Gli alberghi più strani del mondo

Ecco una carrellata di alberghi veramente fuori dal comune in giro per il mondo. Un po' per gioco e un po' per sognare e chissà mai che un giorno ci si riesca anche ad andare. 

Articoli Correlati

Gli alberghi più strani del mondo



Tempo di vacanze e di sogni. E cosa c'è di più bello che sognare di dormire in una struttura al di fuori dai soliti schemi, particolare, diversa dalle tante?


Non, quindi, il solito albergo (anche di lusso), ma hotel particolari, che si contraddistinguono per una qualche caratteristica che li rende unici nel loro genere.
Ve ne segnaliamo qualcuno.

IN SVEZIA L'ALBERGO GALLEGGIANTE

Si chiama Artic Bath Hotel and Coldbath ed è stato recentemente inaugurato in Svezia nel pieno rispetto dell'ambiente circostante e dell'ecosistema. La struttura principale è formata da tronchi intrecciati tra loro appoggiati su una base galleggiante sull'acqua. Le 6 stanze di cui è dotato, tutte attrezzate con ogni confort per garantire, comunque, un soggiorno di lusso, presentano grandi finestre e il soffitto aperti sull'esterno per permettere agli ospiti di essere sempre a contatto (visivo) con la natura e per godere del meraviglioso spettacolo dell'aurora boreale.
All'interno trovano, poi, spazio un centro benessere con una piscina d'acqua gelata (4°), una piscina d'acqua bollente, diverse saune, una sala lounge, un bar e un ristorante.
Per gli amanti della tranquillità e delle atmosfere nordiche, questo è il luogo ideale per perdersi nella natura senza rinunciare al piacere del lusso.


 
UN LETTO DI LUSSO NEL CUORE DEL DESERTO COLOMBIANO

Il Deserto del Tatacoa è una delle mete turistiche più note della Colombia. Un territorio arido e di conformazione rocciosa di una bellezza impressionante. In questo spazio infinito, coperto da un manto di stelle nelle notti limpide e secche, sorge il Bethel Bio Luxury  Hotel, un albergo di lusso che presenta diverse soluzioni abitative. Tra le varie, anche la possibilità di dormire in enormi lettoni chiamati BedPing Room, coperti da zanzariere e che permettono di godersi a pieno della notte nel deserto.
Oltre a questi, ci sono poi stanze di lusso attrezzate con tutti i confort (per quanti confort ci possano essere in mezzo a un deserto selvaggio), glampings room per vivere l'esperienza del campeggio di lusso e bio eggs room, stanze costruite con rametti di legno, perfettamente inserite nel contesto naturalistico della zona.
A disposizione degli ospiti anche una piscina, un ristorante, un centro benessere e la possibilità di prenotare in loco una serie di servizi per meglio visitare la zona. L'albergo, purtroppo, non è accessibile sotto ai 15 anni.



UN HOTEL FATTO CON BLOCCHI DI SALE IN BOLIVIA

Rimaniamo in Sud America, e per l'esattezza in Bolivia, con quest'hotel interamente costruito con blocchi di sale che sorge nel cuore del Deserto del Gran Salar de Uluyuni. Si tratta dell'Hotel Palacio de Sal, una struttura di lusso che offre sistemazioni di varia metratura all'interno di un contesto naturalistico incredibile nel suo genere e servizi degni dei migliori alberghi del mondo. All'interno, infatti, troverete un ottimo ristorante, una sala giochi, un'area relax, un banco a disposizione per organizzare tour nel deserto, una SPA. 



NELLA STANZA DEGLI HOBBIT IN NUOVA ZELANDA

Se siete appassionati di Tolkien e avete divorato la saga del Signore degli Anelli (e se capitate dalle parti della Nuova Zelanda) non potete non trascorrere almeno una notte presso il Woodlyn Park & Kiwi Culture Show, un albergo che in tutto e per tutto ricorda le graziose domore degli hobbit descritte nel libro. All'interno del parco, oltre al Motel degli Hobbit, è possibile anche dormire su una barca, all'interno di un vecchio vagone ferroviario, su un aereo dismesso.
L'attrattiva principale, però, sono senz'altro le stanze degli hobbit, con le loro finestre a oblò e totalmente coperte dalla natura.



 

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Summer-camp2020-online

Centri estivi 2020: le proposte online

Non esattamente i centri estivi a cui siamo abituati da sempre. Ma proposte per intrattenere i più piccoli, attraverso attività e giochi a distanza, durante i mesi estivi.

continua »
Vacanze-mare-covid19

Vacanze al mare e coronavirus. Quali rischi

Il virus si trasmette nell'acqua? E in piscina? E camminare scalzi sulla sabbia è pericoloso? Quali rischi per chi sceglie una vacanza al mare?

continua »
Centri-estivi2020

Estate al tempo del covid

Dove andranno i bambini nei mesi estivi dal momento che, attualmente, non ci sono indicazioni da parte del Governo rispetto a centri estivi e campus residenziali? Come potranno organizzarsi le famiglie costrette a rientrare al lavoro? Cosa sappiamo

continua »
Musei-virtuali

I musei da visitare online nel mondo

Spostamenti per il momento sospesi in tutto il mondo? Nessuno problema. Molti musei offrono la possibilità di effettuare visite virtuali. 

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network