Crocchette di miglio e piselli - Ricette per Tutti i giorni - Bambinopoli




RICETTE PER BAMBINI
<-- Torna ai risultati della rierca

Crocchette di miglio e piselli

Informazioni

Tipo di ricetta: Piatti unici
Piatti vegetariani
Ricetta per: Tutti i giorni
Tutte le stagioni:
Età minima: Da 1 anni
Difficoltà: 1
Tempo di preparazione 20

Ingrediente principale 1
Miglio
Ingrediente principale 2
Piselli
Ingredienti
200 g di piselli sgranati
200 g di miglio cotto
100 g di cipollotto bianco
4 foglie di menta
Olio extravergine d€oliva
Sale

Crocchette di miglio e piselli

Modo di Preparazione

Per prima cosa cuocete il miglio per assorbimento, potete farlo anche il giorno prima e poi conservarlo in frigo. Sciacquate bene il miglio sotto l€acqua corrente, dopodiché mettetelo in una pentola con un cucchiaio di olio extravergine d€oliva e fatelo tostare per qualche minuto. Versate acqua calda sino a ricoprire il miglio di un dito, portate ad ebollizione e fatelo bollire per dieci minuti, coprite la pentola con un coperchio e spegnete il fuoco. Il miglio diventerà morbido e sarà pronto quando tutta l€acqua si sarà assorbita. A questo punto potete sgranarlo con una forchetta come si fa con il cous cous. Nel frattempo cuocete i piselli a vapore per una decina di minuti. Nel mixer a questo punto mettete il miglio, i piselli, il cipollotto bianco tagliato grossolanamente, le foglie di menta e un pizzico di sale. Azionatelo per qualche secondo, l€impasto non dovrà disfarsi completamente ma dovrà rimanere a pezzetti irregolari. Prelevate dell€impasto con le mani, formate delle palline e poi schiacciatele (se fate fatica a lavorare il composto aggiungete qualche cucchiaio di pangrattato). Adagiatele su una teglia foderata con carta forno e infornatele - in forno preriscaldato e in modalità statica - a 180 per 20 minuti circa.

Ringraziamo per la ricetta  www.diversamentelatte.it  che sottolinea "Le crocchette di piselli e miglio non contengono lattosio, uova e glutine. Sono state ideate come una ricetta per bambini ma anche per grandi o per chi soffre di alcune intolleranze alimentari.
Il miglio è stato cotto per assorbimento. Conoscete questo tipo di cottura? È veramente comodo, soprattutto se siete di corsa e non avete tempo di stare dietro ai fornelli. Il bello di questo tipo di cottura è che potete dimenticarvi del cereale che avete nella pentola e farvi la vostra vita! Il miglio si cuoce da solo, senza fuoco e con un coperchio. Quando avrà assorbito tutta l€acqua, il cereale si sarà ammorbidito e allora potete sgranarlo con una forchetta come si fa per il cous cous. 

 


Ottima Ottima Positiva Positiva Media Media Mediocre Mediocre Negativa


Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network