A Napoli, la beauty farm low cost

Per venire incontro a tutte le mamme (e le donne) in difficoltà, in base al principio che la felicità passa anche attraverso le cose frivole, nasce a Napoli il primo centro estetico con prezzi decisamente low cost. Con trattamenti di bellezza adatti a tutte le tasche.

di Manuela Magri

Il primo salone low cost che unisce 'etica' a 'estetica' nasce a Napoli grazie all'intervento dell'Associazione onlus Pianeta Terra che da anni si occupa  di progetti a sostegno delle famiglie in difficoltà.
Si chiama EsTetica, ed è un salone sociale, destinato, cioè, alle donne e alle mamme che vivono una situazione di difficoltà economica e non possono permettersi di sostenere i costi di un trattamento estetico.


Tre volte al mese, presso la sede dell'Associazione in piazza San Domenico Maggiore 3, a Napoli, un gruppo di esperti del settore si prende cura dell'aspetto estetico delle donne interessate con l'obiettivo non solo di un miglioramento fisico, ma soprattutto con l'intenzione di accrescere l'autostima personale, migliorando la percezione di sé e, di conseguenza, la capacità di guardarsi e guardare al proprio futuro.

Presso il Salone Sociale, uno dei primi nel suo genere in Italia, i trattamenti estetici, di qualsiasi tipo, hanno un costo simbolico di 3€ e vengono 'offerti' alle signore tre volte al mese, su appuntamento, il martedì dalle 14.00 alle 18.00.

Tra le varie iniziative, incontri di make-up tenuti dalle truccatrici esperte di Sephora, gentilmente messe a disposizione dell'Associazione dalla nota catena francese che si configura anche come il primo sponsor tecnico ufficiale per aver attivamente sostenuto l'avvio del progetto.
Il progetto è attivo a partire dal 3 dicembre ed è necessario prenotarsi telefonicamente per fissare l'appuntamento.

EsTetica vuole porsi come un valido e alternativo strumento di sostengo in primis alle mamme, quelle più bisognose e che si trovano a vivere in una situazione di disagio economico e sociale e che non hanno né il tempo, né la disponibilità economica né la testa per occuparsi di se stesse e della propria femminilità.
Sebbene, infatti, l'iniziativa pare tesa a soffisfare esigenze effimare quali, appunto, quelle dell'accetazione estetica di sè, in realtà si pone un obiettivo decisamente più elevato: dare la possibilità ai bambini, primo vero obiettivo cui si rivolge l'Associazione, di vivere in un ambiente più sereno in cui le mamme, spesso giovanissime e in reale difficoltà, imparano l'importanza di amarsi e, di conseguenza, di amare.
 

Non è un caso che nell'ambito del Transatlantic Forum on Inclusive early Years – Soluzioni innovative per la prima infanzia, EsTetica sia stata segnalata come l'idea più originale di aggancio alle famiglie. Il salone è stato, infatti, considerato una “giovane promessa” nel settore degli interventi a sostegno dei genitori, in particolare immigrati e/o a basso reddito.

Per maggiori informazioni: www.pianoterra.net

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

Miele-pelle-idratazione

Il miele: un alleato per la pelle

Idratazione e nutrimento sono le parole chiave per una pelle sana. Di seguito un utilizzo diverso del miele come base idratante e nutriente per prodotti cosmetici fai da te.

continua »
seno_ottobre_17

Io ho scelto di prevenire

Nel mese della prevenzione al seno, abbiamo deciso di pubblicare la storia di una mamma che ci ha scritto e che ci fa capire quanto sia importante prevenire e sottoporsi a controlli regolari.

continua »
Baby-sitter-costi

Quanto costa una baby sitter?

Baby sitter: una necessità per molte famiglie che si trovano costrette a ricorrere a questa soluzione mentre mamma e papà lavorano. Quanto costa, però, una baby sitter in regola? Quali sono i doveri da parte del datore del lavoro e quali da parte della tata? 

continua »
Benefici_mare

La salute vien dal mare

Oltre al divertimento e al relax, una vacanza al mare comporta anche benessere per l'organismo. Ecco tutti i benefici in termini di salute che comporta.  

continua »

Cerca altre strutture






Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network