Come arredare una ludoteca 'a misura di bambino'

Arredare uno spazio adibito al gioco e al divertimento dei più piccoli richiede una certa esperienza, ma anche un pizzico di creatività. 

Come arredare una ludoteca 'a misura di bambino'



Colori, materiali, forme: sono tutti elementi che contribuiscono a creare un ambiente ‘a misura di bambino’, dove i giovani ospiti possono finalmente rilassarsi e sentirsi a casa, ma soprattutto giocare, imparare e socializzare in assoluta tranquillità, senza correre alcun pericolo.


Non a caso, il termine adatto per definire un’area dedicata ai bambini è ‘Ludoteca’, che significa ‘Locale per il gioco’ (dal latino ludus, gioco + teca). Ed è proprio da questo concetto che bisognerebbe partire, quando si scelgono le strutture e gli arredamenti più adatti per un’area bimbi: dalle classiche attrazioni, come scivoli e altalene, ai giochi gonfiabili, fino ai playground per ambienti di grandi dimensioni.

Ecco, dunque, 5 consigli che dovrete tenere a mente per arredare in modo intelligente e funzionale una ludoteca o un altro spazio per i bambini, creando un luogo sicuro, fatto apposta per le loro esigenze. 

1. L’importanza del Colore


Nel campo dell’arredamento i colori sono importanti ma, quando si deve arredare uno spazio rivolto ai bambini, giocano un ruolo di primissimo piano. Accesi e brillanti, trasformano anche il più semplice degli ambienti in un luogo divertente, accattivante, capace di stimolare la loro fantasia. Ecco perché i mobili e le strutture di una ludoteca dovrebbero essere sempre coloratissimi: rosso, giallo, arancio, azzurro, rosa.

2. La scelta dei materiali


Anche i materiali sono fondamentali, se si vuole tutelare al meglio la sicurezza dei piccoli ospiti. Legno, plastica e gomma trovano, infatti, largo impiego in questo settore, poiché risultano resistenti e, al tempo stesso, attutiscono eventuali colpi. Verificate, inoltre, che le vernici utilizzate non siano tossiche e che gli arredi non presentino piccoli componenti, che potrebbero essere inghiottiti dai bimbi di pochi anni.

3. Gonfiabili per ogni esigenza

Se si vuole risparmiare e, al contempo, offrire ai bambini un luogo di assoluto relax e
divertimento, una buona soluzione consiste nel puntare sui giochi gonfiabili, realizzati con materiali resistenti e dal design irresistibile. Scivoli, casette, salterelli: le strutture gonfiabili, sia da interno che per spazi esterni, sono davvero tantissime, per tutti i gusti e per ogni esigenza, e vi garantiranno un risultato fantastico!




4. Ergonomia: a misura di bambino


Gli arredamenti di una ludoteca (ma anche di scuole, palestre ed ambienti dedicati a bimbi e bimbe) dovrebbero sempre puntare al massimo della comodità e dell’ergonomia. Che significa? Innanzitutto, no agli spigoli appuntiti, alle forme squadrate e a tutti gli elementi che, in caso di urto o caduta, potrebbero costituire un pericolo per l’incolumità. Sì, invece, a un design tondeggiante e ai rivestimenti morbidi.

5. Non solo giochi!


Quando si progetta l’arredamento di una ludoteca, l’errore più comune è quello di pensare soltanto ai giochi. In realtà, affinché l’ambiente risulti accogliente e funzionale, bisogna inserire anche altri arredi utili, per non dire indispensabili, come ad esempio gli armadietti per riporre giacche e zaini, i tavolini per consumare un pasto in compagnia e dei lettini per poter riposare, all’occorrenza, per qualche minuto.

A chi rivolgersi per acquistare tutto il necessario? All’interno di questo particolare settore di applicazione si distingue per gli elevati standard qualitativi dimostrati nel tempo Tutto Gonfiabili, una vera e propria eccellenza in quest’ambito, in grado di offrire un catalogo vastissimo di arredamenti, giochi e strutture per ludoteche, tutti di alta qualità e rigorosamente Made in Italy. Fate un salto su www.tuttogonfiabili.com per scoprire l’intera gamma!

Questo articolo è sponsorizzato


Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Masturbazione-infantile

Masturbazione infantile: come comportarsi

La masturbazione, maschile e femminile, in età pediatrica è naturale e sana. È normale, infatti, che un bambino nell'eplorazione del suo corpo provi piacere toccandosi e voglia poi replicare il piacere provato la prima volta.

continua »
Vaccinazione-Covid-Bambini

Vaccinare o no i bambini contro il Covid?

Siamo ancora in una fase sperimentale. Ma per prevenire l'ondata autunnale di Covid che sembra data per certa dagli esperti, si sta cercando di rendere la campagna vaccinale quanto più inclusiva possibile, estendendo anche ai bambini il vaccino.

continua »
Mal-auto2021

Perché i bambini soffrono di mal d'auto e come affrontarlo

Mal d'auto o cinetosi. Un disturbo abbastanza comune che colpisce i bambini quando viaggiano in auto. Come intervenire e prevenire il fastidio per viaggi senza problemi?

continua »
Congiuntivite-estiva

Congiuntivite estiva: cause e rimedi

Abbastanza diffuse, le infezioni agli occhi nel periodo estivo sono abbastanza comuni tra i bambini. Ecco come affrontarle e distinguerle da altri disturbi.

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana



I piú cliccati
Seguici sui network