Decorazioni pasquali con i bambini

Cinque idee per creare divertenti decorazioni a tema pasquale con l'aiuto dei bambini. Facili e veloci, possono essere realizzate da bimbi di tutte le età con materiale facilmente reperibile in casa.

Articoli Correlati

Decorazioni pasquali con i bambini



Tempo di pensare ad addobbare la casa per la Pasqua e quale idea migliore per coinvolgere i piccoli in divertenti laboratori casalinghi, adatti anche ai più piccini, che non portano via troppo tempo ma che, comunque, sono in grado di far divertire i bambini e dar vita a oggetti spiritosi e, a volte, anche utili?

LA MASCHERA DI MR BUNNY


Cosa vi occorre:
  • Un piatto di carta bianco
  • Carta rosa
  • Forbici
  • Filo elastico
  • Colla tipo Vinavil
  • Carta bianca
  • Un grande pompon di lana rosa o bianco
  • Baffi di nylon
  • Un pennarello rosa


Come procedere:
Prima di procedere, dovrete prendere le misure su cui praticare i fori nel piatto. Appoggiatelo, quindi, sul viso del bambino e con una matita segnate il punto esatto in cui far passare l’elastico. Allo stesso modo, segnate dove dovrete praticare i buchi per gli occhi e, disegnando con una matita un piccolo cerchietto, utilizzando una forbice o un taglierino, realizzateli.
A questo punto procedete con le decorazioni. Utilizzando la colla, applicate il pompon a mo’ di naso sotto ai due fori degli occhi, incollate i baffi e disegnate la bocca. Con la carta bianca, realizzate alla fine le orecchie su cui incollerete orecchie simili rosa. Applicatele sul piatto e, per concludere, fate passare l’elastico attraverso i forellini. La maschera di Mr Bunny è pronta da indossare. Applicatele sul piatto e, per concludere, fate passare l’elastico attraverso i forellini. La maschera di Mr Bunny è pronta da indossare.


ALLACCIATOVAGLIOLI PASQUALI

Cosa vi occorre:

  • Rotoli di carta igienica
  • Forbici
  • Colla vinilica
  • Cartoncini colorati
  • Pinzatrice


Come procedere:

Tagliate il rotolo di carta igienica in tre parti (eventualmente, potrete utilizzare anche il rotolo della carta casa). Foderatelo con un cartoncino colorato oppure dipingetelo con disegni pasquali.
Sul cartoncino, disegnate la sagoma delle uova, decoratele utilizzando i pennarelli o altri cartoncini colorati (come nella foto) e incollatele sui rotoli tagliati. Se preferite, al posto della colla, potrete utilizzare la pinzatrice.




PULCINI DI LEGNO

Cosa vi occorre:

  • Cucchiai di legno
  • Vernice gialla
  • Occhi di plastica
  • Cartoncino arancione
  • Puime finte

Come procedere:
Colorate di giallo i cucchiai di legno utilizzando una vernice apposita e, se volete, una vernice lucida. Lasciate asciugare. Incollate gli occhi di plastica, il becco precedentemente disegnato su un cartoncino arancione e, se vi piace, le piume. Ecco tanti simpatici pulcini perfetti per decorare la tavola di Pasqua.


IMPRONTA DI PULCINO

Cosa vi occorre:

  • Cartoncino bianco
  • Colori atossici (tipo quelli utilizzati per il face painting)
  • Cartoncino arancione
  • Pennarello nero

Come procedere:
Per prima cosa, con un pennello, dipingete di giallo la pianta del piede del bambino. Quindi, prima che il colore si asciughi, fateglielo premere su un cartoncino bianco in modo che rimanga l’impronta. Infine, completate il pulcino aggiungendo il becco e l’aletta (potrete utilizzare un cartoncino arancione sul quale disegnerete la sagoma che poi taglierete e incollerete), disegnate l’occhio e le zampine e… voilà. Ecco degli splendidi bigliettini pasquali per fare gli auguri ad amici e parenti.


PORTAOVETTI RICICLATI

Cosa vi occorre:

  • Coppette in carta del gelato
  • Occhietti di plastica
  • Cartoncini colorati
  • Colla
  • Pennarelli
  • Una pinzatrice

Come procedere:
Recuperate dal vostro gelataio di fiducia qualche coppetta del gelato (perfette se di colore completamente bianco o giallo. Ma si possono utilizzare anche quelle in plastica trasparente spesso in dotazione nelle gelaterie). Su un cartoncino colorato (sui toni dell’arancione per il pulcino e del rosa per il coniglietto) disegnate le orecchie e il nasino del coniglio, il becco e le ali del pulcino). Incollateli sulla coppetta con vedete nella foto. Quindi completate il lavoro incollando gli occhietti di plastica e disegnando i baffi del coniglio. I piccoli porta ovetti sono pronti e potrete usarli sulla tavola quando servirete il dolce oppure per metterci le zollette di zucchero per il caffè.

 

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Fine-estate-festa

8 modi per festeggiare la fine delle vacanze

Estate agli sgoccioli e per molti è tempo di tornare in città e alle attività di sempre. Ecco 10 idee per organizzare un saluto alle vacanze quasi alla fine. 

continua »
Regali-estivi

5 regali perfetti per affrontare l'estate

Dalla bicicletta al monopattino, dallo skateboard allo step roll, ecco alcuni regali particolarmente indicati per i bimbi nati nei mesi estivi.

continua »
Barbecue2021

Grigliata all'aperto per festeggiare la fine della scuola

Consigli per organizzare una grigliata all'aperto con i compagni per festeggiare la fine della scuola.

continua »
Kodomo-no-hi

5 maggio: festa dei bambini

Si chiama Kodomo no hi, ovvero 'giorno dei bambini', ed è una festività giapponese dedicata ai più piccoli e alla loro felicità che si celebra, tutti gli anni, il 5 maggio.

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana



I piú cliccati
Seguici sui network