Tutte le case di Babbo Natale

Disseminate un po' ovunque, numerose anche in Italia le case di Babbo Natale. Luoghi un po’ magici dove di questi tempi fervono i preparativi per poter dare risposta a tutte le innumerevoli letterine dei bimbi. Eccone alcune tra quelle più note. Già tutte aperte e visitabili nel weekend.

Articoli Correlati

Tutte le case di Babbo Natale


La vera grotta di Babbo Natale a Ornavasso (VB)
Tel. 0323-497349


In una vera cava di marmo rosa, sotterranea, con una galleria di accesso in pietra lunga 200 metri e un grande salone con pavimento e pareti in marmo rosa, è stata realizzata la grotta di Babbo Natale, un posto magico abitato anche dai twergi, i piccoli gnomi aiutanti di Babbo Natale, tutti intenti e indaffarati a preparare i giocattoli da regalare ai bambini la notte di Natale. Nei pressi della grotta, poi, è possibile anche visitare il grande parco in cui vivono le renne e i mercatini caratterizzati da un’atmosfera unica e fiabesca. Tra le novità del 2015, il Grande Presepe Innevato Riflesso opera dei Maestri del Presepe per Papa Francesco a Roma.

La casa di Babbo Natale al Castello delle Terme Tamerici

Tel. 347-4838142
Dal 6 novembre al 6 gennaio, tutti i venerdì, sabato, domenica e festivi dalle 10.00 alle 21.00, Babbo Natale e i suoi aiutanti accoglieranno i bambini presso il Castello delle Terme Tamerici trasformato per l’occasione nella casa di Babbo Natale. Per tutto il giorno, i piccoli ospiti potranno interagire con lui, consegnargli le letterine, farsi fotografare, vederlo all’opera mentre prepara giochi e giocattoli. Saranno, inoltre, allestiti spettacoli teatrali, circensi, di giocoleria… e sarà possibile prendere parte ai laboratori organizzati. All’interno dello spazio è presente un punto ristoro.

Il villaggio di Babbo Natale a Rivoli (TO)
Tel. 011-9561043
Aperto tutti i giorni dal 29 novembre al 6 gennaio, il Villaggio di Babbo Natale è un vero e proprio villaggio nordico con tante casette in legno dove, oltre al Mercatino di Babbo Natale, vengono organizzati laboratori e attività varie secondo un programma molto fitto di appuntamenti. I bambini, poi, avranno modo di incontrare Babbo Natale presso la sua casa dove sono state allestite la Stanza degli Gnomi, la Camera di Babbo Natale e il Laboratorio di Babbo Natale per giocare e divertirsi con sorprese sempre diverse. C’è, poi, l’Ufficio Postale, l’Angolo dei Doni dove scambiare gratuitamente giocattoli usati, l’Angolo della Solidarietà e la Biblioteca di Babbo Natale con tantissimi libri a tema natalizio.

La casa di Babbo Natale a Riva del Garda (TN)
Tel. 0464-560113
Dal 4 al 30 dicembre, Babbo Natale, Natalina e tutti gli elfi accoglieranno i bimbi nella sua grande casa sulle sponde del lago di Garda. Oltre alla casa, è possibile visitare anche l’Ufficio Postale, l’Officina degli Elfi e la Stanza dei Racconti, un posto tranquillo in cui i bimbi possono giocare sul lettone di Babbo Natale e ascoltare le storie magiche che questi ama raccontare. Sul retro della casa, merita una visita la Cucina di Natalina dove vengono preparati i deliziosi biscotti di Natale tanto amati dagli elfi e dai bimbi!

Vuoi sapere tutto sul Natale? Clicca qui

 

Commenta questo articolo
  • Commento inserito da Daniela il 16 giugno 2017 alle ore 14:00

    La Casa di Babbo Natale più suggestiva e con il Babbo Natale più bello che si possa incontrare e" quella allestita da

    Il Mondo Di Babbo Natale ..quest'anno sarà in Toscana ..in VERSILIA..nello stupendo scenario del Parco e Villa La Versiliana - Marina di Pietrasanta (Lucca ) ..info : www.ilmondodibabbonatale.it

  • Commento inserito da Mauro Abbadini il 22 novembre 2016 alle ore 22:45

    Vedere anche'la casa bergamasca di babbo natale.it'

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Treno-folliage

Il treno del folliage

E nel primo giorno d'autunno, un'idea per un weekend diverso con i bambini per scoprire come cambia la natura nei mesi che precedono l'inverno. Il Treno del Folliage, dal 17 ottobre al 15 novembre.

continua »
montagna_protezione

In montagna ad 'alta protezione'

Sulla neve, è importante proteggere pelle e occhi per evitare scottature, ustioni e congiuntiviti. Creme e occhiali sono, quindi, indispensabili.

continua »
Pericolo-meduse

Al mare, contro tracine e meduse

In acqua o sotto la sabbia si nascondono alcuni dei 'pericoli' più temuti da chi trascorre al mare le proprie vacanze. Ecco cosa fare in caso di puntura da tracina o contatto con una medusa medusa.

continua »
Venezia-bambini2020

Venezia in un giorno. Con i bambini

Quale momento migliore per visitare Venezia svuotata dai turisti? Ecco, dunque, un itinerario perfetto per una giornata alla Serenissima con i bambini.

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network