Giornata FAI di primavera

Il 24 e il 25 marzo tornano le giornate FAI di primavera. Due giorni durante i quali oltre 1000 luoghi disseminati lungo tutto il territorio italiano verranno eccezionalmente aperti al pubblico. Ecco gli appuntamenti più importanti per i bambini.

Giornata FAI di primavera



Come ormai da qualche anno, il primo weekend di primavera significa, soprattutto, Giornata FAI, una due giorni speciale in cui oltre 1000 siti storici, culturali e artistici normalmente chiusi al pubblico vengono aperti e resi accessibili al pubblico.


Si tratta di un'occasione unica (purtroppo) per conoscere più da vicino il patrimonio culturale italiano e trascorrere in famiglia una giornata diversa all'insegna della scoperta e della riappropriazione della propria storia e tradizioni.

L'iniziativa, diventata ormai un appuntamento fisso della primavera, è nata nel 1993 quando i siti aperti furono 50 su una trentina di città selezionate. Dato l'enorme successo riscosso e l'impegno di tutti coloro che credono che il recupero e la restituzione della 'bellezza' ai legittimi proprietari (noi) sia doveroso, 25 anni dopo, i luoghi aperti al pubblico sono saliti a1000 (per conoscerli tutti cliccate qui).


L'accesso alle strutture coinvolte nell'iniziativa è garantito a tutti. I tesserati FAI, però, hanno diritto ad aperture speciali e momenti dedicati di approfondimento e conoscenza.




Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Strada-Fiabe_Germania

In Germania, lungo la strada delle fiabe

Non è mai presto per progettare un nuovo viaggio e una nuova vacanza. Per i ponti autunnali, per le prossime feste dell'Immacolata o di Natale, per il prossimo tour ecco una proposta un po' diversa dalle solite: in Germania, percorrendo la strada delle fiabe.

continua »
ny_bimbi_22

A New York, 5 cose da fare con i bambini (fuori dai soliti percorsi)

Tra proposte classiche, novità e percorsi alternativi, ecco 5 cose da fare se vi trovate a New York con i bambini.

continua »
Pozanan

3 piccole mete europee per il ponte del 1° novembre

Siete appena tornari e già non vedete l'ora di ripartire? Ecco tre 'piccole' città europee perfette per un viaggio breve o per il ponte del 1° novembre.

continua »
partenza1

Partire a settembre...

Costi ridotti, poco traffico per le strade e località turistiche quasi deserte... Per chi ne ha la possibilità settembre è un ottimo mese per partire. Anche solo per qualche giorno.

continua »
Cerca altre strutture