Un’impresa da Dio

In arrivo in tutte le sale cinematografiche a partire dal 28 settembre il film Un’impresa da Dio, ovvero quando un uomo di mezza età si ritrova alle prese con un possibile diluvio universale.

Un’impresa da Dio


Steve Carell (già interprete di 40 anni Vergine e Una settimana da Dio) torna a ricoprire i panni di Evan Baxter nella nuova divertente commedia in uscita in tutte le sale cinematografiche venerdì 28 settembre Un’impresa da Dio. Il raffinato ed elegantissimo annunciatore televisivo di Buffalo del primo episodio, recentemente eletto al Congresso di Washington D.C., si trova queste volte alle prese… con un’impresa (perdonateci il gioco di parole) veramente biblica: costruire un’arca che, come quella di Noé, sia in grado, in caso di diluvio universale, di portare in salvo tutti gli animali. Prescelto, infatti, da Dio (un eccezionale Morgan Freeman) in persona, Evan deve vincere dapprima il suo scetticismo e poi quello dei familiari che non capiscono realmente di cosa si tratti e sono convinti che l’uomo stia attraversando una normale e decisamente “umana” crisi di mezza età…

Ecco le dichiarazioni che una delle Giraffe protagoniste della pellicola ha recentemente rilasciato in un’intervista:


Domanda: Parliamo di Un’impresa da Dio. Secondo te di cosa parla il film?
Risposta: Accipicchia, cominciamo subito con le cose serie! [Ridacchia. N.d.R.] Hum, vediamo… Un'impresa da Dio è la storia di un uomo di nome Evan che dice, senza troppa convinzione, di voler cambiare il mondo. A un certo punto, però, subisce una specie di incredibile shock perché riceve una chiamata direttamente da Dio che gli di costruire una barca enorme, chiamata arca. Lui non vorrebbe farlo, ma si convince di non avere altra scelta quando gli animali cominciano ad arrivare a casa sua in coppia. Ed ecco che arrivo in scena io. Sono una delle due giraffe che lo aiutano a costruire la nave.

Domanda: Allora è stato faticoso. È questo il tipo di lavoro che fai abitualmente?


Risposta: [Ridacchia. N.d.R.] Io, si, come no! Dopo questo film farò un film d'azione con Matt Damon! [Risatina N.d.R.] Oh, mi piacerebbe proprio. É così sexy! No, no, no, mi dispiace. Che sciocchezze sto dicendo. Abbiamo lavorato tutta la notte e sono un po' stanca. Hum, qual era la domanda?

Domanda: Lavoro fisico. Il tipo di ruolo….
Risposta: Ah si, il tipo di ruolo che interpreto abitualmente. Scusa, hum, no, in realtà, nella mia parte c'erano aspetti che generalmente non appartengono ai miei ruoli. Perlopiù faccio commedie romantiche, sai, la giraffa della porta accanto, la migliore amica, quel tipo di ruoli. E Un'impresa da Dio è certamente una commedia. Ma con questa storia della costruzione della nave, beh, è stata un'esperienza piuttosto differente per me. Con tutto quel sollevare e spostare…

Domanda: Wow! Sei veramente votata alla tua arte!
Risposta: Oh, grazie! Sei molto carino. Sì, ritengo che se sei abbastanza fortunato da lavorare in questo business — sono così grata di avere questo lavoro, voglio dire, potrei finire a lavare i vetri o cose simili. Ma se sei così fortunato da svegliarti al mattino e recarti sul set o al teatro di posa o in teatro o in un posto simile, devi dare ai tuoi colleghi, al tuo regista e a tutti quelli che lavorano con te — e soprattutto a te stessa— veramente il massimo.

Dal 28 settembre in tutte le sale cinematografiche.
Se volete vedere il trailer, cliccate qui.


Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
reginamundi_hp

A Milano, la scuola di domani

Dal Nido al Liceo, la Scuola Regina Mundi di Milano, attiva da 35 anni, offre un’esperienza scolastica di primissimo livello e un ricco progetto di continuità tra i diversi ordini.

continua »
witalia

W l'Italia! Il libro da colorare per bambini sulle regioni italiane

Un libro tutto da colorare per insegnare ai bambini come sia fatta e quanto sia bella l'Italia. Realizzato da Lapo Elkann, tutti i proventi andranno all'Associazione Laps a sostegno di bimbi che vivono situazioni di difficoltà.

continua »
Distanziamento-e-malattie

Le malattie che mascherine e distanziamento hanno cancellato

Secondo uno studio condotto dalla Harvard Medical School distanziamento sociale e mascherine avrebbero debellato ben 12 malattie tipiche dell'infanzia.

continua »
Minitennis

Tutti a scuola di minitennis!

Se il tennis è sconsigliato nei bambini troppo piccoli, il minitennis che sempre più centri sportivi stanno proponendo ai bimbi è un sport completo perfetto già a partire dai 3 anni. Ecco di cosa si tratta. 

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network