A lezione di vacanze

La Libera Università di Alcatraz organizza settimane-vacanze per bambini accompagnati da un genitore, sperimentando nuovi modi di stare insieme al fine di accrescere tutte le potenzialità del piccolo.

A lezione di vacanze


Si chiama Giochiamo Insieme il progetto realizzato dalla Libera Università di Alcatraz, Associazione e Agriturismo che si trova in Umbria, a poca distanza da Perugia, per l’estate 2011 che coinvolge bambini e genitori nel tentativo di insegnare agli uni e agli altri un nuovo modo di stare insieme accrescendo le potenzialità del piccolo e il suo modo di fruire la realtà che lo circonda. Non, quindi, una semplice vacanza, ma un vero e proprio percorso che il genitore compie con il proprio figlio.
 


 
IL PROGETTO

Giochiamo Insieme nasce con l’intento di creare momenti di condivisione tra l’adulto e il bambino per accrescere la reciproca conoscenza e aumentare la consapevolezza del bambino del mondo che lo circonda.
Insieme, quindi, immersi in un ambiente naturale, in una valle che si estende per quasi 400 ettari con un torrente pieno di pesci e granchi, circondati da colline coperti di boschi e ulivi, avranno modo di sperimentare momenti di creatività, apprendimento, sport… dando vita a un’intensa relazione affettiva fatta di scambi reciproci.


Dal 24 giugno al 15 luglio alla Libera Università di Alcatraz si terranno una serie di corsi rivolti a tutti quei genitori che vogliono andare in vacanza con i propri figli, avendo a disposizione professionisti e risorse per giocare e vivere un nuovo modo di stare insieme: i tassi non sono bancari, i cavalli non vivono nel motore. I bambini e i ragazzi potranno imparare le meraviglie della natura e della vita senza annoiarsi, accompagnati dalla mano sicura di papà o mamma, che torneranno anche loro un po’ bambini, attraverso laboratori e attività dove si può ricordare ogni giorno la bellezza della vita e l’importanza dell’affetto e della fiducia reciproci.

 

 
LA STRUTTURA

A pochi chilometri da Gubbio e Perugia, Alcatraz non è il solito albergo: la struttura agrituristica, infatti, non è costituita da un unico edificio, ma da una serie di casette in pietra e bungalow disposti sul fianco della collina. La cucina è fatta solo di prodotti biologici, e per garantire un maggiore equilibrio tra i partecipanti a questo soggiorno è stata calcolata una ricettività di massimo 22 coppie genitore-bambino per settimana.
I corsi sono divisi per fasce d’età: nella prima settimana saranno ospitati genitori con figli dai 3 ai 5 anni, nella seconda dai 6 ai 10 anni, nella terza dagli 11 ai 13 anni.
Le lezioni consisteranno in giochi di fiducia, clownerie, laboratori artistici durante i quali i ragazzi potranno sperimentare l’uso del colore e diversi materiali che stimoleranno l’immaginazione e la creatività...
Per gli adolescenti, che spesso hanno difficoltà a rapportarsi con la realtà esterna perché disabituati a percepire se stessi, sono previsti esperimenti da fare con il proprio corpo, in modo da scoprire meccanismi insospettabili che regolano l'uso de i muscoli, l'equilibrio, il respiro, l'uso delle proprie energie, ricavandone divertimento e curiosità verso se stessi.

 

Per maggiori informazioni e per prenotazioni 075-9229914-38-39 oppure www.alcatraz.it

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Treno-folliage

Il treno del folliage

E nel primo giorno d'autunno, un'idea per un weekend diverso con i bambini per scoprire come cambia la natura nei mesi che precedono l'inverno. Il Treno del Folliage, dal 17 ottobre al 15 novembre.

continua »
montagna_protezione

In montagna ad 'alta protezione'

Sulla neve, è importante proteggere pelle e occhi per evitare scottature, ustioni e congiuntiviti. Creme e occhiali sono, quindi, indispensabili.

continua »
Pericolo-meduse

Al mare, contro tracine e meduse

In acqua o sotto la sabbia si nascondono alcuni dei 'pericoli' più temuti da chi trascorre al mare le proprie vacanze. Ecco cosa fare in caso di puntura da tracina o contatto con una medusa medusa.

continua »
Venezia-bambini2020

Venezia in un giorno. Con i bambini

Quale momento migliore per visitare Venezia svuotata dai turisti? Ecco, dunque, un itinerario perfetto per una giornata alla Serenissima con i bambini.

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network