In commercio il farmaco contro la depressione post partum

La FDA (Food and Drug Administration), l'agenzia americana per i farmaci, ha dato il via libera alla commercializzazione del primo farmaco che dovrebbe contrastare la depressione post partum nelle prime settimane dopo il parto.

Articoli Correlati


 
Per la prima volta negli Stati Uniti, la Food and Drug Administration (FDA), l'agenzia americana dei farmaci, ha dato il via libera alla commercializzazione di un farmaco che dovrebbe aiutare a ridurre il rischio di sviluppare forme di depressione post partum nelle settimane che seguono la nascita del bambino.


Se secondo le stime, infatti, negli Stati Uniti, sono circa il 70% le neomamme colpite da baby blues, una forma depressiva non grave e, generalmente, transitoria, dovuta soprattutto ai cambiamenti ormonali, alla fatica del parto e ai nuovi ritmi di vita imposti dal neonato, circa il 10/15% delle neomamme va incontro a una forma depressiva decisamente più grave che non va assolutamente sottovalutata e che necessita dell'intervento di personale specializzato.

COME FUNZIONA IL FARMACO


La novità del farmaco contro la depressione post-partum (destinato ai casi più gravi della malattia) consiste nella velocità di azione rispetto ai tradizionali farmaci che regolano l'umore.
Il brexanolone, infatti, principio attivo del nuovo farmaco, entra in azione già dopo 2/3 giorni dalla somministrazione, accorciando notevolmente i tempi e agendo quasi subito per evitare situazioni spiacevoli nelle prime giornate dopo la nascita del bimbo.
L'obiettivo è quello di placare sin da subito i sintomi - insonnia, tristezza, inappetenza, sensi di colpa, pensieri suicidi - placando in questo modo ansia e depressione.

Zulresso, questo il nome del farmaco, può essere somministrato solo per via endovenosa sotto stretto controllo medico in un ambiente protetto quale un ospedale. Le donne alle quali è stato dato, rientrano in un programma speciale volto anche a definire eventuali possibili effetti collaterali della medicina.
 

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Cause-aborto

Cause di aborto nel primo trimestre di gravidanza

Perché nel primo trimestre di gravidanza le possibilità di perdere il bambino sono più alte? E quali sono le cause principali dell'interruzione di gravidanza?

continua »
Bellezza-gravidanza

Beauty routine quotidiana in gravidanza

Quali sono i prodotti di bellezza che non dovrebbero mai mancare nel beauty case della futura mamma? Quali gli ingredienti da evitare?

continua »
Gravidanza-cinture-sicurezza

Cinture di sicurezza in gravidanza

Molte donne incinta sono convinte che la cintura di sicurezza possa arrecare danno al bambino. Il non utilizzo, però, comporta multe piuttosto salate e sanzioni che possono arrivare fino al ritiro della patente.

continua »
Curiosita-gravidanza

9 curiosità sul corpo della donna in gravidanza

Durante la gravidanza, il corpo della donna si trasforma per accogliere il feto nel modo migliore. Alcuni cambiamenti, però, non hanno necessariamente a che fare con l'utero e la pancia. Per esempio...

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network