Nella patria dei mercatini di Natale. In Germania

Austria, Francia e ora Germania. Ecco qual è il terzo paese che visiteremo alla scoperta dei mercatini di Natale. Per visitare alcune delle località più note in cui la tradizione dei christkindlmarket è più radicata.

Articoli Correlati


Hanno una tradizione antica e una storia che spesso affonda le sue radici nel lontano Medioevo i mercatini di Natale più famosi della Germania, un vero tripudio di stand in cui trovare oggetti di artigianato e manifattura locale, prodotti enogastronomici tipici per imparare a conoscere meglio le tradizioni del posto, idee regalo, giocattoli in legno, decorazioni di Natale.

Tra i più antichi e rinomati Chriskindlmarket tedeschi, sicuramente, il Mercatino di Dresda che risale, addirittura, agli anni Trenta del 1400. Conosciuto come Striezelmarket, ossia mercato dello Striezel (o Stollen), è famoso soprattutto per la vendita di questo dolce tipico natalizio della città a base di farina, strutto, frutta secca e canditi. La cerimonia inaugurale, infatti, prevede il taglio di una fetta di questo dolce da una forma gigante dello stesso. Si tratta di un rito che si ripete ogni anno e che dà il via alle Settimane dell'Avvento. Altro prodotto tipico del mercato di Dreda è il Pfaumentoffel, un omino di prugne secche che rappresenta gli spazzacamini e che secondo la tradizione portafortuna a chi lo possiede. Altri prodotti in vendita, giocattoli e decorazioni natalizie in ferro, ceramiche, un biscotto allo zenzero... Lo Striezelmarket si riconosce per via delle casette con i tetti rossi che fungono da stand. Ve ne sono, poi, altri in giro per la città, forse meno noti ma non per questo meno interessanti: per esempio, il Natale mediavel allestito nelle scuderie del Palazzo Reale, l'Avvento sul Neumarkt, il Natale della corsia Frauenkirche....

Un altro mercato che merita assolutamente una visita nel periodo natalizio per chi si trova a passare qualche giorno in Germania è il Mercato di Norimberga che viene inaugurato il venerdì prima della prima domenica d'Avvento tramite una solenne cerimonia d'apertura che vede la presenza di un Angelo del Natale nel ruolo di banditore dell'evento. Con le sue 180 bancarelle tutte contrassegnate dalla presenza di un panno rosso e nero, è famoso soprattutto per le decorazioni degli stand, tutti in gara per il Plum Manschen d'Oro, una sorta di trofeo per gli addobbi e l'allestimento più belli e originali. Tra i prodotti maggiormente presenti sugli stand, salsicce e pan pepato tipici della zona. I Pfaumentoffel che anche qui fanno bella mostra di sé e altri prodotti enogastronomici che raccontano quelle che sono le tradizioni culinarie della città.


A Stoccarda il mercatino di Natale vanta ben 250 bancarelle. Una infinità di stand tra i quali perdersi per godere al meglio dei profumi, dei sapori, delle luci, dei colori di questo famosissimo e frequentatissimo mercato. Dolci allo zenzero, mandorle tostate, prodotti tipici della tradizione culinaria sveva, artigianato locale, decorazioni natalizie... sono solo alcune delle merci che si posso trovare da queste parti e che meritano una visita.

A Colonia, invece, i mercati di Natale sono 8 in tutto, 4 considerati maggiori e 4 minori. Ciascuno vanta caratteristiche specifiche anche se, alla fine, i prodotti in vendita sono simili un po' ovunque. Vale la pena, però, soffermarsi in questa cittadina della Renania almeno una giornata per poterne visitare quanto più possibile. Altrimenti, se il tempo è poco, il più famoso e grande è quello che viene allestito a ridosso della Cattedrale, sotto il grande abete la cui accensione segna l'inizio del periodo natalizio.

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Comprensori-familyfriendly

Weekend sulla neve: i migliori comprensori per famiglie

Weekend sulla neve o settimana bianca? Di seguito un elenco di alcuni dei migliori comprensori sciistici attrezzati per famiglie con bambini in Italia. 

continua »
Slovenia

Slovenia: una meta per famiglie

Non troppo lontana dall'Italia (facilmente raggiungibile anche in macchina dalle regioni del Nord), economica e poco turistica, la Slovenia rappresenta una valida alternativa ai classici tour europei. Soprattutto per chi viaggia con bambini al seguito. Ecco 4 mete imperdibili per chi si trova da quelle parti.

continua »
Regali-montagna

Vacanze in montagna? Ecco il regalo giusto

Siete pronti a partire per la montagna? Ecco il regalo giusto da mettere sotto l'albero per chi trascorrerà sulla neve le prime vere vacanze invernali. Con le marche di riferimento. 

continua »
Campus-Natale2017

Campus di Natale 2017

Le vacanze di Natale si avvicinano e per chi lavora durante le feste è tempo di pensare a una soluzione per impegnare i bambini quando le scuole saranno chiuse. Di seguito un elenco di Campus invernali 

continua »
Cerca altre strutture







Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network