Il make-up dell'estate

A prova di caldo (mare, piscina, sabbia e vento), anche il make-up va adatto alle esigenze estive. Scegliendo un trucco leggero, che garantisca tenuta e contrasti l'effetto lucido per tutta la giornata.

Il make-up dell'estate



Come il look si adatta alle esigenze dell’estate, abbandonando i capi pesanti e i tessuti sintetici per privilegiare abiti leggeri, preferibilmente in colori chiari e materiali naturali (cotone, lino…), così anche il make-up dovrebbe essere adatto alle diverse necessità dei mesi estivi per garantire, nell’arco della giornata, durata ed effetto anti-lucido.


Principali nemici del trucco d’estate, infatti, sono proprio il caldo, l’acqua e l’effetto trasandato che vanno assolutamente contrastati optando per un make-up leggero (quasi invisibile) e prodotti ad hoc a lunga tenuta e possibilmente waterproof.
Perfetti, in questo senso, le basi leggere, i primer opacizzanti che eliminano la lucidità e gli ombretti, i mascara e le matite waterproof (in particolare per le giornate in spiaggia o in piscina).
Da evitare, invece, assolutamente, il trucco troppo marcato, fondotinta e ciprie che conferiscono al volto un effetto maschera e tutti i prodotti che colano a contatto con l’acqua.

LE BASI
Idratare, levigare, illuminare e opacizzare. Queste le azioni che deve svolgere una buona base idratante, in crema o gel, per l’estate. Formulata con una texture leggera, che lascia respirare la pelle proteggendola, comunque, dagli agenti atmosferici e impedendo al fondotinta di essere assorbito dalla pelle, la base è, anche in estate, un’irrinunciabile per ottenere un trucco perfetto, a prova di caldo.

IL FONDOTINTA: MEGLIO EVITARE
Nei mesi estivi il fondotinta non è necessario. Anzi, laddove possibile, andrebbe evitato per evitare l’effetto maschera. Qualora, però, fosse indispensabile, bisogna sceglierne uno con una formulazione leggera e un’azione idratante, da stendere con le dita, la spugnetta o il pennello. Per coprire le imperfezioni o coprire le occhiaie, utilizzare, prima del fondotinta, un correttore da stendere sull’imperfezione.

FARD, CIPRIE & CO: IN CREMA È MEGLIO
Fard e ciprie non possono mancare nel perfetto make-up. Anche nella stagione estiva. Per evitare, però, l’effetto a macchia, alle texture in polvere meglio preferire quelle in crema che hanno una maggiore tenuta. Optare per tinte tenui, che si adattino all’incarnato. Soprattutto se già si è abbronzate.

L’OMBRETTO DELL’ESTATE

I mesi estivi sono i più indicati per osare con i colori per mettere maggiormente in risalto gli occhi ed esaltare lo sguardo, soprattutto di sera. Di giorno, invece, sono preferibili tonalità più chiare, abbinate, eventualmente, a un eyeliner nero e a un mascara waterproof.
Anche in questo caso, però, per una maggior tenuta, è preferibile optare per ombretti in crema che si stendono sull’occhio e si fissano come una seconda pelle.

ROSSETTI, GLOSS E LUCIDALABBRA

A seconda del trucco e del proprio incarnato, non ci sono limitazioni per la scelta del colore del rossetto. Perfetti, comunque, i gloss non appiccicosi dalle nuance tenui e delicate. Che conferiscono luminosità alle labbra senza appesantirle.

PICCOLI TRUCCHI
Per una maggiore tenuta, è bene portare sempre con sé uno spray fissante da nebulizzare sul viso ogni volta sia necessario e veline assorbenti per eliminare l’effetto lucido.

 

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
makeup_3

Regali di Natale: per la beauty routine del viso

Non sai cosa regalare a Natale alla tua migliore amica, a una cognata o a una sorella? I cosmetici sono sempre una valida soluzione quando sei a corto di idee. Qui alcuni prodotti per valorizzare lo sguardo e prendersi cura del viso. 

continua »
Armocromia

Armocromia: e tu che stagione sei?

Hai mai sentito parlare di Armocromia? È una materia che sta riscuotendo un enorme successo sul web e che ti permette di capire a quale stagione appartieni e, di conseguenza, quali colori ti valorizzano maggiormente.

continua »
Cambio-armadio2021

Cambio dell'armadio intelligente

Approffitta del cambio armadio per mettere ordine tra i vestiti e gli accessori ed eliminare i vecchi indumenti che non si utilizzano in più.

continua »
Colloquio-baby-sitter

Protocollo di intervista per la nuova baby sitter

Stai cercando una nuova baby sitter che si prenda cura dei bambini quando non ci sei? Ecco cosa domandarle in fase di colloquio.

continua »
Cerca altre strutture