Dieta ad hoc contro influenze e virus

Una dieta sana ed equilibrata, ricca di alimenti stagionali che rafforzano il sistema immunitario, per difendersi da influenze stagionali e Virus A.


Non si parla d’altro. Influenza, virus stagionali, virus A, vaccino sì - vaccino no…
Le precauzione sempre le stesse: lavarsi spesso le mani con acqua e sapone e sempre prima di mangiare; evitare, se possibile, i luoghi eccessivamente affollati; aerare le stanze dopo avervi soggiornato (in particolare uffici, luoghi pubblici, scuole…); tossire e sternutire portandosi le mani davanti alla bocca o al naso…


Poi ci sono i farmaci (quali funzionano, quali no). Le polemiche: servirà davvero il vaccino per un virus che, per il momento non è nemmeno tanto aggressivo e che, comunque, potrebbe mutare rendendo nullo l’effetto della vaccinazione? E ancora: sarà pericoloso per i bambini? E per le donne in gravidanza? E bisogna vaccinarsi due volte (per l’influenza stagionale e per il virus A)? Oppure è sufficiente una sola vaccinazione (quella per il virus A)?
Ecco, rimanendo in tema, proviamo, però, a cambiare il punto di vista cercando di capire come è possibile rafforzare il sistema immunitario in modo che possa affrontare preparato l’attacco di tutti i virus che sono in agguato in questi primi giorni d’autunno e il prossimo inverno.

SUPER CIBI PER DIFESE IMMUNITARIE SUPER



Tra i cibi di stagione in grado di rafforzare il sistema immunitario contribuendo al benessere generale dell’organismo:

 
  • Broccoli: grazie alle proteine dalle proprietà antiossidanti ed enzimatiche di cui sono ricchi aumentano le difese immunitarie rafforzando l’organismo.
  • Cipolle: note per le loro proprietà diuretiche e antinfiammatorie, aiutano ad accelerare i processi di guarigione in caso di raffreddore e bronchite.
  • Mirtilli: ricchi di vitamina C, dalle proprietà diuretiche, sono utilissimi in caso di infezioni alle vie urinarie.
  • Peperoncino: le sue proprietà antinfiammatorie sono note da tempo tanto da renderlo l’alimento base delle cucine asiatiche e sudamericane. Aiuta a combattere le infezioni alimentari.
  • Cicoria: alimento probiotico per eccellenza migliora la flora intestinale agendo positivamente sul funzionamento dell’intestino.
  • Kiwi: ricchissimi di vitamina C (un etto ne contiene 85 mg, quasi il doppio del fabbisogno giornaliero di un individuo sano), sono particolarmente indicati nelle diete ipocaloriche, per chi soffre di gastrite e durante la gravidanza per l’elevato contenuto di acido folico indispensabile per prevenire le malformazioni del feto.

     


Commenta questo articolo
  • Commento inserito da ANNA il 3 ottobre 2009 alle ore 13:47

    L'INFLUENZA SUINA CHE SINTOMI PORTA

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Esenzione-ticket-pregnancy

Esenzione da ticket in gravidanza

A chi viene riconosciuta, a quali prestazioni sanitarie dà diritto e da chi devono essere prescritte. Facciamo il punto sull'esenzione del ticket in gravidanza.

continua »
Nomi2017

I nomi più amati dagli Italiani secondo l'Istat

E con il 2017 ormai agli sgoccioli, vediamo un po' quali sono stati, secondo l'Istat, i nomi che gli Italiani hanno scelto maggiormente nel 2016 per i loro bambini. Sul podio gli evergreen Francesco, Sofia, Alessandro e Leonardo. 

continua »
Gravidanza-alimentazione

Natale e gravidanza: 6 piatti da evitare durante le feste

Che gioia il Natale con il pancione. Ma che fatica sopravvivere ai pranzi e alle cene delle feste. Soprattutto considerato che alcuni cibi andrebbero evitati del tutto per non compromettere la salute del bimbo. Ecco quali.

continua »
Bonus-bebe2018

Bonus bebè: dal 2019 varrà la metà

Confermato il bonus bebè di 960€ per il 2018 che sarà, però, ridotto del 50% a partire dal 2019. In altre parole, parents to be datevi da fare nei prossimi mesi se volete usufruirne a cifra intera. 

continua »
Cerca altre strutture







Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network