgeranno attività e laboratori a tema per bambini di tutte le età e le loro famiglie. Tutti gli eventi sono prenotabili online e tutte richiedono un alto coinvolgimento dei bimbi e delle loro famiglie. Da non perdere (per il programma completo cliccate qui)

 

 

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Musei-virtuali

I musei da visitare online nel mondo

Spostamenti per il momento sospesi in tutto il mondo? Nessuno problema. Molti musei offrono la possibilità di effettuare visite virtuali. 

continua »
Coronavirus-viaggi

Coronavirus e viaggi all'estero

Per chi ha viaggi all'estero (ma anche in Italia) già programmati da tempo, ecco cosa deve aspettarsi alle frontiere e negli aeroporti.

continua »
Coronavirus

Coronavirus: il punto della situazione

Come si trasmette. Come si manifesta. Quali sono i rischi di contagio reali e perché, per il momento, non siamo di fronte a una nuova Sars.

continua »
Dormire-posti-insoliti-Italia

Non il solito albergo. Dormire in posti insoliti (Italia)

La scorsa settimana vi abbiamo fornito alcuni indirizzi di alberghi e strutture ricettive in Europa che nulla hanno a che vedere con i soliti hotel. Questa settimana, ecco alcuni indirizzi in Italia per chi cerca sistemazioni fuori dal comune.

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network