Festa… a germi e batteri

Nuovi aggiornamenti e novità sul sito di Omino Bianco che festeggia il grande successo e regala a tutti gli utenti una piccola sorpresa... pasquale!

Articoli Correlati

Festa… a germi e batteri


Si è trasformato in una vera e propria community di mamme il sito di Omino Bianco pubblicato su BAMBINOPOLI che dal giorno della sua messa on line è riuscito a raccogliere intorno a sé centinaia di genitori a caccia di suggerimenti per contrastare con il bucato germi e batteri, ma anche di notizie e consigli utili per vivere al meglio le giornate con i bambini.
Oltre, infatti, alle innumerevoli informazioni relative al lavaggio di vestiti e biancheria con 10 regole d’oro per ottenere il meglio dal proprio bucato, le 10 sezioni in cui il sito è strutturato presentano idee riguardanti argomenti vari relativi al tempo libero e alla gestione della vita dei bimbi.


Dalla nostra reportistica, infatti, risultano molto apprezzate le aree riguardanti il guardaroba dei bebè, con informazioni relative alla scelta dei capi d’abbigliamento per i piccini, al tessuto e alla qualità degli stessi e una piccola guida utile per imparare velocemente a vestire il neonato, e la sezione intitolata Macchiarsi è bello… anzi bellissimo dove, seguendo il pensiero di esperti e pedagoghi da sempre attenti alle problematiche relative al mondo dell’infanzia, spieghiamo le ragioni per le quali è giusto permettere a un bambino di sporcarsi, macchiarsi, esplorando il mondo proprio attraverso la macchia.
Questa sezione nello specifico viene spesso aggiornata con consigli e attività pratiche da svolgere con i più piccoli, attività che potete trovare anche consultando lo spazio Gioca.

Inoltre, per festeggiare la Pasqua con tutti le mamme, i papà e i bimbi che ci seguono e affollano le pagine del nostro sito, BAMBINOPOLI e Omino Bianco, esattamente come era successo a Natale, hanno recentemente messo on line una simpatica cartolina virtuale sul tema pasquale da inviare ad amici e parenti o da stampare e spedire per gli auguri di Pasqua. Molti di voi saranno senz’altro già iscritti e conosco il meccanismo del “gioco”. Per gli altri, ecco in due parole come funziona:


Dovrete registrarvi inserendo la vostra mail, nome, cognome, indirizzo, città e data di nascita del figlio/figli. La vostra iscrizione sarà immediatamente accettata e potrete accedere all’area di lavoro. A seconda che il vostro bimbo sia un maschietto o una femminuccia, sarete indirizzati verso l’una o l’altra sezione. Una volta dentro, in un ambiente domestico tematizzato con i simboli pasquali, potrete procedere alla creazione della vostra personalissima cartolina inserendo la foto del bambino e posizionando gli oggetti all’interno della scena. È molto semplice. Basta seguire le istruzioni e… voilà. Alla fine non vi resterà che scegliere se inviare tramite mail la cartolina oppure stamparla, imbustarla e recapitarla con metodi più tradizionali a tutti coloro a cui vorrete fare gli auguri. Non smettete di seguirci, quindi. Omino Bianco è un sito in continuo aggiornamento ed espansione…

Questo articolo è sponsorizzato

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Regali-compleanno-autunno

4 idee regalo per affrontare l'autunno

Compleanni autunnali? Ecco 4 buone idee per un regalo diverso dai soliti, sia per i grandi che per i piccini. 

continua »
torta3y7ogurt

Torte estive senza cottura

Ricette dolci facili e veloci da preparare e che non richiedono la cottura in forno da proporre per feste di compleanno estive.

continua »
Esacape-room-incasa

Escape room... in casa

Un'idea diversa per un regalo di compleanno alternativo. O ancora, in un momento in cui gli assembramenti sono vietati, l'occasione per organizzare una festa in casa con un numero ristretto di bambini.

continua »
Lavoretti-pasqua-2020

4 lavoretti di Pasqua da fare con i bambini

Torniamo a parlare di lavoretti pasquali da fare in casa con i bambini. Ecco alcune idee divertenti e facilissimi da realizzare anche con i bimbi più piccoli.

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network