Un aiuto per neomamme

L’Associazione Girotondo mette a disposizione un servizio di assistenza gratuita per le neomamme e i neonati. Il progetto, per il momento, è attivo a Roma e dintorni.

Articoli Correlati

Un aiuto per neomamme


Dice Silvia Marciani, assistente all’infanzia e responsabile della selezione e formazione di baby sitter per l’Associazione Girotondo: La nascita di un bambino è un momento di grande gioia per i genitori, ma è anche il momento in cui tutte le ansie e le incertezze che precedono il parto prendono forma. Normalmente, nell'ambito della famiglia c'è sempre qualcuno che ci può aiutare: le nonne, le zie, le amiche..., dispensatrici di consigli più o meno di prima mano. Ci aiutano anche i libri di puericultura, le riviste specializzate e i medici a cui ci rivolgiamo per consigli. Ma a volte tutto questo non basta…

Ecco, dunque, che nasce Assistenza alle neo-mamme, un servizio offerto da Girotondo e attivo, per il momento, a Roma e dintorni, che si rivolge, appunto, alle neofamiglie, in particolare alle mamme, con l’obiettivo di sostenerle e incoraggiarle in un momento particolarmente “delicato” della vita dei genitori: quello del primo mese di vita del neonato.


Il tipo di intervento proposto è, per lo più, pratico, mirato a instaurare un clima sereno all’interno dell’ambiente domestico, e prevede diversi livelli operativi:
 
  1. informazioni sull’allattamento con consigli relativi alla posizione corretta da tenere, alla durata della poppata, all’allattamento artificiale, la sterilizzazione del biberon, le coliche gassose del bambino…
  2. Consigli e suggerimenti sull’igiene del neonato dalla cura del cordone ombelicale al cambio del pannolino al primo bagnetto.
  3. Consigli per la cura personale: l’igiene del seno, la corretta alimentazione nel periodo del post-parto e dell’allattamento, l’uso di saponi e profumi…


Inoltre, vengono fornite informazioni su:
 
  1. la disposizione ottimale degli arredi nella stanza del bimbo
  2. l’igiene e la cura degli ambienti (aerazione degli spazi, uso dei prodotti…).

 

Le famiglie che lo desiderano potranno, quindi, rivolgersi all’Associazione per avere questo tipo di consulenza che sarà fornita da operatrici diplomate in assistenza all’infanzia o in puericultura che si inseriranno nel menage familiare senza, però, stravolgere gli schemi e i progetti educativi stabiliti dai genitori.
La prassi prevede un primo incontro conoscitivo tra assistente e futuri genitori nelle settimane che precedono il parto. Quindi, dopo la nascita del bambino, il servizio si svolgerà secondo le modalità concordate.
Per il momento, il progetto di assistenza è operativo solo nel comune di Roma e nei comuni limitrofi.

Per maggiori informazioni: www.girotondo.org oppure tel. 339-2109626 – 06-59290324 (chiedendo di Silvia Marciani).

Commenta questo articolo
  • Commento inserito da Marialba il 12 gennaio 2010 alle ore 11:38

    Gruppi di supporto psicologico per le neo-mamme.
    www.psicologiainessere.it

  • Commento inserito da CRISTINA il 27 settembre 2009 alle ore 12:31

    ASSOCIAZIONE DOPO PARTO
    FIRENZE
    VIALE DEI MILLE 90

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Percentili-cosa-sono

A cosa serve il calcolo dei percentili

I percentili altro non sono che l'unità di misura inserita all'interno della curva di crescita che permette di stabilire se il neonato (e il bambino) cresce in modo regolare per la sua età. Ecco come si calcolano. 

continua »
SMA-Atrofia-muscolarespinale

SMA, lo screening neonatale contro l'atrofia muscolare spinale

Un semplice prelievo di sangue effettuato nei primi giorni di vita del bambino permette di individuare precocemente eventuali anomalie genetiche causa di atrofia muscolare spinale. E salvare così la vita ai piccoli affetti.

continua »
Outfit-allattamento

Allattare con stile

Tre consigli per scegliere l'outfit più adatto durante l'allattamento che sia comodo e al contempo femminile ed elegante.

continua »
VRS-VirusRespiratorioSincinziale

RSV: il virus che colpisce i neonati

Si chiama Rsv, virus respiratorio sinciziale, ed è il virus arrivato dalla Francia che proprio in questi giorni sta circolando tra i neonati con non pochi problemi di salute.

continua »
Cerca altre strutture