Le località sciistiche per i principianti

Tutto pronto per la stagione sciistica 2016/2017 che aprirà ufficialmente in parecchi zone d'Italia nel weekend del 26 e 27 novembre. Quali sono le località sciistiche più adatti per i principianti e i bambini alle prime armi? 

Articoli Correlati

Le località sciistiche per i principianti


Dal sito Dovesciare.it un elenco molto approfondito di piste e comprensori italiani (e non) adatti per i principianti.
Poiché la stagione sciistica è ormai alle porte e molte strutture riapriranno proprio il prossimo weekend, pensiamo di segnalarvi qui, secondo appunto lo schema proposto da Dovesciare, le località migliori per chi si trova alle prese con bambini alle prime armi sulla neve, ma non vuole rinunciare al divertimento.

IN ALTO ADIGE


  • L'Alpe di Siusi: aldilà degli innumerevoli servizi offerti da una delle regioni più attente alle esigenze delle famiglie, l'Alpe di Siusi si rivela perfetta per chi è alle prime arime sulla neve grazie ai pendii dolci e facili da approcciare, senza, però, per questo rinunciare al divertimento e alla possibilità di non rifare sempre la stessa pista.
  • L'Alta Badia: la regione è la stessa,  servizi offerti i medesimi, il comprensorio è immenso (ci sono anche piste piuttosto difficili e impegnative come la Gran Risa). Qui, però, tutti possono trovare pane per i loro denti, dal momento che la vastità del comprensori, la presenza di piste di tutti i tipi, la conformazione delle piste le rendono adatte sia ai principianti che agli sicatori più esigenti. 

IN VALLE D'AOSTA

  • Breuil Cervinia: la località è nota in tutto il mondo. Il comprensorio è immenso, soprattutto per chi sceglie di unire allo skipass italiano quello di Zermatt. Le piste sono piuttosto semplici, ma larghe e lunghissime. Difficilmente, quindi, ci si annoia. Il campo scuola nella zona del Cretaz è perfetto per i bambini e i principianti. Il fatto, poi, che le piste arrivino fino a 3000 metri, rende tutto il comprensorio perfetto per lo scii stagionale dal momento che qui gli impianti spesso rimangono aperti anche fino a fine aprile.
  • Torgnon: la presenza del baby park sulla neve rende questo comprensorio adatto soprattutto alle famiglie con bambini molto piccoli, che vogliono divertirsi, giocare a apprendere in modo ludico i primi fondamenti dello sci.

IN LOMBARDIA


  • Il Passo del Tonale: sebbene sia uno dei comprensori più famosi della Lombardia e per quanto non tutte le piste siano blu, la pista di Valbiolo permette anche ai meno esperti di affrontare un tracciato lungo e non impegnativo. Per l'apprendimento dei più piccoli vi è poi il Fantaski, che offre oltre alla scuola di sci anche un servizio di baby sitting per permettere ai genitori che lo desiderano di sciare in tutta tranquillità mentre i bambini giocano con personale esperto e qualificato.
  • Piani di Bobbio: perfetto per le gite in giornata da Milano, Lecco, Parma, Piacenza, La Spezia..., è una loclità sciistica perfetta per i principianti. Il comprensorio non è enorme, ma presenta piste larghe e facili da affrontare con i bimbi.
  • Piani di Artavaggio: è un comprensorio adatto più ai bambini per la buona esposizione al sole. Nonostante sia molto vicino ai già citati Piani di Bobbio (e di conseguenza a Lecco e Milano) è decisamente meno affollato. Al momento vi sono solo tapis roulant per la prima sciata sulla neve.


Per tantissime altre informazioni sullo sci, le piste, i comprensori.... www.dovesciare.it

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Breslavia_Home

Viaggio in Polonia: la nostra esperienza

Non è un viaggio da tutti i giorni e in questo periodo lo è ancora meno. Ma oggi - cosa che non facciamo mai - partiamo da un'esperienza personale assolutamente positiva. Due setitmane in giro per la Polonia con una bambina di 8 anni.

continua »
Venezia-bambini2020

Venezia in un giorno. Con i bambini

Qual'è il momento migliore per visitare Venezia?  Ecco un itinerario perfetto per una giornata alla Serenissima con i bambini.

continua »
Green-Pass

Covid: come cambiano le regole dal 5 agosto

Rese note le misure messe in atto dal Governo per contenere la diffusione del virus ed evitare nuove chiusure in autunno. Entreranno in vigore a partire dal 5 agosto.    

continua »
Costi-voli-bambini

Voli low cost: sedersi accanto ai figli costa di più?

È l'ENAC, Ente nazionale per l’aviazione civile che ha aperto un'indagine sull'argomento. Quanto fanno pagare in più le compagnie low cost per sedersi accanto ai propri figli? La cifra sembra aggirarsi intorno ai 4€.  

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana



I piú cliccati
Seguici sui network