Musei a cielo aperto

Musei a cielo aperto. Esposizioni in parchi e giardini. Un'idea diversa per trascorrere un weekend d'estate in famiglia. Unendo divertimento e didattica.

Articoli Correlati


MINITALIA (BG)
Via Vittorio Veneto 52 - Capriate San Gervasio (BG)


Tel. 02-9090169

Il più famoso dei 'musei a cielo aperto' è, sicuramente, Minitalia Leolandia, il parco più importante del Nord-Ovest con 5 aree tematiche e tantissime attrazioni (Minitalia, Acquario, Rettilario, Fattoria e Spettacoli). Oltre all'Italia in miniatura, ogni sabato alle 22.00 spettacolo di fuochi d'artificio. Per i più piccoli, il nuovissimo spazio dedicato a Peppa Pig per tuffarsi nel mondo della maialina più famosa del mondo con tante attrazioni a lei dedicate e la sua casa tutta da visitare (per approfondimenti, cliccate qui). i biglietti sono in vendita anche online secondo la formula prima acquisti meno spendi. É possibile anche acquistare pacchetti parco+hotel a prezzi davvero vantaggiosi.

MUSEO ETNOGRAFICO DI TEODONE (BZ)
Via Duca Diet 24 - Brunico, Teodone (BZ)
Tel. 0474-552087

Considerato uno dei musei a cielo aperto più interessanti d'Europa, si estende su una superficie di 3 ettari dove è stato riprodotto un vero e proprio villaggio rurale del XVII secolo. Cuore pulsante del museo la dimora nobiliare Mair am Hof, che rispecchia la vita della nobiltà rurale del XVII secolo. I 20 masi presenti, invece, nel parco del museo sono originali, trasferiti e riprodotti nei loro arredi originali. Il parco ospita anche numerosi animali da fattoria (pecore, capre, galline…).
Obiettivo del museo è quello di far conoscere la vita, gli usi e i costumi delle popolazioni locali agricole, spesso, anche in modo ludico. Spesso, infatti, vengono organizzati eventi speciali nel corso dei quali i piccoli possono assistere alla rappresentazione di quelli che erano il lavoro e le usanze di un tempo.

IL GIARDINO DEI TAROCCHI (GR)
Località Garavicchio-Capalbio (GR)
Tel. 0564-895122

Il Giardino dei Tarocchi, che si estende su circa 2 ettari di collina di Garavicchio, ospita le 22 sculture esoteriche di Niki de Saint Phalle che richiamano, nelle forme e nelle intenzioni dell'artista, le figure dei tarocchi. In acciaio e cemento, ricoperte da vetri colorati, le figure, coloratissime, spiccano in mezzo alla vegetazione e si presentano come sculture-casa che, in qualche modo, richiamano l'opera di Antoni Gaudì a Parc Guell a Barcellona. Il museo non è propriamente per bambini. Ma i piccoli si divertiranno a passare attraverso queste strane figure. E rimarranno affascinati dalla magia che emana dalla storia dei tarocchi.

IL PARCO DI PINOCCHIO (PT)
Via di S. Gennaro 3, Collodi (PT)
Tel. 0572-429342

Nato da un libro e per un libro - Le avventure di Pinocchio - il parco permette di rivivere le emozioni e le vicende narrate da Collodi attraverso una ricostruzione fedele dei passi e delle vicende raccontati. Dal percorso con i mosaici, alle piccole statue, agli edifici nel verde in cui sono ambientate le storie presenti nel libro, il parco offre anche la possibilità di visitare il Museo di Pinocchio, che ospita spesso mostre sorprendenti ed esposizioni grafiche e l'Osteria del Gambero Rosso, dove i bambini sono ospiti di riguardo con un'intera zona - il Paese dei Balocchi - dedicata a loro.

E ALL'ESTERO?
MUSEO ALL'APERTO BALLENBERG - SVIZZERA

Una passeggiata tra i secoli. Un centinaio di edifici pluricentenari provenienti da tutta la Svizzera, orti, giardini e campi coltivati secondo le tecniche tradizionali, dimostrazioni di antichi artigianati e manifestazioni speciali costituiscono una ghiotta occasione per rivivere il passato e rendono unico il Ballenberg.
All'interno delle fattorie sono presenti anche 250 specie di animali che popolavano la zona nel passato: api, colombi, gallinacei, anatre, oche, conigli, capre, pecore, maiali, bovini, cavalli, asini…
Per la gioia dei bambini, poi, sarà possibile assistere alle rappresentazioni degli antichi mestieri per imparare a conoscere da vicino alcuni aspetti della vita rurale del passato.

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Slovenia

Slovenia: una meta per famiglie

Non troppo lontana dall'Italia (facilmente raggiungibile anche in macchina dalle regioni del Nord), economica e poco turistica, la Slovenia rappresenta una valida alternativa ai classici tour europei. Soprattutto per chi viaggia con bambini al seguito. Ecco 4 mete imperdibili per chi si trova da quelle parti.

continua »
Regali-montagna

Vacanze in montagna? Ecco il regalo giusto

Siete pronti a partire per la montagna? Ecco il regalo giusto da mettere sotto l'albero per chi trascorrerà sulla neve le prime vere vacanze invernali. Con le marche di riferimento. 

continua »
Campus-Natale2017

Campus di Natale 2017

Le vacanze di Natale si avvicinano e per chi lavora durante le feste è tempo di pensare a una soluzione per impegnare i bambini quando le scuole saranno chiuse. Di seguito un elenco di Campus invernali 

continua »
Villaggi-Babbo-Natale2017

I villaggi di Babbo Natale

Con Natale ormai alle porte e l'atmosfera natalizia che si respira ovunque, vi segnaliamo alcuni Villaggi di Babbo Natale in Italia per i prossimi weekend fuori porta in famiglia. 

continua »
Cerca altre strutture







Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network