Animazione per comunioni

Tempo di comunioni. Sempre più famiglie si rivolgono ad animatori specialisti per intrattenere i piccoli anche durante le cerimonie religiose, andando ben oltre quelli che un tempo erano semplici banchetti di famiglia.

Articoli Correlati


Se un tempo cresime e comunioni si risolvevano in un pranzo in famiglia, il più delle volte al ristorante, secondo la formula standard del “tutti seduti a tavola”, adesso sono diventate feste più complesse, la cui organizzazione porta via parecchio tempo ai genitori desiderosi di accontentare non solo gli adulti (spesso parenti e amici stretti), ma anche il festeggiato e gli altri bimbi presenti.
Così, dal pranzo al ristorante, si è passati a organizzare vere e proprie feste, nei casi più estremi, con tanto di buffet a tema, rinfresco strutturato, animazione per i piccoli.


Non tutti, naturalmente, si rivolgono ad agenzie specializzate. La scelta se farlo o meno dipende, ovviamente, dal budget a disposizione. Oppure, è possibile affidarsi ai professionisti per alcuni aspetti della cerimonia, organizzandone di proprio pugno altri (il catering, qualche gioco, l’intrattenimento per i grandi….).

I MUST HAVE CHE PIACCIONO A TUTTI I BAMBINI

L’età dei bambini che fanno la prima comunione, normalmente, va dagli 8 ai 10 anni. Possono essere presenti bimbi più piccoli (fratellini, cuginetti….), ma in linea di massima il festeggiato e i suoi amici rientrano in questo target.
Una cosa che piace moltissimo ai bambini di quest’età, soprattutto alle femminucce, è il trucca bimbi. Prevedete, quindi, un angolo delle trasformazioni. Dove non solo saranno messi a disposizione dei piccoli i colori per il trucco (se non addirittura una professionista del face painting), ma dove ci saranno anche costumi e accessori da indossare per trasformarsi in qualcosa o qualcun altro nel corso della giornata.

Un altro gioco che incontra sempre il favore dei bambini, soprattutto se a eseguirlo è un esperto del settore, sono gli spettacoli di bolle di sapone. In questo caso, per l’allestimento, converrebbe davvero rivolgersi a un professionista. In particolare se la location della festa è un giardino o un cortile esterno, uno spettacolo di bolle di sapone non deve proprio mancare.

Sempre tenendo conto di quella che è l’età dei presenti, se siete dell’idea di rivolgervi a un animatore professionista, sceglietene uno che sia specializzato nell’allestimento di spettacoli di magia.
Se il mago è bravo, saprà intrattenere i piccoli ospiti per un paio d’ore facendoli divertire e tenendoli inchiodati alle sedie a costi, tutto sommato, contenuti, permettendo agli adulti di godersi la giornata, l’eventuale buffet e le chiacchiere tra loro.

Leggi il parere di un esperto in merito agli spettacoli di magia per bambini .

Data la stagione, poi, soprattutto se organizzate personalmente la festa senza rivolgervi ad agenzie e animatori professionisti, non dimenticate i giochi all’aperto, giochi a squadra, cacce al tesoro….
Per i bambini sarà divertente correre e sudare con un obiettivo da raggiungere: la vittoria.

Se state cercando un animatore professionista al quale rivolgervi, consultate lo Speciale Animatori pubblicato sul nostro sito.

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
SanValentino2018

San Valentino prima e dopo (i figli)

Ecco come i bambini trasformano il giorno di San Valentino, rendendolo migliore o 'peggiore', e come è cambiata la vita di coppia da quando ci sono loro.

continua »
Decorazioni-Carnevale2018

Lavoretti di Carnevale per bambini in età prescolare

Idee per realizzare le decorazioni di Carnevale? Di seguito te ne forniamo qualcuna tra quelle più divertenti scovate in rete.

continua »
Costumi-Carnevale-Famiglie2018

Carnevale 2018: costumi per famiglie

State pensando a un travestimento familiare in cui ciascuno abbia il proprio ruolo e la propria maschera? Di seguito 5 idee per chi sta cercando un'ispirazione per il costume da indossare a Carnevale 2018. 

continua »
Sicurezza-Carnevale

Carnevale in tutta sicurezza

Maschere, costumi, parrucche, trucchi... Sul mercato si trova veramente di tutto e a prezzi stracciati. Attenzione, però, durante l'acquisto a non sottovalutare il fattore sicurezza. Soprattutto se il destinatario dell'oggetto è un bambino.

continua »
Cerca altre strutture







Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network