Esercizi per perdere la pancia dopo il parto

Cinque esercizi facili da eseguire anche a casa che aiutano la neomamma a perdere i chili di troppo accumulati sulla pancia dopo il parto e a ritrovare la forma fisica.

Articoli Correlati

Esercizi per perdere la pancia dopo il parto


Dopo il parto ritrovare la propria forma fisica è per molte neomamme se non prioritario, quasi.
Spesso, però, il tempo da dedicare all'attività fisica diminuisce in modo drastico e non tutte le mamme riescono a trovare il modo di tornare a frequentare palestre e centri estetici con regolarità. Per quelle che allattano, poi, è anche sconsigliato sottoporrsi a rigide diete ipocaloriche anche se, naturalmente, mangiare sano, scegliendo alimenti ricchi di fibre e poveri di grassi, è fondamentale per perdere peso e tornare in forma.
Da sfruttare la possibilità di effettuare lunghe passeggiate con il bebè in giro per la città, le camminate nel verde e per chi ha la fortuna di vivere al mare, data anche la stagione, le passeggiate in riva al mare, con le gambe immerse nell'acqua fino al ginocchio e il piccolo in braccio.



Dopodiché, per esercizi più mirati e funzionali a ridurre gli accumuli di grasso localizzati, ecco tre esercizi da ripetere con regolarità tutti i giorni. Non porteranno via più di mezz'ora e possono facilmente essere eseguiti in casa con il semplice ausiliio di un tappetino.


ADDOMINALI SUPERIORI SIT-UP
La base per rafforzare la parete addominale e contrastare la presenza del grasso localizzato nella zona della pancia.
Sdraiata su un tappetino, con la schiena perfettamente aderente al suolo e le braccia dietro la nuca in modo da sostenerla, piega le ginocchia e solleva le spalle. Non serve alzarsi eccessivamente. La schiena dovrà sempre rimanere ben piantata al suolo e il lavoro non dovrà essere fatto dalle spalle ma dall'addome. Perché sia funzionale questo esercizio va ripetuto almeno 4 volte alla settimana. Si può iniziare con tre serie da 20 per poi aumentare il numero di ripetizioni per ogni serie.
Una volta raggiunto un buon livello di allenamento, si potranno integrare i sit-up con una rotazione del busto per tonificare anche i fianchi.

CRUNCH INVERSO
Il crunch inverso permette di tonificare gli addominali bassi, eliminando il grasso che si accumula di solito sotto all'ombelico.
Sdraiata per terra, con la schiena perfettamente aderente al tappetino, piega le gambe, solleva i glutei e il bacino e portale verso il petto, chiudendoti a riccio. Questo esercizio è, generalmente, più faticoso dell'altro. Si può iniziare con tre serie da 15 da ripetere 3 volte la settimana per aumentare, poi, in modo graduale il numero di ripetizioni.


 
ADDOMINALI ISOMETRICI
Gli esercizi isometrici rafforzano e sviluppano la muscolatura, migliorando la circolazione sanguigna e facilitando la riossigenazione dei tessuti.
Un esercizio classico per aumentare il tono muscolare della parete addominale è questo:
supina, solleva il corpo facendo leva sulla punta dei piedi e gli avambracci e mantieni la posizione più a lungo possibile. L'obiettivo minimo è un minuto. Da ripetere tre volte. Una volta raggiunto un buon allenamento, si potrà sollevare la gamba destra e il braccio sinistro da terra, mantenere la posizione per 10 secondi e ripetere dall'altra parte.


 

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Citomegalovirus2021

Virus in gravidanza: il citomegalovirus

Più diffuso di quanto si pensi, il CMV o citomegalovirus è un virus della famiglia degli herpes che se contratto in gravidanza può avere serie conseguenze sul nascituro.

continua »
Estate-Pancione2021

Estate col pancione in 10 domande

10 domande e altrettante risposte per affrontare al meglio i prossimi mesi estivi con il pancione. Dall’esposizione al sole ai bagni in mare, dal caldo ai viaggi.

continua »
Ipotesi-gravidanza

Dimmi che sei incinta senza dirmi che sei incinta

Quali sono i segnali che lasciano intuire che una donna è incinta sebbene ancora la pancia non si veda e i segni della gravidanza non siano ancora comparsi?

continua »
Madri_2019

Come sono le mamme che hanno partorito nel 2019?

Il Ministero della Salute ha reso noti i dati sulle caratteristiche delle mamme che hanno partorito nel 2019 e dei loro bimbi. Qual è il loro identikit?

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana



I piú cliccati
Seguici sui network