Una favola per ogni occasione

Un blog insegna a mamma e papà a comunicare con i bambini attraverso il loro stesso linguaggio. Lo strumento utilizzato per raggiungere questo risultato è la fiaba, chiave per accedere all’universo infantile.

Articoli Correlati

Una favola per ogni occasione


Farsi capire dai bambini, in particolare per ciò che riguarda l’educazione, i doveri, il rispetto, il fare e non fare, non è sempre facile.
Con le buone o con le cattive, con calma o con determinazione, il più delle volte i piccoli fanno orecchie da mercanti portando i genitori all’esasperazione o alla rinuncia.


Certo, esistono bimbi che non vogliono obbedire, spesso il no è una forma di protesta, o nasconde un malessere altro che va indagato. Talvolta, però, dipende solo da una comunicazione non chiara tra l’adulto e il bambino, come se tra l’universo dei grandi e il mondo dell’infanzia mancasse il canale adeguato per lo scambio di informazioni.

 
DILLO CON UNA FIABA

www.dillocon1fiaba.blogspot.com è il blog pensato per i genitori che utilizza la favola come strumento privilegiato affinché grandi e piccini possano parlarsi, capendosi reciprocamente.


Secondo l’autrice, infatti, le favole sono la chiave per entrare nel mondo dei bambini e sono utili non solo per intrattenere i piccoli nel loro tempo libero o per i messaggi che contengono, ma perché fungono da portali per rendere più chiara la comunicazione tra genitori e figli.

Partendo, quindi, da argomenti di vita quotidiana, fatti ed esperienze di tutti i giorni, www.dillocon1fiaba.blogspot.com parla alle mamme e ai papà e ogni settimana regala loro una fiaba per spiegare meglio ai piccoli concetti difficili e situazioni non sempre facilmente raccontabili.
La prima storia messa on line, domenica 8 ottobre, è rivolta alle mamme, per raccontare ai bimbi che cos’è la pazienza e da dove arriva. Per aiutarli, insomma, a comprendere che a volte la pazienza può anche finire.
Nelle prossime settimane, invece, saranno messe on line fiabe per non annoiarsi quando c’è molto da aspettare (per esempio, durante una visita dal dottore), la favola per i bimbi che fanno la pipì a letto, quella per spiegare ai piccoli che ogni giorno “da arrabiati” è un giorno buttato via…

 

Commenta questo articolo
  • Commento inserito da sara il 14 ottobre 2011 alle ore 08:58

    questa sera provo a raccontare la favola della pazienza a mio figlio...vediamo se riesce a capire

  • Commento inserito da MARILENA il 14 ottobre 2011 alle ore 08:29

    L'HO VISITATO ED E' BELLISSIMO. UN SITO DA TENERE SOTTO CONTROLLO ...CIAO

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Pedagogia-del-rischio

Pedagogia del rischio

Contro genitori sempre più iperprotettivi e preoccupati delle conseguenze che le azioni dei bambini potrebbero avere sulla loro salute si oppone la pedagogia del rischio, secondo cui i bimbi hanno diritto di correre alcuni pericoli.

continua »
gongiabili_hp

Come arredare una ludoteca 'a misura di bambino'

Arredare uno spazio adibito al gioco e al divertimento dei più piccoli richiede una certa esperienza, ma anche un pizzico di creatività. 

continua »
Sport-invernalia-aperto

Come vestire i bambini che praticano attività sportiva all'aperto

Chiuse palestre, piscine e centri sportivi, resistono, per il momento, le strutture che offrono ai bambini la possibilità di praticare sport all'aperto. Come vestiri i bambini nei mesi invernali che abbiamo di fronte?

continua »
Giocare-autunno2020

Giocare con l'autunno

Idee per giocare con foglie, pigne, castagne e materiale raccolto in questa stagione al parco o in campagna. Il fascino dell'autunno in tanti laboratori creativi da fare in casa in questi giorni senza sport e senza amici.

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana



I piú cliccati
Seguici sui network