Alle terme anche in dolce attesa

Chi ha detto che gravidanza e benessere termale non vanno d'accordo. Alle Terme di Salvarola, in provincia di Modena, è stato messo a punto un pacchetto ad hoc per donne in dolce attesa.

Articoli Correlati


Le Terme della Salvarola, situate nel verde delle colline modenesi, sono uno dei complessi termali più conosciuto dell’Emilia Romagna, in grado di offrire sia cure fisioterapiche e riabilitative, sia trattamenti energetici e di bellezza.
I benefici delle acque della Salvarola, infatti, salsobromoiodiche e solfuree, sono note sin dal tempi dei romani che le utilizzavano anche in caso di trattamenti particolari e malattie specifiche.


 
PACCHETTI AD HOC PER GESTANTI E NEOMAMME

Nel corso dei nove mesi di gravidanza e nel primo periodo di assestamento dopo il parto, la donna può andare incontro, nonostante la gioia infinita che la pervade, a momenti di sconforto, tensioni e nervosismo. Si tratta di fasi naturali e fisiologiche che, però, mettono alla prova la futura mamma in uno dei momenti più delicati della sua vita.
Per questo motivo, le Terme della Salvarola hanno messo a punto programmi speciali che donano momenti di relax e benessere sia durante la gravidanza sia dopo il parto.



Per le gestanti, per esempio, i trattamenti proposti si rifanno alle antiche pratiche dell’Ayurveda che si su una manualità armoniose, dolci carezze e tocchi delicati che portano alla serenità e al rilassamento completo. Il pacchetto in questo caso, prevede 2 pernottamenti in camera doppia con prima colazione a buffet, una visualizzazione morfologica, un Body Peeling Indiano “Udgharsana” (delicato trattamento ai cereali che rimuove le impurità dall’epidermide e dona elasticità ai tessuti), un massaggio tradizionale Ayurvedico “Abyangam” che migliora il respiro, previene la ritenzione idrica, i gonfiori e libera i blocchi emotivi (55 minuti), un massaggio alla testa “Shiro-Mukha abyangam” che allevia le tensioni (20 minuti). Inoltre, 3 giornate da trascorrere nei 2.300 mq del centro benessere Balnea attrezzato con 5 tra vasche e piscine di acqua termale a diverse temperature con idromassaggio e giochi d’acqua, camminamenti vascolari e zona relax, infusi alla frutta durante i trattamenti e assistenza medica.

Dedicato invece a chi ha da poco partorito il pacchetto Dolce mamma per ritrovare uno stato di benessere psico-fisico. Il programma, anche in questo caso, prevede 2 pernottamenti in camera doppia con prima colazione a buffet, una visualizzazione morfologica, un Body Peeling Indiano “Udgharsana”, un massaggio tradizionale Ayurvedico “Abyangam” (55 minuti), un trattamento personalizzato “Shirodhara” (un fluido di olio tiepido viene fatto scendere sulla fronte per migliorare i sintomi legati allo stress, all’ansia ed altre problematiche legate al sistema nervoso), 3 giornate da trascorrere nei 2.300 mq del centro benessere Balnea.

Da sottolineare, poi, anche tutti i trattamenti curativi destinati anche ai più piccini con 23 branche specialistiche per le visite mirate (ogni ciclo di terapia, che può essere eseguito in regime convenzionato con il SSN, comprende anche la visita medica di ammissione obbligatoria).

 

Per maggiori informazioni: www.termesalvarola.it.

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Esenzione-ticket-pregnancy

Esenzione da ticket in gravidanza

A chi viene riconosciuta, a quali prestazioni sanitarie dà diritto e da chi devono essere prescritte. Facciamo il punto sull'esenzione del ticket in gravidanza.

continua »
Nomi2017

I nomi più amati dagli Italiani secondo l'Istat

E con il 2017 ormai agli sgoccioli, vediamo un po' quali sono stati, secondo l'Istat, i nomi che gli Italiani hanno scelto maggiormente nel 2016 per i loro bambini. Sul podio gli evergreen Francesco, Sofia, Alessandro e Leonardo. 

continua »
Gravidanza-alimentazione

Natale e gravidanza: 6 piatti da evitare durante le feste

Che gioia il Natale con il pancione. Ma che fatica sopravvivere ai pranzi e alle cene delle feste. Soprattutto considerato che alcuni cibi andrebbero evitati del tutto per non compromettere la salute del bimbo. Ecco quali.

continua »
Bonus-bebe2018

Bonus bebè: dal 2019 varrà la metà

Confermato il bonus bebè di 960€ per il 2018 che sarà, però, ridotto del 50% a partire dal 2019. In altre parole, parents to be datevi da fare nei prossimi mesi se volete usufruirne a cifra intera. 

continua »
Cerca altre strutture







Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network