Balconi d'autunno

L'autunno è arrivato. È tempo di dare nuova vita ai proprio balconi e ai propri giardini. Con fiori e piante adatte alla stagione, capaci di rallegrare anche le corte giornate autunnali.

Articoli Correlati

Con la fine dell'estate, balconi e giardini vengono, spesso, abbandonati a se stessi in attesa che torni la primavera e con la primavera la voglia di un spazio verde, rigoglioso e allegro.


In realtà, l'autunno è un'ottima stagione per dare spazio alla propria voglia di verde e con un pizzico di pazienza e la scelte giuste è possibile non lasciar morire terrazzi e aiuole regalandosi un pizzico di allegria anche per uggiose e brevi giornate autunnali.

 

PIANTE D'AUTUNNO: LE PIÙ COMUNI

  • Crisantemi: sebbene in Italia i crisantemi siano associati al culto dei morti, questi fiori ornamentali sono perfetti per la stagione autunnale. Necessitano di un terriccio universale a cui è stata aggiunta una manciata di torba setacciata. Per garantire una buona e duratura fioritura, a fine settembre vanno concimati con fertilizzante per piante da fiore. Le foglie gialle e i fiori appassiti vanno eliminati e durante l'inverno, qualora la chioma dovesse essere danneggiata dal freddo, vanno tagliati per 1/3 della loro lunghezza. La fioritura avviene, generalmente, intorno al giorno dei morti e, comunque, nel mese di ottobre.
     
  • Ciclamini: anche i ciclamini (ne esistono di diverse specie e colori) sono piante autunnali che fioriscono all'inizio della stagione e durano fino alla primavera. Vanno piantati a fine estate in posizione leggermente ombreggiata in un terriccio ricco di sostanze organiche e ben idratato. Devono essere annaffiati solo quando il terreno è asciutto, cercando di non bagnare la parte centrale della pianta.
     
  • Viole del pensiero: perfette per giardini e terrazzi, le viole del pensiero vanno piantate a fine estate in modo che possano godere della lunga fioritura invernale. Sebbene non risentano delle basse temperature, per una fioritura rigogliosa necessitano di molto sole, di un terreno ricco e ben drenato evitando di interrare eccessivamente il piede della pianta. Non necessitano di innaffiature frequenti (in particolare durante i mesi più freddi).
     
  • Cavolo ornamentale: le sue foglie colorate, la forma rotonda e piena e il fatto che sia in grado di resistere anche a basse temperature rendono questa pianta particolarmente adatta per adornare balconi e terrazzi durante la stagione autunnale. Si pianta, generalmente, in piena estate in un terreno di medio impasto, fresco, fertile e ben lavorato, distanziando le piante di 30-35 cm. Per ottenere una buona colorazione delle foglie, la pianta va collocata in pieno sole e, durante i mesi freddi, va bagnata poco per evitare che l'acqua geli o ristagni.

    COMPOSIZIONI AUTUNNALI CON LE ZUCCHE

    Dalle forme più strane e i colori sgargianti, le zucche ornamentali (assolutamente non commestibili) sono perfette per composizioni autunnali sia in casa che all'aperto. Possono essere utilizzate come centrotavola, per cestini autunnali (per esempio, accompagnate da spighe, vasetti di erika secca, melograni, pannocchie, foglie secche...), come segnaposto. Durano a lungo e non necessitano di cure.

     


Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

seno_ottobre_17

Io ho scelto di prevenire

Nel mese della prevenzione al seno, abbiamo deciso di pubblicare la storia di una mamma che ci ha scritto e che ci fa capire quanto sia importante prevenire e sottoporsi a controlli regolari.

continua »
Baby-sitter-costi

Quanto costa una baby sitter?

Baby sitter: una necessità per molte famiglie che si trovano costrette a ricorrere a questa soluzione mentre mamma e papà lavorano. Quanto costa, però, una baby sitter in regola? Quali sono i doveri da parte del datore del lavoro e quali da parte della tata? 

continua »
Benefici_mare

La salute vien dal mare

Oltre al divertimento e al relax, una vacanza al mare comporta anche benessere per l'organismo. Ecco tutti i benefici in termini di salute che comporta.  

continua »
Prepare_valigie

La valigia perfetta

Consigli per preparare la valigia perfetta. Portando con sé tutto quello serve, lasciando a casa il superfluo ed evitando pesi eccessi o problemi per chi viaggia in aereo. Ecco come fare.

continua »

Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network