Oscar delle app per bambini e ragazzi

Sono spagnola e britannica le due app che hanno vinto la nuova edizione del BolognaRagazzi Digital Award 2013, una sorta di premio oscar internazionale per i migliori programmi applicativi utilizzabili sui dispositivi mobili.

Articoli Correlati

di Manuela Magri

Il BolognaRagazzi Digital Award può essere a tutti gli effetti considerato una sorta di oscar che premia le migliori applicazioni per dispositivi mobili (cellulari e tablet) a livello internazionale destinate al target bambini/adolescenti.
La manifestazione, organizzata da Bologna Fiere in collaborazione con la rivista statunitense Children’s Technology Review nell'ambito della 50° edizione della Fiera del libro di Bologna appena conclusasi, ha visto premiate le applicazioni realizzate da Spagna (per la categoria 'fiction') e Gran Bretagna (per la categoria 'non fiction”). Nello specifico si tratta dell'applicazione Four Little Corners e War Horse.


Tra i primi 10 anche l'app tutta italiana IdentiKat.

UN PREMIO PER LE APP. PERCHE'?

Il BolognaRagazzi Digital Award, giunto alla seconda edizione e che quest'anno ha visto la partecipazione di 170 paesi provenienti da tutto il mondo, ha come scopo finale, come spiega Roberta Chinni, project manager di BolognaFiere, la promozione di produzioni innovative e intelligenti nell'ambito delle app derivate dai libri per bambini e ragazzi.
Un mercato questo, con grossi sbocchi nel futuro, e che interessa principalmente il modo in cui l'editoria per ragazzi può evolversi trasformandosi in qualcosa di diverso rispetto a ciò che è sempre stata, aprendo la strada a un'infinita potenzialità di prodotti digitali e multimediali atti a venire incontro alle esigenze delle nuove generazioni di lettori.

LE APP VINCITRICI
Applicazione per bambini Four Little CornersFour Little Corners, della compagnia spagnola Dada Company da due anni specializzata nella produzione di app per bambini, è la trasposizione digitale del racconto di Jerome Ruillier ed è la storia di un quadrato che cerca di fare amicizia con un gruppo formato principalmente da cerchi. Una storia di amicizia e integrazione, insomma, molto vicina a temi attuali e profondamente dibattuti.

Applicazione per bambini War HorseWar Horse, della britannica Touch Press, è, invece, è una visione storica della Prima Guerra Mondiale secondo quello che è il racconto dell'omonimo romanzo di Michael Morpurgo.

IdentiKat, infine, è un gioco divertente che punta a stimolare la fantasia dei più piccini chiamati a inventarsi un mondo di gattoni utilizzando oggetti recuperati dal 'cassettone della nonna'.

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

Prima-Comunione-Regali

Regali tecnologici adatti per Comunione e Cresima

Non sapete cosa regalare a un bambino per la sua prima Comunione? Qui alcune idee tecnologiche adatte a bimbi dai 7 ai 10 anni perfette per questa occasione. 

continua »
Consigli_maghi_leo

Come scegliere il mago per la festa di compleanno

11 consigli di Mago Leo per scegliere il mago per la festa di compleanno del bambino e non avere sorprese durante la festa. Se state cercando un animatore non perdetevi questo articolo. 

continua »
Resistenza

Dalla A alla Z. Le parole per raccontare la resistenza

La Resistenza italiana raccontata attraverso alcune parole chiave che la riguardano o interessano il periodo storico che l'ha vista nascere. Poche frasi per raccontare uno dei periodi storici più travagliati ed eroici della storia d'Italia e il senso del 25 aprile. Anche ai più piccoli.

continua »
bambini-magoleo2017

Un biglietto di invito... magico

Se sarà un mago a intrattenere gli invitati durante la festa di compleanno del vostro bambino, ecco un'idea per un biglietto di invito a tema divertente e decisamente originale. Ce la racconta Leonardo Carrassi, in arte Mago Leo.

continua »

Cerca altre strutture

Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network