L'albero di Pasqua secondo la tradizione tedesca - Feste - Bambinopoli





L'albero pasquale

Come a Natale si addobba l'albero in segno benaugurale, così la tradizione vuole che a Pasqua a essere addobbati siano rami freschi da mettere in vaso e decorare secondo il proprio gusto e stile.

Articoli Correlati


Quella dell'albero pasquale è una tradizione antica di derivazione nordica risalente, probabilmente, al medioevo. Come sempre avviene in questi casi, l'usanza pagana di addobbare rami secchi con uova e fiori freschi in segno di rinascita, si è sovrapposta a quella cristiana che vede nella Pasqua la festa della resurrezione di Cristo, del ritorno alla vita dopo la morte. Della rinascita, appunto.
La realizzazione del primo albero pasquale inteso in senso moderno si deve a un certo Volker Kraft che nel 1965, per la gioia dei suoi bambini, addobbò un piccolo albero di mele con 18 uova di plastica colorata. Man mano che il melo cresceva, Kraft aggiungeva qualche uova utilizzando, per risparmiare, le comuni uova da cucina sapientemente decorate con elementi figurativi. Crescendo, i suoi figli ereditarono la stessa passione e oggi l'albero conta oltre 10000 uova che pendono dai suoi rami (in tedesco gli alberi pasquali si chiamano Eierbaum che, appunto, significa 'albero decorato con uova').



COME SI DECORA UN ALBERO DI PASQUA
La scelta del ramo (o dell'albero)

Se l'albero di Natale è, per tradizione, un pino o un abete, anche per Pasqua è necessario attenersi a una certa regola nella scelta degli alberi (o dei rami) da decorare. Perfetti i rami di melo, che si rifanno all'albero decorato da Volker. Adatti anche i rami in fiore di pesco o ciliegio che sono piuttosto lunghi e possono essere facilmente collocati in un vaso.
Per chi ha a disposizione un gradino, però, qualsiasi albero può diventare oggetto di addobbo. Evitando, naturalmente, le conifere.
Motivi decorativi
Per una decorazione degna della tradizione originale, non possono naturalmente mancare le uova colorate (di plastica o sode a seconda del vostro gusto) a cui possono essere alternati coniglietti pasquali, pulcini in lana fatti in casa, graziosi uccellini
L'importante è dare vita al ramo (o all'albero) accendendolo con i colori della primavera.

Per altre informazioni sulla Pasqua, consultate lo SPECIALE PASQUA 2013.

Commenta questo articolo
  • Commento inserito da anonimo il 29 marzo 2016 alle ore 19:01

    È bellissimo l albero

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Pignatta-Halloween

Come costruire la pignatta di Halloween

La pignatta è un gioco antico che risale alla tradizione contadina e che ora viene riproposto durante le feste di compleanno dei bambini e a Carnevale. Di seguito le istruzioni per costruire una pignatta in tema Halloween.

continua »
Storia-festa-nonni

Come nasce la Festa dei Nonni?

Introdotta in Italia con una legge del 2005, la Festa dei Nonni che si celebra oggi ha una storia molto particolare che si ricollega alla festa degli Angeli Custodi.

continua »
Festa-nonni2018

Cosa regalare ai nonni?

Il 2 ottobre si avvicina e non sapete cosa regalare ai nonni? Ecco alcune idee divertenti per ringraziarli e festeggiare il giorno della loro festa.

continua »
pigiama-party-materna

Un quasi pigiama party per under 6

Prendi 3 o 4 bambini con un'età compresa tra i 3 e i 5 anni. Portale a casa dopo l'asilo, organizza per loro una giornata davvero speciale. Coinvolgle nella preparazione di dolci e pizzette. Buttale nella doccia prima di cena. Rilassati mentre guardano un film. Ecco una festa di compleanno perfetta per una bimba in età prescolare che vuole festeggiare con le sue amichette.

continua »
Cerca altre strutture






Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network