Spesa on line... anche BIO

Non solo le grandi catene di supermercati offrono la possibilità di effettuare on line (o con una semplice telefonata) la propria spesa…

Articoli Correlati

La tendenza a effettuare on line la propria spesa si sta diffondendo e affermando sempre di più anche in Italia. I motivi sono molteplici, primo tra tutti la possibilità di impiegare in altro modo il tempo normalmente utilizzato per recarsi al supermercato o nel negozio sotto casa. Accertato, infatti, che la qualità è la medesima, la comodità di un tale servizio è indubbia.
Inoltre, per le famiglie con bambini, una scelta simile corrisponde spesso a un effettivo risparmio dal punto di vista economico (basti pensare a quanti prodotti vengono infilati nel carrello solo per evitare scenate e piagnistei in pubblico da parte del capriccioso pargoletto). È risaputo, poi, come i supermercati rappresentino talvolta veri luoghi di perdizione in cui ogni barattolo, confezione, sacchetto sugli scaffali sembra ammiccare al consumatore per essere comprato, provato, portato a casa. Insomma, la tentazione di riempire il carrello di inutilità (che incidono sul portafogli e sulla linea) è fortissima.


COME FUNZIONA
Acquistare on line è semplicissimo. Numerose catene di grande distribuzione offrono la possibilità ai loro clienti, previa iscrizione, di ricevere direttamente a casa propria la spesa scelta, ovviamente con una sovrattassa da pagare.
Il procedimento è, generalmente, il seguente: occorre, innanzitutto, iscriversi al sito inserendo una login, una password e i propri dati personali. Una volta registrati, si ha diritto ad accedere a tutti i servizi messi a disposizione del cliente, compresi gli sconti e le agevolazioni, eventuali raccolte punti…


I prodotti disponibili sono gli stessi del negozio, freschi e selezionati. La spesa viene confezionata e impacchettata in modo che durante il tragitto non si deteriori e non si rovesci e il consumatore ha la possibilità di scegliere l'orario di consegna che preferisce (in alcuni casi i prezzi variano a seconda della fascia oraria indicata).
Il pagamento può essere effettuato on line tramite carta di credito come per una normale transizione in internet o alla consegna con carta di credito o bancomat.

VANTAGGI E SVANTAGGI
Dei vantaggi abbiamo parlato prima. Il risparmio di tempo è sicuramente quello che salta maggiormente all'occhio e che spinge sempre più consumatori a usufruire, quando possibile, del servizio di spesa on line. Per chi ha bambini, poi, la comodità di non doverli trascinare di forza al supermercato e, una volta lì, di sentirli piangere e lagnarsi perché vogliono quello o quell'altro.
Tra gli svantaggi, il costo della consegna che spesso incide sulla spesa complessiva e il fatto che non tutte le zone d'Italia siano servite e che la maggior parte delle catene offrano tale servizio a Milano e nel Nord Italia, ma sono completamente assenti al Sud e nei piccoli centri.

LE GRANDI CATENE DI DISTRIBUZIONE
 

  • Esselunga: consegna in Lombardia (Milano, Bergamo, Brescia, Como, Lodi, Lecco, Pavia, Varese), Emilia Romagna (Bologna, Parma e Reggio Emilia), Veneto (Verona), Toscana (Firenze e Prato). Il costo del servizio è di 7,90€ (6,90 per ordini superiori ai 110€) comprensivo di preparazione della spesa, trasporto in furgone e consegna all'orario richiesto.
  • Coop: per conoscere le zone in cui Coop effettua le consegne a domicilio è necessario inserire il proprio cap. È possibile pagare alla consegna tramite bancomat o carta di credito o on line con carta di credito. Sul sito non siamo riusciti a trovare il costo di consegna che è, però, disponibile in diverse fasce orarie.
  • Despar: consegna a Milano e provincia, Bergamo e provincia, Como e provincia, Varese e provincia. Il costo per la consegna è di 5,50€ per qualsiasi ammontare di spesa. Il pagamento può essere effettuato on line tramite carta di credito o alla consegna con carta di credito, bancomat e contanti.
  • Volendo.com: consegna a Milano (e comuni limitrofi), Monza (e Vedano al Lambro), Bergamo (e comuni limitrofi) e Torino (Collegno, Grugliasco e Rivoli). Il costo di consegna è di 6,90€ e 5,90€ per ordini di importo uguale o superiore ai 100€.

     

    PRODOTTI BIO
    Accanto alle grosse catene di distribuzione, esistono altre aziende o consorzi di aziende che effettuano, in tutta Italia, consegne a domicilio dei loro prodotti, spesso certificati BIO o di produzione propria. Ve ne segnaliamo due che consegnano in tutta Italia.
     

  • BIOEXPRESS: frutta e verdura BIO proveniente dall'Alto Adige grazie alla collaborazione di un gruppo di produttori della zona. La consegna (settimanale) è gratuita in tutta Italia. Per ricevere una cassetta colma di prodotti ortofrutticoli (tre grandezze: piccola per due persone a 12€, media per 4/5 persone a 20€, grande per una famiglia numerosa a 30€) è sufficiente iscriversi tramite il sito oppure telefonare al numero 848 694693. Il pagamento si effettua a fine mese tramite bollettino postale. I prodotti presenti all'interno delle cassette cambiano di settimana in settimana (sul sito troverete l'elenco aggiornato dei prodotti presenti all'interno di ciascuna cassetta).
  • ARANCE DALLA SICILIA: Michele Fisicaro è un produttore siciliano di arance rosse che ha deciso di vendere direttamente al consumatore il suo prodotto. Una cassetta di 30 kg di arance costa, spese di spedizione incluse, 26€ (35€ per le arance tarocche di pezzatura più grande). Il pagamento può avvenire, dopo la consegna, tramite bonifico bancario, contrassegno o versamento in c/c postale. Per maggiori informazioni è possibile chiamare il numero 338-5662307 oppure mandare una mail a michelefisicaro@tiscali.it.

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

Unicorno-mania

Unicorno-mania: ecco alcune idee regalo

Il tuo bambino impazzisce per gli unicorni? La tua migliore amica si è riempita la casa di mini-pony come se avesse ancora 10 anni? Ecco alcune idee regalo in grado di soddisfare l'unicorno-mania che impazza ovunque (e a qualunque età).

continua »
Black-Friday

6 consigli per prepararsi al Black Friday

L'attesa sta per finire e Black Friday è dietro l'angolo. Venerdì 24 novembre, tutti con le mani sulla tastiera per gli acquisti più economici e convenienti. Ecco 6 consigli per vivere al meglio questa giornata.

continua »
Miele-pelle-idratazione

Il miele: un alleato per la pelle

Idratazione e nutrimento sono le parole chiave per una pelle sana. Di seguito un utilizzo diverso del miele come base idratante e nutriente per prodotti cosmetici fai da te.

continua »
seno_ottobre_17

Io ho scelto di prevenire

Nel mese della prevenzione al seno, abbiamo deciso di pubblicare la storia di una mamma che ci ha scritto e che ci fa capire quanto sia importante prevenire e sottoporsi a controlli regolari.

continua »

Cerca altre strutture








Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network