Nella calza della Befana

La tradizione vuole che il giorno della Befana i bimbi 'buoni' ricevano dolci e caramelle e quelli 'cattivi' il carbone. Ecco qualche ricette per preparare in casa deliziose leccornie da infilare nella calza.

Articoli Correlati

TORRONE CASALINGO
Ingredienti:


 
  • 500 g di zucchero
  • 50 g di mandorle dolci
  • 50 g di nocciole
  • 200 g di miele
  • 10 albumi
  • 20 g di burro fresco
    Come procedere:

    In una casseruola, collocate lo zucchero, copritelo con acqua e cuocetelo a fuoco lento fino a farlo diventare uno sciroppo denso. Pelate e tagliate le mandorle e le nocciole e fatele tostare in una padella (in commercio, se preferite, vendono già mandorle e nocciole tostate). Mentre lo sciroppo si raffredda, montate a neve gli albumi. Quando lo sciroppo è quasi freddo, aggiungetevi il miele, gli albumi montati neve e rimettete il tutto sul fuoco mescolando delicatamente fino a che tutto non si caramelli. Unite, quindi, le mandorle, le nocciole, il burro, mescolate bene e versate in uno stampo basso e rettangolare. Quando è freddo, rovesciate il torrone sul marmo e tagliatelo a piacere. Avvolgetelo in una pellicola trasparente e infilatelo nella calza dei bimbi.

     

    IL CARBONE DELLA BEFANA
    Ingredienti:
    200 g di cioccolato nero
    100 g di riso soffiato
    Come procedere:
    A bagnomaria, sciogliete il cioccolato facendolo fondere a fuoco bassissimo. Quando si sarà sciolto, mettetelo in una pentola direttamente sul fuoco, aggiungete il riso soffiato e mescolate. Una volta che il riso e il cioccolato saranno diventati un tutt'uno, su una teglia foderata con carta da forno appoggiatevi il composto modellandolo con un cucchiaio in modo che abbia le sembianze di pezzetti di carbone e lasciate asciugare. Quando sarà duro, confezionate in carta argentata o pellicola trasparente e infilate nella calza.
    L'alternativa: procedendo nello stesso modo potrete preparare pezzetti di carbone bianco utilizzando cioccolato bianco al posto di quello nero.

    SALAME AL CIOCCOLATO
    Ingredienti:
    150 gi di biscotti secchi
    100 g di zucchero
    100 g di burro
    1 uovo
    50 g di cacao in polvere
    3 cucchiai di rum e 1 di marsala (non obbligatori)
    Come procedere:
    Almeno un'ora prima di cominciare la preparazione del salame di cioccolato, tirate fuori dal frigo il burro in modo che si ammorbidisca. Una volta morbido, con un frullino elettrico, montatelo insieme allo zucchero fino a ottenere un composto soffice e spumoso. Incorporatevi, quindi, l'uovo e il cacao facendolo scendere a neve da un colino per evitare che si formino grumi. Infine, aggiungetevi i biscotti debitamente sbriciolati in pezzi più o meno grossi (perfetti i biscotti rotti che si trovano in grandi quantità negli spacci dolciari e nei supermercati, generalmente, sotto costo). Amalgamate bene con un cucchiaio di legno e, se volete, aromatizzate con del rum e del marsala. A questo punto le alternative sono o formare un grosso salame oppure formarne tanti piccolini. In ogni caso, abbiate cura di compattare bene l'impasto formandolo bene alle estremità. Mettete in frigo per circa 6 ore e lasciate indurire. Una volta pronta, avvolgetelo in carta trasparente e, all'ultimo minuto, infilatelo nella calza.


Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

Christmas-jumpers-2017

Christmas Jumper Day 2017

Il 15 dicembre, in tutto il mondo, si festeggia il Christmas Jumper Day, l'iniziativa promossa da Save the Children che coniuga la magia del Natale con lo spirito di solidarietà che dovrebbe caratterizzare la festività. Ecco come funziona.

continua »
App-Natale2017

App natalizia per divertirsi aspettando Natale

Natale digitale con l'app Monster Before Christmas, disponibile per IOS e Android, adatta a bambini dai 6 agli 8 anni.

continua »
Regali-Natale-famiglia

Regali di Natale? 3 idee originali per tutta la famiglia

Sei ancora in altomare con i regali di Natale e stai cercando qualcosa che, in un colpo solo, soddisfi tutta la famiglia. Di seguito 3 idee che fanno al caso tuo. 

continua »
Decorare-albero-anticipo

Natale: chi decora la casa a novembre è più felice

E' diventato un tormentone il post che gira sui social e che spiega come chi decora la casa per Natale in anticipo è più felice di chi aspetta il tradizionale 8 dicembre (7 dicembre a Milano). Sarà vero?

continua »

Cerca altre strutture








Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network