Il Covid ci ha rubato il Carnevale?

La risposta è si. Niente sfilate di carri, niente feste con i compagni, niente manifestazioni in piazza. Eppure festeggiare il Carnevale con i bambini è ancora possibile. E in totale sicurezza. Ecco 5 idee per il Carnevale 2021.

Articoli Correlati

Il Covid ci ha rubato il Carnevale?



Sarà un Carnevale sottotono quello che sta per arrivare, come lo sono stati Halloween, Natale, Capodanno, l'Epifania.
Quasi tutti gli eventi di piazza, infatti, sono stati annullati, posticipati o trasferiti online e anche le feste private sono, di fatto, bandite (o, per lo meno, caldamente sconsigliate).


Ma non serve deprimersi. E, soprattutto per chi ha bambini, cercare comunque un modo per festeggiare insieme e trascorrere una giornata diversa dal solito è ancora possibile.
Ecco, dunque, 5 idee per divertirsi a Carnevale in famiglia, in totale sicurezza con i più piccoli.


REALIZZATE I COSTUMI

Non ha molto senso, quest'anno, acquistare costosi costumi di Carnevale da sfoggiare durante sfilate o manifestazioni. Dal momento che la maggior parte degli eventi sono stati cancellati, è molto probabile che al limite potreste sfruttarli per una passeggiata all'aperto e poco più. Perché, però, rinunciare alla tradizione del travestimento? 
Anzi, la progettazione della maschera diventa essa stessa parte del divertimento, da condividere in famiglia anche con i bambini.
Scegliete, quindi, un tema adatto a tutti i componenti della famiglia (un cartone animato che piace a tutti, un periodo storico, un gruppo di personaggi famosi...). 
Studiatene gli abiti e il look e provate a riprodurlo in casa con mezzi di fortuna. L'attività può rivelarsi un piacevole passatempo per tutti e alla fine il risultato potrà essere più che soddisfacente.
Inspiration: 
Se cercate qualche inspiration, di seguito ve ne indichiamo alcune: il far west con gli indiani e i cowboy, i 4 Beatles, la famiglia Simpson (e per le nuove generazioni Il Fantastico mondo di Gumball), i giocatori di rugby, la Banda Bassotti... Se volete restare in tema con il particolare periodo, vestitevi da medici, infermieri, piccoli virus...
Cercate online i tutorial per procedere alla realizzazione e... buon divertimento!

PREPARATE DOLCETTI E LECCORNIE

Niente sfilate di mascherine e scherzi con i compagni, ma nulla vieta di divertirsi ugualmente con i bambini impegnandoli nella preparazione di dolci e leccornie da gustare tutti insieme nei giorni di Carnevale. Se chiacchiere e tortelli richiedono una certa abilità nella preparazione, altre ricette risultano più semplici e possono essere la proposta per il vostro laboratorio di cucina.
Qui ne trovate alcune. Lasciate libera, però, la fantasia di correre e ricordate: ogni piatto dovrà essere colorato, particolarmente calorico e pieno di grassi, apprezzato da tutti!

ORGANIZZATE UNA GITA FUORI PORTA 

Per chi si troverà ancora in zona gialla nei giorni di Carnevale, in concomitanza con la chiusura della scuola, organizzate una gita in mezzo alla natura fuori dal vostro comune di residenza. Potrete andare in montagna a ciaspolare o al lago a camminare, al mare per viverne il fascino nelle giornate d'inverno o alla scoperta di qualche centro storico di piccoli borghi dimenticati o perduti.
Poiché, poi, le giornate di Carnevale (martedì grasso e giovedì grasso per i milanesi) sono considerate feriali, sempre se siete in zona gialla, potreste anche optare per una gita ai musei, finalmente aperti dopo mesi di chiusura.

ALLESTITE UN ANGOLO TRUCCABIMBI IN CASA

I bambini adorano essere truccati e calarsi a pieno nei personaggi che amano.
Per non deluderli, allestite in casa per i vostri bimbi un semplice angolo truccabimbi, per riempirli di cerone e colore nelle giornate a ridosso del Carnevale. Ogni pomeriggio un tema, ogni giorno una nuova maschera.
Online tutti i tutorial per un effetto Wow!

AFFIDATEVI AL DELIVERY

Di teatro delivery vi abbiamo già parlato. Non solo ve ne abbiamo parlato, ma lo abbiamo anche testato sulla nostra pelle e con un gruppetto di bambine che freqientano la scuola primaria. L'idea è semplicissima e geniale: si contatta uno degli organizzatori dell'iniziativa, si stabilisce un prezzo e una location (appunto: un cortile, un parco cittadino, il cortile del palazzo...) e si dà il via alla kermesse. Lo spettacolo raramente supera le due ore, spesso si tratta di sketch rapidi e veloci, può essere allestito a lungo. 
Un modo tranquillo e siciro per vivere le giornate di Carnevale, per quanto possibile, in totale sicurezza.
 

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Fine-estate-festa

8 modi per festeggiare la fine delle vacanze

Estate agli sgoccioli e per molti è tempo di tornare in città e alle attività di sempre. Ecco 10 idee per organizzare un saluto alle vacanze quasi alla fine. 

continua »
Regali-estivi

5 regali perfetti per affrontare l'estate

Dalla bicicletta al monopattino, dallo skateboard allo step roll, ecco alcuni regali particolarmente indicati per i bimbi nati nei mesi estivi.

continua »
Barbecue2021

Grigliata all'aperto per festeggiare la fine della scuola

Consigli per organizzare una grigliata all'aperto con i compagni per festeggiare la fine della scuola.

continua »
Kodomo-no-hi

5 maggio: festa dei bambini

Si chiama Kodomo no hi, ovvero 'giorno dei bambini', ed è una festività giapponese dedicata ai più piccoli e alla loro felicità che si celebra, tutti gli anni, il 5 maggio.

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana



I piú cliccati
Seguici sui network