Cibi biologici nella mensa scolastica

Un osservatorio per controllare la qualità del cibo nelle scuole dell'infanzia ed elementari. Così a Bologna un comitato di genitori punti sul biologico per l'alimentazione dei figli.

Articoli Correlati

di Manuela Magri

Sono in 1700 e sono 'giovanissimi'. Costituitosi, infatti, il 26 marzo a Bologna, con una pagina di diffusione e informazione inserita all'interno del sito Bologna Nidi, l'Osservatorio per le mense delle scuole d'infanzia ed elementari è costituito da un gruppo di genitori (1700 appunto) convinti che la salute dei propri figli passi, innanzitutto, dalla loro alimentazione. In particolare l'alimentazione scolastica che interessa, comunque, un buon numero di pasti consumati dai più piccini.
L'idea è quella di far rispettare le normative stabilite dalla legge regionale 29/2002 che promuove l'orientamento dei consumi e l'educazione alimentare, nonché la qualificazione dei servizi di ristorazione collettiva.


In base alla legge, infatti, il 70% degli alimenti introdotti nelle mense dovrebbe provenire da coltivazioni e allevamenti biologici garantendo, così, un maggior controllo sulla qualità e la dieta dei bimbi.
NON SOLO BIO

Il biologico non è, però, l'unico argomento che sta a cuore ai 1700 dell'Osservatorio che chiedono, tra le altre cose, un maggiore rispetto della stagionalità degli alimenti, un maggior rispetto delle temperature dei pasti, più controlli sulla raccolta differenziata, la tracciabilità dei prodotti somministrati, minor spreco di cibo e l'eliminazione di stoviglie in plastica 'usa e getta'.
Insomma, non solo qualità per il benessere dei bambini, ma attenzione per l'ambiente e per tutte le problematiche legate al chilometro zero e al consumo consapevole.


Perché se è vero che la mensa deve diventare un luogo formativo, è anche vero che è proprio attraverso il rispetto di alcune norme che questo si può verificare.

Per maggior informazioni....

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

Alfabeto-Montessori

Attività creative per insegnare a scrivere ai bambini

Seguendo il metodo Montessori, ecco alcune attività ludiche e creative allo stesso tempo da proporre ai bambini per insegnar loro a leggere. 

continua »
rugbytots

Avete mai sentito parlare di rugbytots?

Nato in Inghilterra 11 anni grazie all'idea di Max Webb, il rugbytots è un programma di motricità che si avvale della palle ovale come strumento destinato ai bambini in età prescolare.

continua »
Laboratori-creativi-autunno

Giocare con l'autunno

Idee per giocare con foglie, pigne, castagne e materiale raccolto in questa stagione al parco o in campagna. Il fascino dell'autunno in tanti laboratori creativi da fare in casa durante il tempo libero. 

continua »
Must-Have-Fall2017

Abbigliamento bimbi: capi must have per l'autunno

8 capi che ogni bambino dovrebbe avere nell'armadio per affrontare l'autunno. Dagli stivali al trench ecco alcuni capi moda indispensabili e il consiglio per gli acquisti.

continua »

Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network