In Francia alla scoperta dei mercatini di Natale

Se la scorsa settimana vi abbiamo guidato alla scoperta dei mercatini di Natale austriaci, questa settimana ci spostiamo in Francia. Per segnalarvi quelli che sono i mercatini più belli e interessanti da queste parti.

Articoli Correlati

di Manuela Magri

Altro Paese relativamente vicino, facile da raggiungere in macchina, treno o aereo anche con voli low cost e da quasi tutta Italia, anche la Francia, soprattutto in certe zone, vanta una discreta tradizione per quanto riguarda i mercatini di Natale.
Tra le regioni più interessanti, quindi, per chi ama vagare tra bancarelle e stand colorati e profumati con la testa persa tra mille decorazioni, piccoli oggetti di artigianato locale, squisitezze enogastronomiche, originali idee regalo, manifatture artigianali di vario tipo…., sicuramente l’Alsazia, situata nord-est al confine con la Svizzera e la Germania e di suo un pochino tedesca.


Colmar, graziosissima cittadina che merita una visita a prescindere e che vanta uno dei centri storici medievali meglio conservati con le sue particolarissime case a graticcio, offre nel periodo natalizio il meglio di sé, quando le decorazioni di Natale, considerate vero e proprio arredamento urbano, uniscono il loro fascino al fascino delle illuminazioni notturne della città vecchia. Un gran numero di animazioni contribuiscono a rendere unico il Natale da queste parti: concerti, letture, la cassetta gigante per le lettere a Babbo Natale, una pista di pattinaggio illuminata in place Rapp... Qui, come d’altra parte in tutte le città dell’Alsazia, è anche possibile gustare i bradala, tipici biscotti natalizi della zona.
Strasburgo vanta il più antico mercatino di Natale di tutta la Francia, risalente al 1570: il Chriskindelsmärik. Qui le bancarelle sono specializzate, soprattutto, in decorazioni e prodotti enogastronomici, ma si trova un po’ di tutto. A Strasburgo il Natale inizia già a novembre, quando viene installato l’enorme abete nella piazza Kléber e le vetrine illuminate a festa iniziano a esporre le loro merci.
Anche Mulhouse, dove le bancarelle espongono soprattutto stoffe e tessuti e le famose castagne della zona, e Altkirch, dove per circa un mese la Foresta Incantata s’installa nel cuore della città creando un ambiente emozionante e meraviglioso, meritano una visita.


Parigi, la città romantica, spettacolare in qualunque momento dell’anno, diventa sotto Natale ancora più affascinante e splendente, con le sue strade e piazze addobbate, le luci nella notte fredda, il calore dei mercatini, il fascino delle piste di pattinaggio installate all’Hotel de Ville e sotto la Tour Eiffel
Per quanto riguarda bancarelle e stand, i mercatini di Parigi più famosi e frequentati si trovano a Montmartre, Place Saint Sulpice, Montparnasse, Saint Germaine. Ci sono, poi, gli chalet lungo gli Champs-Elysées, il mercatino di Natale l’Arche de Noël à la Défense, il mercatino di Natale Trocadéro…. Insomma, bancarelle in ogni dove e tutte capace di regalare quel fascino e quel calore tipici del Natale. Da non perdere, infine, per chi si trova da queste parti, una visita al Christmas à Paris, il primo grande magazzino completamente dedicato al Natale dove si trova di tutto un po’ e anche qualcosa in più.

Per chi, invece, volesse unire la passione per il Natale a un viaggio davvero a misura di bambino, da non perdere il mercatino di Natale di Disneyland Paris dove i festeggiamenti iniziano il 9 novembre e finiscono il 7 gennaio. Tra le varie iniziative qui organizzate, la possibilità di incontrare Babbo Natale nel suo chalet e farsi scattare una foto con lui, oppure di assistere a una delle tante parate a tema con tutti i principali protagonisti Disney… Insomma, perché non regalare ai bambini un po’ di magia e regalarsi la possibilità di vivere un weekend da sogno?

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

Valigia-letto

Valigie con una marcia in più

Valigie intelligenti pensate per chi affronta lunghi viaggi con i bambini e sa quanto possa essere faticoso un viaggio in treno, in aereo o anche in auto con loro. Dalla valigia letto all'amaca per distendere meglio le gambe.

continua »
Pimpa-CittaInGioco

Città in gioco

Città in gioco è una collana di guide-gioco dedicata ai più piccoli per scoprire le città con la Pimpa e i suoi amici.

continua »
Foliage

Tutti pazzi per il foliage!

Impazza, per lo meno sui social, la moda del Foliage, il fenomeno naturale per cui in autunno le foglie di alcuni alberi cambiano colore e si vestono di giallo, rosso, marrone. Ecco, in Italia, dove si trovano le zone più belle per assistere allo spettacolo.

continua »
Irlanda-Halloween

Halloween: in Irlanda si studia inglese con tutta la famiglia

Una settimana di vacanza-studio con tanto di lezioni di inglese la mattina per tutta la famiglia e accoglienza presso famiglie locali in pensione completa. Un modo diverso di pensare le vacanze autunnali e di vivere il giorno di Halloween. 

continua »

Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network