I brucia grassi. Come dimagrire mangiando

Esistono alcuni alimenti che per la loro composizione aiutano l'organismo a smaltire i grassi. Non fanno dimagrire, come talvolta, erroneamente, si pensa. Ma contribuiscono ad accelerare il metabolismo consentendo di bruciare le calorie più velocemente.

Articoli Correlati

I brucia grassi. Come dimagrire mangiando



Premesso che l’unico modo per dimagrire consiste nel seguire una dieta sana (dove per dieta non si intende esclusivamente una dieta ipocalorica, ma “regime alimentare”) e praticare attività fisica con regolarità, premesso questo, esistono alimenti che, inseriti quotidianamente nel proprio menu, aiutano l’organismo a smaltire e bruciare più facilmente i grassi. Si tratta dei cosiddetti brucia grassi, caratterizzati spesso da proprietà snellenti e depurative, utili soprattutto per rinforzare il fegato che è l’organo più importante preposto all’eliminazione dei grassi in eccesso.

TÈ VERDE


Il tè verde è un vero brucia grassi. Al suo interno, infatti, contiene un potente polifenolo in grado di condizionare il metabolismo accelerando lo smaltimento dei grassi. Perché abbia effetto, però, va consumato in grandi dosi. Alternando i pasti con grandi tazze di tè verde non zuccherato.

CAFFÈ
Un eccessivo consumo di caffè è dannoso per la salute. In gravidanza, allattamento e quando si hanno problemi di cuore andrebbe abolito del tutto o, quanto meno, drasticamente diminuito. Inoltre, dire che il caffè faccia dimagrire è falso. Nessuno alimento “fa dimagrire”. Vero, però, che il caffè è in grado di attivare il metabolismo accelerando lo smaltimento dei grassi e, di conseguenza, il dimagrimento. Questo, naturalmente, se non si aggiunge zucchero o altri dolcificanti alla tazzina.

ACETO
Poco calorico, l’aceto rappresenta un ottimo condimento, dal momento che dà sapore ai piatti senza aggiungere calorie inutili. Inoltre, alcuni studi affermano che proprio l’aceto sarebbe in grado di accelerare lo smaltimento dei grassi da parte dell’organismo. Sì, quindi, alle insalate, alle verdure e alle carni condite con olio extra vergine di oliva e aceto.

ANANAS
L’ananas, un frutto tropicale che contiene pochissime calorie, deve la sua fama di brucia grassi alla presenza di un enzima proteolitico, la bromelina che facilita la frammentazione della catene delle proteine nello stomaco, facilitando la digestione e rallentando l’assimilazione dei grassi. Inoltre, grazie al suo potere diuretico, combatte la cellulite e aiuta a depurare l’organismo.

POMPELMO
Poco calorico e ricco di fibre, che contribuiscono ad aumentare il senso di sazietà, il pompelmo è utilissimo, mangiato prima dei pasti, a smorzare il senso della fame. Non è un vero e proprio brucia grassi, quindi. Ma un alimento prezioso per controllare la quantità di alimenti inserita nei propri pasti.

CANNELLA
Considerata spezia miracolosa, la cannella controlla i livelli di glicemia consentendo di produrre meno insulina, responsabile, quando in eccesso, di aumento di peso e invecchiamento della pelle.

PEPERONCINO
La capsaicina contenuta nel peperoncino sembra essere in grado di “frenare” l’appetito, smorzando il senso della fame. Dire, quindi, che il peperoncino fa dimagrire è falso. Vero, invece, che aggiunto a un piatto, aiuta a limitarne il consumo.

CURCUMA
La curcuma è considerata una spezia dimagrante. Innanzitutto perché favorisce la regolarità intestinale. In secondo luogo, perché facilita l’assimilazione degli zuccheri. Infine, perché mantiene attivo il metabolismo. Tra le sue proprietà, poi, un effetto depurante e anti-invecchiamento.



Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
propsanno2024_cv

10 buoni propositi per iniziare bene l'anno

Per molti gennaio rappresenta semore un inizio. Ecco 10 buoni propositi (e i trucchi per mantenerli) per ricominciare alla grande. 

continua »
cenanatele_cv

E tra una cena e l'altra€

Periodo di cene e grandi abbuffate. Che si trasformano in chili di troppo dopo le feste. Ma con un'alimentazione equilibrata tra un pranzo e l’altro, è possibile tenere sotto controllo la situazione.

continua »
protocollobabysitter_cv

Protocollo di intervista per la nuova baby sitter

Stai cercando una nuova baby sitter che si prenda cura dei bambini quando non ci sei? Ecco cosa domandarle in fase di colloquio.

continua »
abbscuola_cv

Abbigliamento bambini: fondamentali per la scuola

Pantaloni, tute, magliette, scarpe da ginnastica, grembiuli.... Tutto quello che va previsto nel guardaroba di un bambino che inizierà nei prossimi giorni la scuola.

continua »
Cerca altre strutture