I gusti dei bambini

Non solo snack e merendine in cima alle preferenze alimentari dei bambini. A volte, si tratta solo di educare il loro gusto perché apprezzino anche verdure, frutta, carne, pesce.

Articoli Correlati

I bambini preferiscono le merendine confezionate o le torte fatte in casa? Il panino con il prosciutto o l'hamburger del fast food? La risposta sembrerebbe scontata. E, in realtà, non lo è affatto.
Come tutti i sensi, anche il gusto va, infatti, educato e guidato nella scelta di ciò che è buono e di ciò che non lo è. Di quello che piace e di quello che non piace. E in questo processo, che il più delle volte è lungo e faticoso, qualche piccolo 'inganno' può essere utile per riuscire a coniugare piacere della tavola e salute.


Pare, per esempio, che tra le preferenze alimentari dei bimbi la pizza sia al primo posto, seguita da pasta e patatine fritte. Che le torte caserecce piacciano più delle merendine confezionate e che i salumi, prosciutto in primis, siano preferiti agli hamburger.
Dato ciò, perché, per esempio, per la merenda di metà mattina e per quella del pomeriggio, non provate a sostituire la classica merendina imbustata con una grossa fetta di torta preparata con le vostre mani, stando attente, durante la preparazione, agli ingredienti utilizzati? Esistono diversi 'escamotage' per 'ingannare' il piccolo critico: basta diminuite la quantità di burro sostituendolo con il latte, farcire la torta con cioccolato fondente (meno grasso e meno calorico di quello al latte e della crema), inserire pezzettini di mela o di fragole confondendoli nell'impasto, provare a usare la farina integrale al posto di quella normale, diminuire la quantità di zucchero, non usare mai conservanti e coloranti, provare a rendere il dolce più soffice introducendo un vasetto di yogurt intero al naturale....
Se, poi, è vero che i salumi piacciono di più degli hamburger, anziché portare il bambino in un fast food, provate a mettergli in mano un bel panino imbottito con una fetta di formaggio e un po' di prosciutto dal quale avrete tolto la parte grassa. Fate una prova se, inserendo una foglia di lattuga nel sandwich, il risultato cambia oppure no in merito al fattore 'gradimento'.


Pizza e pasta piacciono tantissimo ai piccoli ghiottoni: un'idea per renderli più sani potrebbe essere quella di farcire la pizza con pezzettini di verdure, magari grigliate, oppure di condire la pasta con sughi preparati in casa a base di verdure (ci avete mai pensato che le zucchine bollite frullate e mescolate alla salsa di pomodoro quasi non si vedono e quasi non si sentono?).

Insomma, bisogna avere una grande fantasia per quanto riguarda l'alimentazione dei bambini, rispettando i loro gusti, ma educandoli a sapori, colori e consistenze nuove: talvolta un cibo non piace più per un pregiudizio iniziale che per altro.
Inoltre, è abbastanza fondamentale cercare di evitare i tormentoni ('mangia la minestra', 'finisci la frutta', 'assaggia un po' di pesce'): l'effetto potrebbe essere solo quello di rendere quel particolare alimento ancora più sgradito. Limitatevi, quindi, a portare in tavola le pietanze e se i piccoli rifiutano di mangiarle provate a ripropinargliele sotto altra veste: i vostri tentativi potrebbero riscuotere un discreto successo.

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

Cibi-anti-stress

Lo stress si combatte a tavola

Se le vacanze sono già un ricordo lontano e la sveglia al mattino, gli impegni lavorativi, la gestione familiare.... aumentano il livello di stress giornaliero, provate a ritrovare tranquillità e pace inserendo questi alimenti nella vostra dieta.

continua »
Snack_time

La merenda per la scuola

Frutta, un pacchetto di biscotti secchi o crackers salati, una fetta di torta… Cosa proporre ai bimbi per l’intervallo a scuola che fornisca loro nutrimento ed energia senza, però, appesantirli e 'riempirli' con calorie inutili.

continua »
Cortilia-verdure

5 trucchi per far mangiare le verdure ai bambini

Il mio bambino non mangia le verdure! Quante voltte abbiamo detto o sentito questa frase?  Dai piatti che sprizzano creatività ai centrifugati, dai giochi in cucina alle micro porzioni. Ecco 5 trucchi per far mangiare le verdure ai bambini, divertendoli e coinvolgendoli.

continua »
Latte_vegetale

Latte vegetale: le alternative al latte vaccino

Di riso, di soya, di mandorle… Il latte vegetale, consumato da vegani e vegetariani, può diventare un’ottima alternativa al latte vaccino anche per chi vegano e vegetariano non lo è. Particolarmente indicato in caso di intolleranza al lattosio o in presenza di virus gastrointestinali quando latte e latticini andrebbero evitati.

continua »

Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network