Pasqua a Fiabosco, dove le fiabe prendono vita - Vacanze - Bambinopoli






Pasqua a Fiabosco, dove le fiabe prendono vita

Ancora un'idea per trascorrere i giorni del ponte pasquale fuori casa in un'atmosfera adatta a tutta la famiglia. Fino al 17 giugno, a Castelmonte (TO) c'è Fiabosco, il bosco incantato dove le fiabe prendono vita. 


Un bosco incantato è la location perfetta per ambientare tre percorsi fiabeschi proposti in tre momenti diversi dell'anno: percorso natalizio, percorso primaverile (da metà marzo al 17 giungo) e percorso autunnale.
L'idea è quella di regalare ai bambini unìesperienza unica a metà tra la passeggiata nella natuta, un percorso avventura e uno spettacolo teatrale nel tentativo di valorizzare un territorio, quello del canavesano, facendolo riscoprire alle famiglie in tutta la sua .


bellezza e unicità.
L'equipe che ha lavorato al progetto è formata da creativi, attori, autori, coreografi, ballerini, prestigiatori, registi, film maker, scenografi e animatori che hanno saputo ricreare, nei diversi momenti dell'anno, un'atmosfera unica, fiabesca appunto, senza stravolgere quello che è il contesto naturale di riferimento.

Alla base del progetto c'è anche una forte volontà formativa esplicitata che attraverso metafore ludiche e teatrali va a toccare momenti importanti delle tappe di crescita di un bambino:
  •  l'accettazione di se stessi e degli altri
  • lo sviluppo delle capacità di osservazione e ascolto
  • la gestione della rabbia e della noia
  • il superamento dei propri limiti
  • l'uso della fantasia
  • il rapporto con la paura

COSA SUCCEDE DURANTE IL PERCORSO? SPRING EDITION
La storia della Spring edition è molto semplice: la Principessa Bea compie 18 anni e il Drinch la aiuta a esaudire un desiderio un pò bizzarro: conoscere i cattivi delle fiabe e rivivere a modo suo le storie che più ha amato! Purtroppo, una volta esaudito, i più famosi antagonisti delle fiabe scompaiono dai libri lasciando delle sagome bianche per comparire proprio al Fiabosco creando un incredibile scompiglio! I bambini di tutto il mondo non possono così più leggere le fiabe mentre il magico bosco è invaso da lupi cattivi, malvagie regine e pirati spietati…

I bambini, avventurandosi nel bosco, sono chiamati non solo ad aguzzare la vista e l'udito per scoprire dove si nascondono i V.I.P (Very Important Perfidous), ma dovranno anche salvare il bosco da tutti i Cattivi che lo popolano e riportare la situazione alla normalità per restituire di nuovo le fiabe ai bimbi di tutto il mondo.

Il percorso ha una durata di circa due ore di cui una ventina di minuti di cammino.
Il costo è di 18€ per gli adulti (13 per i bambini dai 4 ai 14 anni) e i biglietti possono essere acquistati in anticipo (validità 6 mesi) qui.

Il Fiabosco è anche la location ideale per organizzare gite scolastiche con tanto di laboratorio didattico e feste di compleanno davvero fuori dal comune.

Fiabosco è aperto dal 17 marzo al 17 giugno tutti i giorni dalle 9.30 alle 19.30.




Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Bagni-al-mare

Il decalogo del genitore acquatico

Dai primi bagnetti alla scoperta del mare, ecco 10 consigli proposti Acquatic Education per veicolare una mirata sensibilizzazione dedicata alla sicurezza in acqua in età pediatrica.

continua »
Diarrea-viaggiatore

Cosa fare in caso di diarrea del viaggiatore

Colpisce soprattutto chi viaggia verso mete lontane ed è uno dei disturbi più frequenti in viaggio, soprattutto quando a viaggiare sono bambini molto piccoli. Ecco come comportarsi. 

continua »
Hotel-Montagna2018

Hotel in montagna selezionati da Bambinopoli

Dopo avervi segnalato 3 hotel al mare particolarmente adatti alle famiglie, ecco i nostri consigli per chi trascorrerà l'estate in montagna.

continua »
Alberghi-Mare2018

Vacanze al mare? Ecco gli hotel scelti da noi

Non avete scelto ancora dove andare in vacanza? Di seguito vi segnaliamo 3 hotel al mare particolarmente indicati per famiglie con bambini.

continua »
Cerca altre strutture






Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network