L'Italia in miniatura per le scolaresche

Minitalia Leolandia Park, lo storico parco di Capriate (BG), promuove un progetto, il Progetto Scuole, rivolto ai bimbi della scuola d’infanzia, primaria e secondaria di primo grado.

Articoli Correlati

di Manuela Magri

Storia, geografia, scienze, biologia: imparare diventa un gioco da ragazzi a Minitalia Leolandia Park, la più grande aula a cielo aperto d’Italia.
Lo storico parco di Capriate (BG), infatti, per il secondo anno consecutivo promuove il Progetto Scuole, una speciale iniziativa dedicata a tutti i bambini dai 3 anni in su, che coinvolgerà più di 600 istituti tra scuole dell’infanzia, primarie, e secondarie di primo grado per un totale di oltre 40.000 studenti del Nord Italia.


Il Progetto Scuole rappresenta uno degli elementi centrali della nostra filosofia – sottolinea Alberto Zamparla, presidente del parco – Non a caso il nostro filo conduttore è proprio imparare divertendosi, unendo l’apprendimento con lo svago in un contesto immerso nella natura.

Attraverso i percorsi educativi dedicati ai più piccini, con facili “esercitazioni” di disegno per stimolare la capacità di osservazione e la fantasia, ma anche con diverse iniziative più articolate per i bambini più grandi, gli alunni, accompagnati dai loro insegnanti, avranno modo di entrare in una “scuola a cielo aperto” in grado di educarli divertendoli.
I percorsi sono strutturati attraverso apposite schede, che lo staff del parco ha studiato specificamente per gli studenti delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado: agli ospiti più piccini saranno distribuite schede da colorare con obiettivi ben precisi (riconoscere gli animali della fattoria, individuare le opere di Leonardo da Vinci, identificare la propria regione d’appartenenza...).


Nella Caccia al Tesoro di Cultura, invece, le schede didattiche sono destinate agli alunni delle diverse fasce d’età, ognuna con un obiettivo mirato: sviluppare la capacità di osservazione, far conoscere i più bei monumenti del nostro Paese e verificarne le conoscenze acquisite attraverso domande giocose e interattive.

Un programma, insomma, pensato per facilitare l’apprendimento anche dei più piccoli che si configura come una sorta di viaggio alla scoperta dell’immenso patrimonio culturale e artistico italiano, proposto in due diverse soluzioni: all’interno di Minitalia per i più giovani, nell’intero Parco per i più grandicelli.
A seconda della fascia d’età infatti, verrà fornita ai ragazzi una mappa sulla quale saranno riportati quesiti relativi al percorso scelto con l’obiettivo di avvicinare le scolaresche alla storia dell’arte italiana attraverso la conoscenza dei principali monumenti e luoghi artistici.

Non mancheranno, infine, per i più piccoli percorsi di scoperta in fattoria, all’acquario, tra i pappagalli, all’interno del rettilario e, soprattutto, nel Museo multimediale dedicato a Leonardo da Vinci, con gli schizzi dei suoi disegni e le riproduzioni fedeli delle sue più importanti invenzioni meccaniche, le animazioni in 3D e La Macchina di Leonardo novità del 2009.

Per maggiori informazioni:
Minitalia Leolandia Park
Autostrada A4 (MI-VE) uscita Capriate – Bergamo
Tel. 02-9090169

 

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

Libri-sotto-albero2017

3 libri stupendi da mettere sotto l'albero di Natale

Si dice che a regalare libri non si sbaglia mai. Se poi i libri, oltre a essere interessanti, sono anche divertenti e belli da sfogliare, ancora meglio. Ecco 3 titoli per bambini dai 5 anni in su da mettere sotto l'albero di Natale.

continua »
Scandinavia

Gli Scandinavi lo fanno meglio

Punto di riferimento per il design, il sistema scolastico, il welfare, la cultura hygge, gli Scandinavi stanno imponendo ovunque anche il modello educativo e genitoriale come il migliore del mondo. Ecco le 6 ragioni per le quali in Nord Europa i bambini sarebbe più felici e i genitori più sereni.

continua »
Troppi-giocattoli

5 motivi per smettere di comprare giocattoli

Il giocattolo è il pane quotidiano del bambino. La maggior parte degli esperti, però, sottolinea come i bimbi che ne hanno pochi crescano meglio e siano più sereni. Ecco come liberarsi del superfluo.

continua »
Alfabeto-Montessori

Attività creative per insegnare a scrivere ai bambini

Seguendo il metodo Montessori, ecco alcune attività ludiche e creative allo stesso tempo da proporre ai bambini per insegnar loro a leggere. 

continua »

Cerca altre strutture








Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network