L'originale ricetta delle bolle di sapone fatte in casa

Dalla plastilina alle bolle di sapone, ecco alcune utili ricette fai da te per giocare con i bambini nel tempo libero fabbricando in casa il materiale di gioco. 

Articoli Correlati

L'originale ricetta delle bolle di sapone fatte in casa


L'ORIGINALE RICETTA DELLE BOLLE DI SAPONE
Cosa vi occorre:


  • Vecchi barattoli delle bolle di sapone
  • Un secchiello per mescolare il composto
  • Una frusta 
  • Un vasetto di sapone liquido concentrato per i piatti 
  • 1/2 vasetto d'acqua
  • 1/3 di casetto di glicerina liquida (in farmacia)
  • Colorante alimentare (non obbligatorio ma utile per un effetto multicolor)

Come procedere:
Mescolate tutti gli ingredienti utilizzando una frusta di quelle che si utilizzano in cucina rcercando, però, di non agitare troppo gli ingredienti. Una volta ottenuto un liquido omogeneo, inseritelo in una bottiglia chiusa ermeticamente e lasciatelo riposare per almeno 48 ore. Quindi, versatelo nei vecchi barattoli delle bolle di sapone. In mancanza di questi, potrete usare, per creare le bolle, dei bracciali dotati di un manico o, meglio ancora, le grucce delle lavanderie, perfette se volete creare bolle enormi.
La glicerina non è un elemento essenziale per la realizzazione delle bolle. Ma serve per renderle più durature e grandi. Per dar loro 'consistenza'.



LA RICETTA PER REALIZZARE IN CASA LA PLASTILINA
Cosa vi occorre:

  • Mezzo vasetto di acqua tiepida
  • 2 vasetti di farina
  • 1/4 vasetto sale fino
  • Un cucchiaio di olio
  • Un cucchiaino di cremor tartaro
  • Colorante alimentare

Come procedere:
In un contenitore, mescolate l'acqua tiepida con il sale e l'olio. Quindi, aggiungete due tazze di farina, il lievito (o cremor tartaro) e mescolate il tutto con cura. La pasta è pronta e può essere utilizzata immediatamente oppure conservata per mesi in frigorifero in un contenitore ermeticamente chiuso. Se volete realizzarla di diversi colori, aggiungete alla fine qualche goccia di colorante alimentare (perfetto quello in gel) e impastate. Suddividendo la pasta in pezzetti potrete avere plastilina di tutti i colori.
Qualora la pasta dovesse risultare troppo morbida e appiccicosa, a piccole dosi, aggiungete un po' di farina.

Per la ricetta della pasta di sale, cliccate qui.
 

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
equitaz_22

Equitazione per bambini

L’equitazione non è solo uno sport: il rapporto che si viene a creare tra bambini e cavalli è sempre una magia e contribuisce allo sviluppo fisico e psichico dei più piccoli.

continua »
corsi_piccolissimi

Corsi per piccolissimi a Milano

Al via le iscrizioni alle attività pomeridiane che accompagneranno i bambini per i prossimi mesi. Partiamo con Milano (prima parte)

continua »
Il-tempo-vuoto-vacanze

Ultimi giorni di vacanza. Coltiviamo il tempo vuoto

Sono gli ultimi giorni di vacanza per i bambini. Ancora qualche settimana e la maggior parte farà rientro a scuola, al routine di sempre, al corri-corri che caratterizza tutto l'anno. Ecco come vivere al meglio queste giornate.

continua »
Self_esteem_children

Autostima: 10 cose da non dire ai bambini

Può capitare di essere stressati e non darci peso, ma certe frasi, pronunciate spesso senza volontà di ferire, ma semplicemente con superficialità in momenti di rabbia o fretta, andrebbero evitate del tutto con i bambini. Il rischio è quello di minare il processo di acquisizione dell'autostima personale, fondamentale per affrontare al meglio le sfide della vita presenti e future.

continua »
Cerca altre strutture