Dolci... in calza

Tradizionali dolci del giorno dell'Epifania. Da mangiare tutti insieme per l'ultima grande abbuffata o da nascondere nella tradizionale calza della Befana.

Articoli Correlati

DOLCE DELL'EPIFANIA
Ingredienti (per 4 persone)
 


  • 50 gr di lievito di birra
  • 50 gr di latte
  • 600 gr di farina
  • 220 gr di burro
  • 6 cucchiai di zucchero vanigliato
  • 12 tuorli
  • Marmellata (a piacere)
    Come procedere:

    sciogliete il lievito nel latte tiepido e in 300 gr di farina. Mentre il fermento lievita, lavorate in una ciotola il burro fino a renderlo spumoso, aggiungendo lo zucchero vanigliato e i tuorli uno per volta. Mescolate a lungo sino a ottenere un composto omogeneo; quindi, versate su tutto la farina restante e lavorate l'impasto fino a che sarà gonfio. Infine, ungete e infarinate accuratamente tre tortiere di diametri differenti riempiendole solo per metà. Fate lievitare il composto e, quindi, cuocetelo a forno caldo per 15 minuti. Una volta che le tre torte si saranno raffreddate, disponete quella col diametro più largo su un piatto di portata, spalmate con la marmellata e sovrapponete gli altri due strati procedendo nello stesso modo. Glassate il tutto con una glassa al limone (per la glassa: spremete un limone e fatevi macerare per 20 minuti circa la buccia accuratamente lavata. Mettete 250 gr di zucchero a velo in una casseruola bagnando con 5 cucchiai di acqua fredda e mescolando con un cucchiaio di legno fino a che lo zucchero non sarà completamente sciolto e il composto non risulti morbido e cremoso. Quindi aggiungete la spremuta di limone filtrata). Servite.

     

    TORRONE CASALINGO
    Ingredienti (per 4 persone)
     

  • 500 gr di zucchero
  • 50 gr di mandorle dolci
  • 50 gr di nocciole
  • 200 gr di miele
  • 10 albumi
  • 20 gr di burro
    Come procedere:
    in una casseruola, collocate lo zucchero, copritelo con acqua e cuocetelo a fuoco lento fino a quando diventa uno sciroppo denso. Pelate e tagliate le mandorle e le nocciole e fatele tostare in una padella (in commercio, se preferite, vendono già mandorle e nocciole tostate). Mentre lo sciroppo si raffredda, montate a neve gli albumi. Quando lo sciroppo è quasi freddo, aggiungetevi il miele, gli albumi montati neve e rimettete il tutto sul fuoco mescolando delicatamente fino a che tutto non si caramelli. Unite, quindi, le mandorle, le nocciole, il burro, mescolate bene e versate in uno stampo basso e rettangolare. Quando si sarà raffreddato, rovesciate il torrone sul marmo e tagliatelo a piacere.

     

    IL CARBONE DELLA BEFANA
    Ingredienti
     

  • 200 gr di cioccolato nero
  • 100 gr di riso soffiato
    Come procedere:
    a bagnomaria, sciogliete il cioccolato facendolo fondere a fuoco bassissimo. Quando si sarà sciolto, mettetelo in una pentola direttamente sul fuoco, aggiungete il riso soffiato e mescolate. Una volta che il riso e il cioccolato saranno diventati un tutt'uno, su una teglia foderata con carta da forno appoggiatevi il composto modellandolo con un cucchiaio in modo che abbia le sembianze di pezzetti di carbone e lasciate asciugare. Quando sarà duro, confezionate in carta argentata o pellicola trasparente e infilate nella calza
    L'alternativa: procedendo nello stesso modo potrete preparare pezzetti di carbone bianco utilizzando cioccolato bianco al posto di quello nero.

     

    TRADIZIONI DAL MONDO
    Il giorno dell'Epifania in Francia si mangia un dolce che prende il nome di Torta del Re. La particolarità di questa torta, dal gusto burroso e buonissimo, è quella di nascondere al suo interno un piccolo regalino (un biglietto, un minuscolo dono…). Colui che mangiando la torta troverà la sorpresa, sarà eletto Re per un giorno, sarà incoronato con la coroncina di cartone che viene venduta insieme al dolce e per una giornata intera avrà il diritto di comandare chiedendo agli altri qualsiasi cosa.


Commenta questo articolo
  • Commento inserito da giovanna il 6 gennaio 2010 alle ore 11:27

    ottimo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Fine-estate-festa

8 modi per festeggiare la fine delle vacanze

Estate agli sgoccioli e per molti è tempo di tornare in città e alle attività di sempre. Ecco 10 idee per organizzare un saluto alle vacanze quasi alla fine. 

continua »
Regali-estivi

5 regali perfetti per affrontare l'estate

Dalla bicicletta al monopattino, dallo skateboard allo step roll, ecco alcuni regali particolarmente indicati per i bimbi nati nei mesi estivi.

continua »
Barbecue2021

Grigliata all'aperto per festeggiare la fine della scuola

Consigli per organizzare una grigliata all'aperto con i compagni per festeggiare la fine della scuola.

continua »
Kodomo-no-hi

5 maggio: festa dei bambini

Si chiama Kodomo no hi, ovvero 'giorno dei bambini', ed è una festività giapponese dedicata ai più piccoli e alla loro felicità che si celebra, tutti gli anni, il 5 maggio.

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana



I piú cliccati
Seguici sui network